Anno 3°

domenica, 16 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Al via uno studio sulla situazione sanitaria della Valle del Serchio

venerdì, 10 agosto 2018, 11:30

Nel mese di luglio è stato approvato il progetto “Citizen Science for Urban Environment and Health”nell’ambito dei bandi Horizon 2020 dell’Unione Europea, che coinvolge cinque nazioni tra cui l’Italia.

La cosiddetta “Citizen Science” promuove progetti scientifici co-partecipati in cui i cittadini sono direttamente coinvolti nella definizione dei quesiti di ricerca, definizione delle metodologie di indagine, raccolta dei dati e loro interpretazione, esercitando quindi pieno controllo sui dati acquisiti e sui risultati.

Il progetto pilota italiano riguarderà la Valle del Serchio e prevede la collaborazione dei comuni di Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Gallicano, Pieve Fosciana, dell’Agenzia Regionale di Sanità della Toscana, nonché la partecipazione di cittadini e associazioni locali, in particolare del gruppo per l’ambiente della Valle del Serchio La Libellula.

"La Valle del Serchio - spiega il professor Annibale Biggeri della Società per l’Epidemiologia e la Prevenzione “Giulio A. Maccacaro” impresa sociale srl - è un’area densa di contraddizioni, con aree di grande valore naturalistico e storico da un lato, e situazioni di inquinamento ambientale dall’altro. Fin dagli anni ottanta esistono documentate criticità per alcuni indicatori tra cui le polveri fini ed i metalli pesanti. Studi epidemiologici recenti evidenziano eccessi di mortalità generale, di malattie cardiocircolatorie e respiratorie croniche, insufficienze renale, che possono essere correlati a quegli inquinanti ambientali (www.cd.biostatistica.net). Ciò ha causato serie preoccupazioni nella popolazione, che ha dato vita a molte associazioni per promuovere la consapevolezza dei problemi ambientali e stimolare politiche di miglioramento".

Tra gli obiettivi del progetto, il più importante è senza dubbio quello di creare sinergie per cambiare la modalità di rapporto tra amministratori e cittadini nella gestione di problemi ambientali e sanitari, che nel recente passato ha portato ad un crescente allontanamento dei cittadini dalla politica.

Il progetto partirà dal primo gennaio 2019 e sarà coordinato, data la natura partecipata della ricerca, dalla società no profit Epidemiologia e Prevenzione (www.epiprev.it). Costituirà sicuramente un innovativo e importante percorso conoscitivo nel campo della prevenzione, dei cui risultati non si potrà non tenere conto nell’orientare le nuove scelte industriali nell’intera Valle, ma anche nel ripensare il quadro delle emissioni già esistenti.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


venerdì, 14 dicembre 2018, 17:14

Oltre 100 persone alla cena della Libellula: nasce la lista civica contro il pirogassificatore

Oltre 100 le persone intervenute ieri sera al ristorante "Il Bugno" di Fornaci, per la cena organizzata dal gruppo "La Libellula", che hanno dato vita ad un confronto che ha portato ad una novità che avrà conseguenze importanti sui nuovi assetti politici dei comuni chiamati presto al voto: un nuovo...


venerdì, 14 dicembre 2018, 13:20

Presentata a Barga un'iniziativa per minimizzare gli sprechi alimentari

È stata presentata oggi un'importante iniziativa presso la scuola primaria di Barga che coinvolgerà i ragazzi al fine di minimizzare gli sprechi alimentari. L'iniziativa consiste in alcune buste riutilizzabili che sono state date agli studenti in modo da poter conservare e mangiare in un secondo momento gli alimenti non finiti...


Prenota questo spazio


martedì, 11 dicembre 2018, 12:45

"E adesso swing": concerto di Capodanno al Ciocco

Taglia il traguardo delle venti edizioni il Concerto di Capodanno al Ciocco. A partire dalle 17.30, sul palco dell'Auditorium Theatre all'interno della Tenuta, è in programma "E adesso swing"


lunedì, 10 dicembre 2018, 14:16

Luca Argentero in scena al Teatro dei Differenti

Luca Argentero in scena a Barga. Venerdì 14 dicembre (ore 18 e ore 21) sul palcoscenico del Differenti arriva il popolare attore con il suo nuovissimo spettacolo dedicato alle vite straordinarie. Aggiunta una replica straordinaria a grande richiesta


lunedì, 10 dicembre 2018, 11:33

Pirogassificatore, La Libellula: "In gioco il futuro della Valle da una parte, e il profitto di pochi dall’altra"

Il movimento "La Libellula" torna ad intervenire a gamba tesa sulla questione relativa al pirogassificatore alla Kme di Fornaci di Barga dopo la propaganda fatta a favore della realizzazione dell'impianto


lunedì, 10 dicembre 2018, 08:49

Il vignettista barghigiano Simone Togneri al quinto round di "A colpi di Pennarello"

Tutto pronto per il V round di A colpi di Pennarello, la performance artistica dei cinque "Cavalieri della Magione del Tau",Elena De Nard, Riccardo Innocenti, Gabriele Muratori, Riccardo Pieruccini e Simone Togneri che si terrà venerdì 14 dicembre, dalle ore 19.00 fino a mezzanotte, a La Magione del Tau in...


Ricerca nel sito


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio