Anno 3°

lunedì, 17 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Si presenta il progetto per un nuovo sentiero Cai

giovedì, 6 febbraio 2020, 19:05

Progetto di ripulitura, segnatura e riqualificazione storico-culturale, per la nascita di un nuovo sentiero CAI nel territorio del comune di Bagni di Lucca. Presentazione il 15 febbraio, alle 20, con apericena/cena presso il Teatro "Ermete Zacconi" di Montefegatesi (gradita la prenotazione). All'evento interverranno esponenti delle associazioni coinvolte (Gruppo Trekking Pegaso Bagni di Lucca, Associazione Ermete Zacconi Montefegatesi, Pro-Loco Bagni di Lucca, CAI sezione "Roberto Nobili" Castelnuovo Garfagnana, ASD Jurassic Bike) per illustrare il progetto ed istituzioni.

"Questo progetto - spiegano le associazioni - prende vita sull'onda emotiva della grande risonanza (sia a livello locale che regionale) e del grande successo ottenuto dallo storico evento dello scorso anno che ha portato alla riscoperta e alla valorizzazione, di un antico sentiero usato dai pastori della Controneria nel Comune di Bagni di Lucca, che permetteva loro di raggiungere la vetta del Prato Fiorito ed i suoi pascoli. Il Sentiero, inserito nella sentieristica del CAI ha preso il nome di ALTA VIA DEI PASTORI e ha visto in questo anno, numerosissimi appassionati di trekking, bikers, associazioni culturali e semplici turisti, avventurarsi tra i magnetici contorni di questo anello appassionante, con una ricaduta e un indotto non indifferente per la zona. Già da quest'anno, in numerose guide e programmi di svariate associazioni di appassionati di trekking, è stato inserito nel calendario l'anello dell'Alta Via dei Pastori e questo è veramente un dato che ci ha riempito di orgoglio e aumentato a dismisura la voglia di attivare altri percorsi interessanti che possano dare la possibilità agli appassionati, di ammirare la bellezza delle nostre zone, gustare i sapori della nostra tavola, vivere nella storia e nelle leggende che accompagnano questo angolo di toscana dai colori indimenticabili".

"Per dare una continuità al progetto passato - concluono -, che ha visto coinvolto il Monte Prato Fiorito, abbiamo scelto di riattivare e riqualificare il sentiero che porta al monte gemello, il "Coronato" partendo e ritornando questa volta, dal paese di Montefegatesi. L'anello si snoderà per circa 8,5/9 km, attraversando prati multicolori e pianeggianti, boschi di castagni e pinete, creste, grotte, ruscelli e vedute mozzafiato fino ad arrivare in una zona senza tempo, dove antichi mulini ad acqua sono ancora ben visibili e, seppur abbandonati, mantengono un fascino senza età, evocano fatica e ricordi di antichi mestieri, danno quel senso misterioso e palpabile di un tempo che non c'è più, ma che tutti portiamo dentro con nostalgica nostalgia".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 16 febbraio 2020, 11:11

Via alla nuova scuola di Scesta: primo lotto da 1 milione e mezzo di euro

Dopo il passaggio nell'ultimo consiglio comunale, predisposto il bando per l'aggiudicazione dei lavori: si punta a costruire una scuola moderna, sicura, antisismica ed energicamente autonoma


domenica, 16 febbraio 2020, 10:41

Da Montefegatesi andata e ritorno: presentato il nuovo sentiero del CAI sul monte Coronato

Centinaia di persone presenti ieri sera alla sala Ermete Zacconi di Montefegatesi, dove stato ufficialmente presentato il progetto che prevede la ripulitura, la segnatura e la riqualificazione storico-culturale di un nuovo sentiero all'interno del territorio comunale di Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


giovedì, 13 febbraio 2020, 21:20

Il senatore Mallegni a Bagni di Lucca

Tornerà lunedì 17 febbraio, a Bagni di Lucca, il senatore Massimo Mallegni di Forza Italia, con il consigliere regionale Maurizio Marchetti. Ad annunciarlo, Claudio Gemignani e Laura Lucchesi, consiglieri comunali del gruppo Un Futuro per Bagni di Lucca


martedì, 11 febbraio 2020, 20:38

Progetto Rinascimento: "Non si smetta di lottare per la scuola di San Cassiano"

I consiglieri del gruppo di minoranza di Bagni di Lucca "Progetto Rinascimento", Giulia Mariani e Massimo Betti, dopo che, nel consiglio comunale di ieri sera, a seguito di un'interpellanza, è stata data comunicazione che i carotaggi effettuati a San Cassiano intorno alla scuola e nella località di Vizzata hanno dato...


martedì, 11 febbraio 2020, 20:14

Piscine, si va verso un nuovo affido temporaneo

Della situazione delle piscine si è parlato nel consiglio comunale di lunedi 10 febbraio, a seguito di una interpellanza presentata dai consiglieri Gemignani e Lucchesi. Sempre nello stesso consiglio è stato votato il via libera per i lavori alla scuola primaria di Scesta, chiusa ormai da tempo e le cui...


martedì, 11 febbraio 2020, 08:12

Presentazione del libro di Ave Marchi su Adamo Lucchesi a Bagni di Lucca

Sabato 15 febbraio, alle 17, presso la Biblioteca Comunale “Adolfo Betti” di Bagni di Lucca (ex Chiesa inglese), si terrà la presentazione, curata dal direttore Pietro Luigi Biagioni, del volume "Adamo Lucchesi - L’esplorazione del Gran Chaco e i suoi pionieri" (Quaderni della Fondazione Paolo Cresci n.