auditerigi

Anno X

sabato, 8 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

L'opposizione: "Il comune vive il momento più basso degli ultimi 70 anni"

domenica, 25 aprile 2021, 15:57

di giuseppe bini

Sale la polemica tra maggioranza e opposizione a Bagni di Lucca, dopo la risposta all'interpellanza presentata dalla minoranza, relativa alla decisione di uscire dal servizio associato di polizia municipale.

"A seguito della risposta alla nostra interpellanza di febbraio riguardo la gestione di polizia locale, scattata a seguito dell'uscita del comune dal servizio associato, non possiamo che controbattere agli attacchi che, come di consueto, la maggioranza fa verso l'opposizione, sintomo di una mancanza di argomenti validi per dare risposte serie su molti temi", dicono i consiglieri di Progetto Rinascimento, Giulia Mariani e Massimo Betti e di Un futuro per Bagni di Lucca, Laura Lucchesi e Claudio Gemignani.

"La risposta scritta alla nostra interpellanza - proseguono i consiglieri di opposizione -, inizia con un complimento ironico che l'assessore Giambastiani fa, a nome dell'amministrazione, "alla opposizione che ha redatto con dovizia di particolari l'interpellanza... è evidente che sia stato fornito un dettagliato elenco di dati". Ringraziamo per i complimenti; specifichiamo che le interpellanze, anche se sempre mal sopportate denotando scarso senso civico e democratico di codesta amministrazione, sarebbe bene fossero valutate anche come motivo di riflessione, soprattutto sulla base del sentore comune".

"Informiamo - prosegue quindi la nota -, con spirito di servizio e collaborazione, cogliendo una velata e infantile allusione ad una nostra strana conoscenza di fatti non pubblici, che per avere la documentazione di come si svolgesse il servizio associato basta fare una richiesta ufficiale protocollata alla funzione associata, come noi abbiamo fatto in forma ufficiale e scritta nell'obiettivo del bene del territorio. E come, suggeriamo, avrebbe dovuto fare l'amministrazione per lo stesso motivo prima di agire senza cognizione, conoscenza, umiltà, e progettualità per decisioni sulle spalle dei cittadini, come svariate volte in questi ultimi fallimentari 4 anni, che stanno portando il comune al momento più basso e triste degli ultimi 70 anni di storia locale. Un risultato che pone in cima, o in fondo a qualsiasi classifica, dipende se guardando dal basso o dall'alto, l'attuale amministrazione. Quindi anche noi vi facciamo i complimenti".

"Non poteva mancare nella risposta dell'assessore, l'ormai trito e stantio discorso economico ("...in questo consiglio comunale abbiamo più volte sottolineato che le risorse del nostro bilancio sono estremamente risicate...anche se qualcuno non ritiene importante questo particolare aspetto", nda). La popolazione è ormai piena di questa litania.
C'è una puntualizzazione - prosegue l'opposizione unita -, nella risposta, che ci fa riflettere su quello che sia l'ormai logorato clima dentro la maggioranza, quando si dice "rispondo io come assessore, ma la decisione di non rinnovare la convenzione per l'accorpamento del servizio associato della Polizia Municipale è stata presa da tutta la giunta dopo varie e accurate valutazioni". Ritenevamo ovvio, come avviene sempre in ogni amministrazione normale, che certe scelte siano sempre prese in modo collegiale. Concludiamo dicendo che ci auguriamo che, la buona organizzazione decantata nella risposta, arrivi e permetta al servizio di ripartire bene. Permetteteci però, dati i molti precedenti, di avere molti dubbi in merito".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

lam mbagnidilucca

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


giovedì, 6 maggio 2021, 11:18

Assistenza prenotazione vaccini a Bagni di Lucca

Il comune di Bagni di Lucca, nell'ambito del 'Progetto Botteghe della Salute', ha attivato una postazione per l'assistenza ai cittadini nella prenotazione dei vaccini covid-19


lunedì, 3 maggio 2021, 12:48

Terme Bagni di Lucca, allarme Cisl: "Zona gialla, ma restano chiuse"

Giovanni Bernicchi, segretario generale Fisascat Cisl Toscana Nord non nasconde le preoccupazioni per il futuro occupazionale dei dipendenti, una ventina circa, a causa delle mille incognite che si apriranno in conseguenza della gara d'appalto per la nuova gestione


Prenota questo spazio


giovedì, 29 aprile 2021, 17:42

Strada per Ponte a Gaio, botta e risposta tra maggioranza e opposizione

La risposta all'interpellanza presentata da Un Futuro per Bagni di Lucca, in merito alle condizioni della strada che da Montefegatesi conduce a Ponte a Gaio, non soddisfa l'opposizione: "La manutenzione di cui si parla nella missiva è stata minima"


mercoledì, 28 aprile 2021, 09:53

Bicentenario dell'arrivo di Maria Luisa di Borbone a Lucca: il suo amore per le terme

Nuovo regolamento ducale sui Bagni Termali di Lucca: giovedì 29 aprile 2021 ricorre il bicentenario. Lo ricorda il professor Pietro Paolo Angelini nell'ambito delle iniziative del bicentenario di Maria Luisa di Borbone volute e organizzate dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca per ricordare la figura della Duchessa di Lucca


martedì, 27 aprile 2021, 19:13

Alla ricerca delle proprie origini: in arrivo la nuova edizione di "Pieve di Controne"

Annunciata per questa estate la terza edizione (in italiano) del libro "Pieve di Controne" di Elio Carlotti: contiene non solo la storia della parrocchia, ma alberi genealogici risalenti fino al 1500, di oltre 50 famiglie


sabato, 24 aprile 2021, 17:00

Dietro-front degli iscritti che avevano restituito la tessera. Il Pd: "Doveroso chiarirsi"

La segreteria territoriale del Partito Democratico, dopo il ritiro della tessera da parte dei due terzi degli iscritti al Pd di Bagni di Lucca, a seguito dell’esclusione di Marco Remaschi dalle liste dei candidati per le regionali, torna sulla questione perché ci sarebbe stato un ripensamento degli stessi