Anno 3°

lunedì, 6 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Gemignani risponde a Bianchi: "Troppo facile scaricare sempre la colpa sulle amministrazioni precedenti"

sabato, 30 maggio 2020, 11:30

di giuseppe bini

Prosegue la polemica dopo l'infuocato consiglio comunale della settimana scorsa e dopo il botta e risposta, sia in consiglio che su stampa e web, tra l'assessore Bianchi e il gruppo "Un Futuro per Bagni di Lucca".

Tutto è cominciato nell'ultimo consiglio comunale, quando discutendo di una mozione presentata dal gruppo di minoranza costituito dai consiglieri Lucchesi e Gemignani, l'assessore Bianchi ha colto l'occasione per "togliersi qualche sassolino dalle scarpe" e attaccare apertamente l'opposizione, incolpando l'amministrazione Contrucci (di cui sia lo stesso Bianchi che Gemignani, in vari periodi, hanno fatto parte, nda) dell'attuale stato delle casse comunali.

"Voglio dare finalmente risposta alla disinformazine che sta facendo l'assessore Bianchi - esordisce Gemignani a nome del gruppo Un Futuro per Bagni di Lucca - pensando che i cittadini siano degli sciocchi. Di fronte alla nostra mozione inerente il rilancio del paese, l'assessore ha divagato andando a sviare la problematica per lasciarsi andare ad attacchi personali. In proposito faccio presente che il nostro gruppo è composto anche dal consigliere Lucchesi, ma questa maggioranza evidentemente non considera le donne in modo dignitoso, visto che anche in giunta sono sotto dimensionate e il posto di un assessore donna è stato preso da Bianchi stesso".

Ma le frasi che hanno più indignato il gruppo Un Futuro per Bagni di Lucca sono quelle inerenti l'impossibilità di agire in conseguenza dello stato in cui il comune è stato trovato, a causa (a detta della maggioranza) delle precedenti aministrazioni. "Se non faccio le cose, e se le faccio le sbaglio - attacca Gemignani -, è perchè c'è una probabile incompetenza amministrativa; ogni tanto ammettere gli errori e ammettere di non essere capaci di governare sarebbe la miglior cosa possibile. Troppo facile scaricare sempre la colpa sulle amministrazioni precedenti".
Le altre frasi incriminate sono "l'opposizione deve stare zitta", "qualcuno in questa stanza farebbe bene a tacere" e ancora "l'opposizione non deve dare consigli alla maggioranza". La risposta arriva, causitca, anche a queste affermazioni: "Sarebbe più facile avere un'opposizione muta, non lo faremo, fatevene una ragione. L'opposizone muta - insiste Gemignani - può andar bene per la Corea del Nord, ma la democrazia non è uno scherzo".

La polemica insomma è tutta politica, condita da risentimenti personali, e affonda le radici nelle passate amministrazioni, con Bianchi che decise di distaccarsi dall'amministrazione Contrucci, definita poi l'altra sera in consiglio comunale come "dittatoriale".

"Passare dal centrodestra nel 1999 per poi passare a destra nel 2007 - sgancia un ultima bomba Gemignani -, ed infine finire in giunta con il centrosinistra, a casa mia questo modo di fare si chiama trasformismo politico, oppure si chiama anche piacere nello stare a sedere su una poltrona".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 5 luglio 2020, 09:43

Iniziano i lavori di messa in sicurezza dei due ponti danneggiati a Botri

Cominceranno domani i lavori di sistemazione e di messa in sicurezza dei due ponti danneggiati a Botri, i quali permettono la viabilità da Montefegatesi a Tereglio. La ditta esecutrice è la Lunardi Movimento Terra srl


venerdì, 3 luglio 2020, 10:56

Effetto Covid: annullata la "Tavolata in piazza" a Gombereto

Le misure ristrettive dovute all'emergenza sanitaria, nonostante le fase tre sia ormai in corso, non consentono la realizzazione della festività e hanno costretto gli organizzatori ad annunciare l'annullamento dell'evento


Prenota questo spazio


venerdì, 3 luglio 2020, 10:04

Otto passeggiate estive a Bagni di Lucca

La Fondazione Culturale Michel de Montaigne e l'assessorato alla cultura del comune di Bagni di Lucca organizzeranno per i mesi di luglio e agosto otto Passeggiate Estive a Bagni di Lucca fra arte, storia e paesaggio, alle quali potranno partecipare i turisti italiani e stranieri interessati, ma anche concittadini curiosi...


mercoledì, 1 luglio 2020, 10:00

La bidella va in pensione: bimbo delle elementari le scrive una lettera

Tenero risvolto della scuola ai tempi del Covid, che riguarda le primarie del plesso di Bagni di Lucca, dove una bidella è andata in pensione ma a causa della chiusura dovuta alla pandemia i bimbi non hanno potuto nemmeno salutarla


mercoledì, 1 luglio 2020, 09:18

Creata una zona wi-fi gratuita a Bagni di Lucca

E' stata creata una zona wi-fi gratuita a Bagni di Lucca per gli edifici dell'ente e delle piazze antistanti che sarà attiva da oggi (1 luglio). Il comune ha partecipato al bando europeo denominato "Wifi4Eu" arrivando tra i primi ed aggiudicandosi il contributo di 15 mila euro


martedì, 30 giugno 2020, 12:13

Un Futuro per Bagni di Lucca: "Basta con la caccia alle streghe"

Il gruppo consiliare Un Futuro per Bagni di Lucca torna a parlare con una diretta facebook, lo stesso modus operandi che tanto ha infastidito l'amministrazione negli ultimi tempi, ed invita il sindaco a garantire un consiglio comunale civile e rispettoso