Anno 3°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : fornaci di barga

Kme, fumata nera su rinnovo accordi

mercoledì, 19 settembre 2018, 16:26

di andrea cosimini

Quello che doveva essere un incontro decisivo, si è rivelato in realtà interlocutorio. Le parti hanno infatti esternato le proprie posizioni sul rinnovo degli accordi sottoscritti nel 2016, in merito alla gestione degli esuberi e al premio di risultato, rimandando però qualsiasi possibile sottoscrizione al 25 settembre. Il 2 ottobre, intanto, è stata già fissata un'assemblea tra i lavoratori dell'azienda per parlare dell'eventuale accordo raggiunto nella prossima settimana.

Al vertice Kme, tenutosi stamattina, hanno preso parte i dirigenti dell'azienda, le organizzazioni sindacali locali (Fim-Cisl, Uil-Uilm, Fiom-Cgil) e le rsu. Ogni parte ha espresso la sua intenzione ben sapendo, comunque, che sarebbe stato necessario comunque un nuovo incontro con i coordinamenti nazionali. 

"Si è trattato di un incontro con i soli rappresentanti lucchesi - ha spiegato Mauro Rossi, segretario provinciale Fiom -. L'azienda ha ribadito l'importanza degli accordi nel raggiungimento dei risultati ed ha sottolineato ancora una volta la positiva fase congiunturale. L'idea manifestata dai dirigenti è stata quella di riprendere quindi il senso degli accordi del 2016 aggiornandoli con il periodo attuale e continuando con la formula del premio di risultato".

"Da parte nostra - ha sottolineato Rossi - abbiamo concordato sui risultati evidenti, ma specificando i grossi sacrifici che hanno dovuto compiere i lavoratori. Siamo quindi disponibili a discutere sul rinnovo degli accordi, ma cercando di ridurre al minimo, se non abolire, i sacrifici chiesti ai lavoratori. Tra questi: la lontananza del luogo di formazione e la coerenza delle mansioni di ri-formazione in vista del reinserimento. Abbiamo anche chiesto, alla luce dal calo di esuberi (da 90 a 64), di scrivere un cronoprogramma preciso delle persone che rientreranno nella produzione vera e propria. Infine, abbiamo chiesto di ridurre i giorni in cui gli operai rimarranno senza lavorare".

"L'azienda - ha concluso Rossi - ha preso semplicemente atto delle nostre posizioni. Per l'eventuale accordo però è tutto rimandato alla prossima settimana. La nostra posizione rimane quella di trovare un'intesa che non sia legata al solo anno di ammortizzatori, ma che abbia un respiro di almeno altri tre anni".



Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


venerdì, 19 ottobre 2018, 16:55

Una raccolta fondi per il ripristino delle campane della pieve di Loppia

“Per le campane della nostra Pieve” è lo slogan coniato per pubblicizzare un pizza party che si terrà sabato 17 novembre presso i locali parrocchiali del paese a partire dalle 20. Ospite d’onore della serata sarà il nuovo pievano di Loppia, e titolare dell’unità pastorale del fondovalle barghigiano, don Giovanni Cartoni


giovedì, 18 ottobre 2018, 15:52

Compie 100 anni l'asilo Giovanni Pascoli di Fornaci di Barga

Sabato 20 ottobre un convegno e una mostra celebrano il centenario dall'armistizio 1918-2018, nella ricorrenza anche dei 100 anni dell'asilo Giovanni Pascoli di Fornaci di Barga


Prenota questo spazio


mercoledì, 17 ottobre 2018, 18:25

Pirogassificatore, La Libellula: "Sì al dialogo e al dibattito, no alle minacce e ai ricatti"

Il movimento "La Libellula", nel ribadire il grande successo del corteo di sabato, ci tiene però a lanciare un appello in merito alla discussione sul pirogassificatore a Fornaci di Barga, anche alla luce di alcuni episodi che si sarebbero verificati in contemporanea alla manifestazione


mercoledì, 17 ottobre 2018, 15:52

Riprendono gli incontri di Unitre Barga

Il direttivo di Unitre Barga è già a lavoro da qualche settimana per coordinare il settimo anno accademico che partirà ufficialmente da lunedì 12 novembre. anche se quest’anno ci saranno due conferenze in anteprima: la prima con il relatore Ivo Poli che in occasione della Festa della Castagna farà una...


lunedì, 15 ottobre 2018, 17:29

Attenti al... buco

La segnalazione proviene da Albiano, piccola frazione di Barga, dove gli abitanti del posto chiedono un intervento risolutivo per risanare un pericoloso buco generatosi a seguito dei lavori per l'alluvione del 2013 lungo la strada che porta a località "Le Capannelle"


lunedì, 15 ottobre 2018, 16:12

Grande Guerra, un convegno e una mostra per il centenario dall’armistizio

La Fondazione Ricci di Barga torna con un’iniziativa sulla memoria storica della Valle. Periodici, foto, cartoline, monumenti e un convegno raccontano la Grande Guerra in Valle del Serchio a cento anni dall’armistizio 1918-2018


Ricerca nel sito


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio