Anno 3°

lunedì, 6 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Promozione del territorio: Bagni di Lucca aderisce al progetto #ioscelgolitalia

venerdì, 29 maggio 2020, 15:37

di giuseppe bini

Il comune della cittadina termale, in piena crisi economica da Coronavirus, per rilanciare il territorio aderisce al progetto denominato #ioscelgolitalia, realizzato da QualcosaDaFare.it, per promuovere il turismo sul territorio italiano metteno in vetrina le nostre bellezze.

L'iniziativa è accompagnata da un video di presentazione, realizzato al Ponte delle Catene, dove il consigliere con delega al turismo Maria Barsellotti spiega le peculiarità del territorio, invitando quindi potenziali turisti a scegliere Bagni di Lucca, con la sua storia e la sua tradizione, come possibile meta.

"L'obiettivo è non dimenticare l'amore per la nostra terra - spiega poi un post -, per aiutarci a vicenda e sentirci vicini in questo momento di cambiamento. Il sogno è rilanciare ogni angolo del nostro bellissimo Paese, in particolare i bellissimi borghi e comuni più piccoli. Quest'anno scegliamo tutti l'Italia!!".

Riportiamo sotto il profilo proposto su Io scelgo l'Italia, la pagina dove vengono pubblicati tutti i video promozionali dei comuni aderenti all'iniziativa.

Le sorgenti termali di Bagni di Lucca, note sin dall'antichità, acquistarono grande rinomanza nell’XI secolo, ai tempi della contessa Matilde di Canossa. Il Paese diventò – ancor oggi si possono scorgere tracce di quella fulgida esplosione british – un esclusivo ritrovo per la nobiltà e i diplomatici di tutta Europa, accreditati presso la corte di Lucca ed il Granducato di Toscana, nonché meta di illustrissimi ospiti, scrittori, poeti, reali.

Per chi oggi visiti Bagni di Lucca è importante notare come lo charme di questo piccolo centro non si esaurisca in qualche nota nostalgica, le 19 sorgenti termali continuano infatti a sgorgare dalle falde del Colle di Corsena. Ci sono poi due grotte a vapore naturale, la cui temperatura oscilla fra i 40 ed i 47°, vero cuore del complesso termale.

Ai classici trattamenti termali è inoltre possibile abbinare terapie fisiche e massofiochinesiterapiche, oltre alle attività ludiche e sportive: il tutto in un ambiente che mantiene il fascino dell’esclusiva stazione termale ottocentesca.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 5 luglio 2020, 09:43

Iniziano i lavori di messa in sicurezza dei due ponti danneggiati a Botri

Cominceranno domani i lavori di sistemazione e di messa in sicurezza dei due ponti danneggiati a Botri, i quali permettono la viabilità da Montefegatesi a Tereglio. La ditta esecutrice è la Lunardi Movimento Terra srl


venerdì, 3 luglio 2020, 10:56

Effetto Covid: annullata la "Tavolata in piazza" a Gombereto

Le misure ristrettive dovute all'emergenza sanitaria, nonostante le fase tre sia ormai in corso, non consentono la realizzazione della festività e hanno costretto gli organizzatori ad annunciare l'annullamento dell'evento


Prenota questo spazio


venerdì, 3 luglio 2020, 10:04

Otto passeggiate estive a Bagni di Lucca

La Fondazione Culturale Michel de Montaigne e l'assessorato alla cultura del comune di Bagni di Lucca organizzeranno per i mesi di luglio e agosto otto Passeggiate Estive a Bagni di Lucca fra arte, storia e paesaggio, alle quali potranno partecipare i turisti italiani e stranieri interessati, ma anche concittadini curiosi...


mercoledì, 1 luglio 2020, 10:00

La bidella va in pensione: bimbo delle elementari le scrive una lettera

Tenero risvolto della scuola ai tempi del Covid, che riguarda le primarie del plesso di Bagni di Lucca, dove una bidella è andata in pensione ma a causa della chiusura dovuta alla pandemia i bimbi non hanno potuto nemmeno salutarla


mercoledì, 1 luglio 2020, 09:18

Creata una zona wi-fi gratuita a Bagni di Lucca

E' stata creata una zona wi-fi gratuita a Bagni di Lucca per gli edifici dell'ente e delle piazze antistanti che sarà attiva da oggi (1 luglio). Il comune ha partecipato al bando europeo denominato "Wifi4Eu" arrivando tra i primi ed aggiudicandosi il contributo di 15 mila euro


martedì, 30 giugno 2020, 12:13

Un Futuro per Bagni di Lucca: "Basta con la caccia alle streghe"

Il gruppo consiliare Un Futuro per Bagni di Lucca torna a parlare con una diretta facebook, lo stesso modus operandi che tanto ha infastidito l'amministrazione negli ultimi tempi, ed invita il sindaco a garantire un consiglio comunale civile e rispettoso