Anno 3°

venerdì, 10 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Michelini: "Condoglianze alla famiglia della signora deceduta"

mercoledì, 25 marzo 2020, 19:45

Il sindaco Paolo Michelini interviene dopo la triste notizia della signora di 80 anni di Bagni di Lucca, deceduta oggi, che si trovava ricoverata presso l’ospedale di Lucca dopo essere stata trovata positiva al virus la scorsa settimana.

"Questa è una notizia che rattrista tutta la comunità - ha commentato il primo cittadino -. Voglio esprimere a nome mio personale e di tutta l’amministrazione le più sentite condoglianze alla famiglia così improvvisamente e duramente provata".

"Non mi sono giunte fino ad ora comunicazioni di nuovi casi di positività o di quarantene ulteriori a quelle comunicate ieri che ad oggi sono quindi due - ha proseguito poi Michelini -. Come territorio siamo stati fino ad oggi abbastanza fortunati e colpiti solo in minima parte, questo non ci deve esaltare e far abbassare la guardia, continuiamo a mantenere i nostri comportamenti allineati alle disposizioni del decreto del presidente del consiglio restando in casa e uscendo solo per i casi indifferibili e per effettive necessità. Vedrete che almeno per la nostra comunità ce la faremo. La salute è importante questo virus è molto aggressivo e l’arma principale per difenderci è evitare di rimanere contagiati".

"Anche sul nostro territorio - ha concluso - sono attivi tutti i servizi messi in campo per aiutare le persone disagiate e che hanno necessità che da loro stessi non possono essere portate avanti. Dagli interventi della protezione civile per chi non può uscire di casa, al sostegno psicologico, al contatto con i medici ed al ritiro dei farmaci che su richiesta le nostre farmacie fanno a domicilio. E’ possibile prenotare la spesa telefonando o in modalità on line. Quindi i servizi primari ci sono. Il comune è in prima linea, presente per quelle che sono le proprie competenze. Sono attivi i servizi essenziali che vengono garantiti tutti i giorni negli orari di ufficio o con la reperibilità. Al momento non ho altro da aggiornarvi. Continuate a seguire il sito internet del Comune e la relativa pagina facebook".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


giovedì, 9 aprile 2020, 19:50

Volontari della Croce Rossa impegnati nella consegna delle mascherine

Da oggi pomeriggio sono più di quaranta i volontari (sia attivi della Croce Rossa che temporanei per quanto riguarda questa emergenza) che si sono impegnati nella consegna delle mascherine nel comune di Bagni di Lucca


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:57

Un nuovo caso positivo a Bagni di Lucca

E' giunta pochi minuti fa, al sindaco Paolo Michelini, la comunicazione di un nuovo caso di positività nel comune di Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 aprile 2020, 14:11

Colombe pasquali artigianali alle famiglie in difficoltà: l'amministrazione ringrazia Annalisa Bianchini

In questi giorni è iniziata la distribuzione dei buoni alimentari alle famiglie in difficoltà economica nel comune di Bagni di Lucca. Insieme ai voucher, vengono consegnate delle colombe pasquali artigianali, prodotte e gentilmente offerte da Annalisa Bianchini, titolare del Bar Italia a Ponte a Serraglio


mercoledì, 8 aprile 2020, 09:37

Emergenza Coronavirus, Un futuro per Bagni: "Su tasse e imposte l'amministrazione deve fare di più"

Il consigliere di opposizione Claudio Gemignani, a nome del gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca", interviene con alcune considerazioni in merito all'emergenza legata al covid-19


martedì, 7 aprile 2020, 17:37

Coronavirus, sette persone positive a Bagni di Lucca

Brutte notizie dal comune di Bagni di Lucca. Il primo cittadino Paolo Michelini ha annunciato l'esito di alcuni tamponi: purtroppo sette persone sono risultate positive


martedì, 7 aprile 2020, 11:20

Auser Bagni di Lucca: iniziata la consegna dei pacchi alimentari

Sempre più famiglie si stanno rivolgendo all'associazione in questo periodo di forte crisi economica, dovuta all'imperversare della pandemia da covid-19, che già messo in ginocchio la popolazione