Anno 3°

domenica, 20 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Tutto pronto per la “Battaglia per Barga”

giovedì, 14 giugno 2018, 14:42

C’è grande attesa e curiosità per il debutto dell’evento culturale che aprirà la stagione turistico-ricettiva a Barga ed in Valle del Serchio. Sabato e domenica infatti il centro storico della città ospiterà la prima edizione della “Battaglia per Barga”: per l’intera due giorni l’antico castello s’immergerà in una piena atmosfera medievale attraverso una vera e propria rievocazione storica curata fin nei minimi particolari.

 Con un balzo nel passato – grazie a costumi, armi e speciali rappresentazioni – Barga ritornerà all’anno del signore 1230 quando in Loppia una potentissima figura politica e religiosa dell'epoca, il pievano Ottonello, si pose a capo di una ribellione degli abitanti decisi a non pagare le gabelle imposte dal governo di Lucca. Le armate lucchesi, comandate dal vescovo Opizzone, in risposta marciarono su Loppia, distrussero l’antico castello per poi muovere verso Barga che fu cinta d’assedio. Più in generale l’ evento di sabato e domenica prossima, oltre ad offrire una grande suggestione ai tanti partecipanti attesi, intende ricostruire oltre a questo preciso accadimento storico le principali vicende simboliche che segnarono - fra la fine del dodicesimo ed i primi anni del tredicesimo secolo - l’acerrima rivalità fra  la Barga rolandinga e Lucca.

Sabato 16 e Domenica 17 l’antico Castello, da Porta Reale fino al sagrato ed il prato dell’aringo del Duomo che domina il centro storico, rivivrà i momenti della vita di allora ed in particolare l’assedio e la rievocazione della battaglia. Il tutto sarà reso possibile grazie alla presenza di molte associazioni storiche provenienti da ogni parte della Toscana con centinaia di figuranti distribuiti nelle principali piazze e vie del borgo. Non mancheranno spettacoli di musica medievale, giochi storici, accampamenti di militari, botteghe artigiane, menù tipicamente medievali proposti dai ristoranti e locali del centro oltre a speciali punti ristoro presso gli orti del podere della Vignola e sul bastione del piazzale del Fosso curati rispettivamente dal circolo ANSPI “San Cristoforo” e dall’associazione culturale polentari Filecchio. Sarà infine visitabile uno spazio culturale creato ad hoc dedicato ad una esposizione del noto illustratore Piero Celli.

Protagonisti di questa atteso evento l’associazione lucchese Mansio Hospitalis Lucensi e la locale Pro Loco di Barga con il patrocinio del Comune di Barga e della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Per i visitatori in entrambe le giornate sarà possibile usufruire di un comodo parcheggio auto ed di un servizio navetta gratuito che dalla zona dello stadio di Barga “J. Moscardini” arriverà fino all’ingresso del centro storico della città. Di seguito il programma della due giorni nel dettaglio:

Sabato 16 Giugno

  • 14.00: Piazzale del Fosso, Via del Pretorio e Duomo - Inizio Festa
  • 15.00 – 16.00: Battaglie per le strade "wargames" storico
  • 17.00: Studio Giorgia Madiai, via del Pretorio - Presentazione mostra Fotografica
  • 17.30: Volta del Menchi - conferenza "tavola rotonda"
  • 17.00 -18.00: "Wargames" storico per le strade
  • 18.00: Visita guidata al Duomo , al campanile di Barga e agli accampamenti
  • 18.30: Duomo- Vespri cantanti dalla Community of Jesus
  • 19.00: Apertura Taverne presso i ristoranti del centro storico con menù medievali e punti ristoro*
  • 21.30: Piazzale del Fosso Battaglia per Barga
  • 23.00: Chiusura del accampamento.

Domenica  17 Giugno

  • 10.30: apertura accampamenti
  • 10.30: Volta del Menchi - conferenza "tavola rotonda"
  • 11.15: Duomo- SS. Messa
  • 12.00: Apertura Taverne presso i ristoranti del centro storico con menù medievali e punti ristoro
  • 14.00: Duomo - Spettacolo di Falconeria
  • 14.00 – 15.00: "Wargames" per le strade
  • 15.00: Barga Arcieria Storica
  • 16.00: Piazzale del Fosso Battaglia per Barga
  • 17.00: Duomo - Spettacolo di falconeria
  • 19.30: Chiusura Festa.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.prolocobarga.it t  

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


venerdì, 18 gennaio 2019, 10:52

Denunciati per guida in stato di ebbrezza: tolte due patenti

Nella notte di sabato scorso i carabinieri hanno denunciato a Fornaci di Barga un 32enne di Barga che ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 0,98 g/l, e un 26enne residente a Capannori, che ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 0,96 g/l.


giovedì, 17 gennaio 2019, 18:47

Nasce il comitato “Insieme per la Libellula”

Si è costituito il 9 gennaio il comitato “Insieme per la Libellula“: esso nasce allo scopo di raccogliere fondi e conferire incarichi e relative retribuzioni a esperti e consulenti tecnici, affinché analizzino il progetto di Kme e, in accordo col comitato, pongano in essere tutte le osservazioni e le azioni che siano utili...


Prenota questo spazio


giovedì, 17 gennaio 2019, 17:42

Libellula, quasi 10 mila firme contro il pirogassificatore: il 29 presidio a Firenze

Tante persone ieri sera all'ex scuola elementare di Fornaci di Barga. Due i punti all'ordine del giorno dell'assemblea operativa de La Libellula: l’organizzazione del presidio a Firenze per la consegna delle firme e l’annuncio della costituzione del Comitato “Insieme per la Libellula” 


giovedì, 17 gennaio 2019, 16:53

Pirogassificatore, Forza Italia attacca il Pd: "Inutile puntare il dito contro ciò che si è sempre sostenuto"

Il gruppo Forza Italia di Barga ribadisce di voler anteporre la salute dei cittadini e il mantenimento dell'occupazione a qualsiasi progetto di rilancio di Kme e, in merito alla questione "pirogassificatore", attacca il Pd che è passato da una linea politica a favore delle scelte regionali ad una diametralmente opposta


giovedì, 17 gennaio 2019, 16:49

Pirogassificatore, la provincia scrive ai ministri Di Maio e Costa

E' stata formalmente inviata oggi la lettera firmata dal presidente della provincia Luca Menesini e dal consigliere provinciale delegato alle vertenze aziendali Nicola Boggi sull'attivazione di un tavolo di confronto istituzionale di livello superiore relativo al piano di rilancio dello stabilimento Kme di Fornaci di Barga


mercoledì, 16 gennaio 2019, 12:29

Rimandato lo spettacolo "Le Signorine" al Differenti

Lo spettacolo Le Signorine in programma venerdì 18 gennaio, causa indisposizione di una delle protagoniste, non sarà in scena al Differenti come previsto. Per gli appassionati comunque nessun problema perché lo  spettacolo verrà recuperato venerdì 8 marzo


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio