Anno 3°

lunedì, 6 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Progetto Rinascimento: "Promozione turistica, disponibili a collaborare"

mercoledì, 3 giugno 2020, 16:18

Il gruppo di minoranza del comune di Bagni di Lucca "Progetto Rinascimento", guidato da Massimo Betti, interviene in merito al tema della promozione turistica.

"Il video del consigliere Barsellotti è un buon inizio - afferma il gruppo -. Non è un prodotto finito perché ha grandi carenze sia a livello di montaggio, di comunicazione, sia a livello di realizzazione, che richiederebbe lo scorrere delle immagini  e non una ripresa fissa di un solo monumento neanche a visione completa, immaginiamolo come bozza su cui lavorare. Ma l'idea di un messaggio che possa promuovere il territorio era già nei nostri piani come Progetto Rinascimento in campagna elettorale".

"Con il consigliere Mariani - spiega Betti - abbiamo lavorato già nel 2019 ad un video promozionale emozionale che meglio racconta le bellezze di Bagni di Lucca. Visto che il fine è comune ed il turismo, la conoscenza del territorio e la sua promozione e sono settori in cui sia come cittadini che come amministratori, abbiamo lavorato, ottenuto succcessi e oggi abbiamo esperienza e sensibilità sin dalla creazione del brand Valdilima, che purtroppo è stato accantonato in questi tre anni, ci rendiamo disponibili anche in questo settore a collaborare per ottimizzare il lavoro attuale".

"Il nostro piano che suggeriamo ancora - conclude il gruppo -: coinvolgere le attività sportive, e chi ha investito sul territorio, per reperire ulteriori video, rivolgendosi a professionisti video per il montaggio. Ed alla fine spingere con promozioni a pagamento sui canali social. Obiettivo: un video che mostri realmente le potenzialità della nostra valle. Oggi gli strumenti di diffusione sono più un lavoro di social, piattaforme, rete e indicizzazioni, che ottengono grandi risultati senza costi elevati".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 5 luglio 2020, 09:43

Iniziano i lavori di messa in sicurezza dei due ponti danneggiati a Botri

Cominceranno domani i lavori di sistemazione e di messa in sicurezza dei due ponti danneggiati a Botri, i quali permettono la viabilità da Montefegatesi a Tereglio. La ditta esecutrice è la Lunardi Movimento Terra srl


venerdì, 3 luglio 2020, 10:56

Effetto Covid: annullata la "Tavolata in piazza" a Gombereto

Le misure ristrettive dovute all'emergenza sanitaria, nonostante le fase tre sia ormai in corso, non consentono la realizzazione della festività e hanno costretto gli organizzatori ad annunciare l'annullamento dell'evento


Prenota questo spazio


venerdì, 3 luglio 2020, 10:04

Otto passeggiate estive a Bagni di Lucca

La Fondazione Culturale Michel de Montaigne e l'assessorato alla cultura del comune di Bagni di Lucca organizzeranno per i mesi di luglio e agosto otto Passeggiate Estive a Bagni di Lucca fra arte, storia e paesaggio, alle quali potranno partecipare i turisti italiani e stranieri interessati, ma anche concittadini curiosi...


mercoledì, 1 luglio 2020, 10:00

La bidella va in pensione: bimbo delle elementari le scrive una lettera

Tenero risvolto della scuola ai tempi del Covid, che riguarda le primarie del plesso di Bagni di Lucca, dove una bidella è andata in pensione ma a causa della chiusura dovuta alla pandemia i bimbi non hanno potuto nemmeno salutarla


mercoledì, 1 luglio 2020, 09:18

Creata una zona wi-fi gratuita a Bagni di Lucca

E' stata creata una zona wi-fi gratuita a Bagni di Lucca per gli edifici dell'ente e delle piazze antistanti che sarà attiva da oggi (1 luglio). Il comune ha partecipato al bando europeo denominato "Wifi4Eu" arrivando tra i primi ed aggiudicandosi il contributo di 15 mila euro


martedì, 30 giugno 2020, 12:13

Un Futuro per Bagni di Lucca: "Basta con la caccia alle streghe"

Il gruppo consiliare Un Futuro per Bagni di Lucca torna a parlare con una diretta facebook, lo stesso modus operandi che tanto ha infastidito l'amministrazione negli ultimi tempi, ed invita il sindaco a garantire un consiglio comunale civile e rispettoso