auditerigi

Anno X

martedì, 13 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Endometriosi, il comune accoglie la proposta dell'opposizione

martedì, 23 marzo 2021, 10:56

di giuseppe bini

lI comune di Bagni di Lucca sostiene la campagna “Road-Endo -Conosc-Endo” promossa dall’associazione Endometriosi FVG Odv, illuminando di giallo il Ponte delle Catene.

Il mese della consapevolezza su questa invalidante patologia torna anche nel 2021, per lanciare un messaggio importante: «nessuna si deve sentire sola!». E lo fa anche attraverso i social, con gli hashtag #LArtesilluminaxdonnendo e #illuminailmesedellendometriosi.

Marzo è appunto il mese scelto per la consapevolezza dell'endometriosi e l’arte, la storia e la cultura si illuminano di giallo a sostegno delle donne con l’endometriosi.

L’iniziativa raccoglie anche la proposta dei consiglieri Laura Lucchesi e Claudio Gemignani, de gruppo consiliare Un Futuro per Bagni di Lucca, che hanno dimostrato la loro sensibilità al tema chiedendo al comune di partecipare all'iniziativa.

"L’amministrazione, e in particolare l’assessore Francesca Lenzarini e il consigliere Maria Barsellotti - si legge in una nota del comune -, è lieta di poter contribuire con un gesto di solidarietà verso le molte donne che soffrono di endometriosi e ancora lottano per un giusto riconoscimento".

l'endometriosi è una patologia invalidante che colpisce una persona su dieci: secondo i dati Istat, in Toscana, i soggetti in età fertile - dai 15 ai 49 anni - sono circa 745 mila, il 10% soffre di endometriosi. Parliamo di circa 75 mila ragazze e donne, una fetta importante della popolazione, ma nonostante questo, si parla ancora troppo poco di questo problema che in diversi casi limita significativamente la vita di chi ne soffre.

Parliamo di 26 mila ragazze e donne, una fetta importante della popolazione, ma nonostante questo, si parla ancora troppo poco di questo problema che in diversi casi limita significativamente la vita di chi ne soffre.

Dalla sera del 22 marzo, il Ponte delle Catene sarà illuminato di giallo.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

lam mbagnidilucca

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 11 aprile 2021, 20:01

Domenici (FdI) denuncia il degrado al cimitero di Corsena

Il sopralluogo è stato fatto insieme al consigliere comunale di Un Futuro per Bagni di Lucca, Claudio Gemignani che rimarca come "il piazzale risistemato dall'amministrazione Contrucci, con tanto di staccionata, lampioni e scarichi, versa in condizioni pietose"


giovedì, 8 aprile 2021, 19:47

Gombereto: abitanti all'opera per pulire il paese

Una buona pratica che si mantiene nel tempo e consente agli abitanti di Gombereto di tenere il proprio centro sempre pulito e ordinato


Prenota questo spazio


martedì, 6 aprile 2021, 14:15

La Croce Rossa offre assistenza per la prenotazione dei vaccini

Telefonando alla sede della possibile avere supporto per effettuare la prenotazione del vaccini anti covid19 tramite la piattaforma Regionale. Il servizio è riservato ai cittadini che non hanno strumenti, competenze o possibilità di accedere autonomamente al portale di Regione Toscana


sabato, 3 aprile 2021, 17:18

La nazionale di rafting sulla Lima

Dal 1 al 3 aprile la squadra nazionale maschile e femminile under 23 di rafting saranno presenti sulla Lima ad allenarsi in vista dei campionati mondiali che si terranno fine giugno a Parigi


venerdì, 2 aprile 2021, 17:19

Fiamme a Casabasciana, si alza elicottero regionale

E’ in fiamme da questa mattina una vasta porzione di bosco sopra l'abitato di Casabasciana, frazione del comune di Bagni di Lucca: si tratta di circa cinque ettari di sottobosco di querce e castagni


martedì, 30 marzo 2021, 16:39

Tutela della lingua italiana: arriva la mozione suggerita da Fratelli d'Italia

In sostanza si chiede l'utilizzo esclusivo della lingua italiana per quanto riguarda gli atti pubblici del comune, bandendo quindi ogni forma di "inglesismo". La mozione è stata protocollata dal gruppo consiliare Un Futuro per Bagni di Lucca