Anno 3°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : fornaci di barga

Kme, fumata nera su rinnovo accordi

mercoledì, 19 settembre 2018, 16:26

di andrea cosimini

Quello che doveva essere un incontro decisivo, si è rivelato in realtà interlocutorio. Le parti hanno infatti esternato le proprie posizioni sul rinnovo degli accordi sottoscritti nel 2016, in merito alla gestione degli esuberi e al premio di risultato, rimandando però qualsiasi possibile sottoscrizione al 25 settembre. Il 2 ottobre, intanto, è stata già fissata un'assemblea tra i lavoratori dell'azienda per parlare dell'eventuale accordo raggiunto nella prossima settimana.

Al vertice Kme, tenutosi stamattina, hanno preso parte i dirigenti dell'azienda, le organizzazioni sindacali locali (Fim-Cisl, Uil-Uilm, Fiom-Cgil) e le rsu. Ogni parte ha espresso la sua intenzione ben sapendo, comunque, che sarebbe stato necessario comunque un nuovo incontro con i coordinamenti nazionali. 

"Si è trattato di un incontro con i soli rappresentanti lucchesi - ha spiegato Mauro Rossi, segretario provinciale Fiom -. L'azienda ha ribadito l'importanza degli accordi nel raggiungimento dei risultati ed ha sottolineato ancora una volta la positiva fase congiunturale. L'idea manifestata dai dirigenti è stata quella di riprendere quindi il senso degli accordi del 2016 aggiornandoli con il periodo attuale e continuando con la formula del premio di risultato".

"Da parte nostra - ha sottolineato Rossi - abbiamo concordato sui risultati evidenti, ma specificando i grossi sacrifici che hanno dovuto compiere i lavoratori. Siamo quindi disponibili a discutere sul rinnovo degli accordi, ma cercando di ridurre al minimo, se non abolire, i sacrifici chiesti ai lavoratori. Tra questi: la lontananza del luogo di formazione e la coerenza delle mansioni di ri-formazione in vista del reinserimento. Abbiamo anche chiesto, alla luce dal calo di esuberi (da 90 a 64), di scrivere un cronoprogramma preciso delle persone che rientreranno nella produzione vera e propria. Infine, abbiamo chiesto di ridurre i giorni in cui gli operai rimarranno senza lavorare".

"L'azienda - ha concluso Rossi - ha preso semplicemente atto delle nostre posizioni. Per l'eventuale accordo però è tutto rimandato alla prossima settimana. La nostra posizione rimane quella di trovare un'intesa che non sia legata al solo anno di ammortizzatori, ma che abbia un respiro di almeno altri tre anni".



Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


venerdì, 14 dicembre 2018, 17:14

Oltre 100 persone alla cena della Libellula: nasce la lista civica contro il pirogassificatore

Oltre 100 le persone intervenute ieri sera al ristorante "Il Bugno" di Fornaci, per la cena organizzata dal gruppo "La Libellula", che hanno dato vita ad un confronto che ha portato ad una novità che avrà conseguenze importanti sui nuovi assetti politici dei comuni chiamati presto al voto: un nuovo...


venerdì, 14 dicembre 2018, 13:20

Presentata a Barga un'iniziativa per minimizzare gli sprechi alimentari

È stata presentata oggi un'importante iniziativa presso la scuola primaria di Barga che coinvolgerà i ragazzi al fine di minimizzare gli sprechi alimentari. L'iniziativa consiste in alcune buste riutilizzabili che sono state date agli studenti in modo da poter conservare e mangiare in un secondo momento gli alimenti non finiti...


Prenota questo spazio


martedì, 11 dicembre 2018, 12:45

"E adesso swing": concerto di Capodanno al Ciocco

Taglia il traguardo delle venti edizioni il Concerto di Capodanno al Ciocco. A partire dalle 17.30, sul palco dell'Auditorium Theatre all'interno della Tenuta, è in programma "E adesso swing"


lunedì, 10 dicembre 2018, 14:16

Luca Argentero in scena al Teatro dei Differenti

Luca Argentero in scena a Barga. Venerdì 14 dicembre (ore 18 e ore 21) sul palcoscenico del Differenti arriva il popolare attore con il suo nuovissimo spettacolo dedicato alle vite straordinarie. Aggiunta una replica straordinaria a grande richiesta


lunedì, 10 dicembre 2018, 11:33

Pirogassificatore, La Libellula: "In gioco il futuro della Valle da una parte, e il profitto di pochi dall’altra"

Il movimento "La Libellula" torna ad intervenire a gamba tesa sulla questione relativa al pirogassificatore alla Kme di Fornaci di Barga dopo la propaganda fatta a favore della realizzazione dell'impianto


lunedì, 10 dicembre 2018, 08:49

Il vignettista barghigiano Simone Togneri al quinto round di "A colpi di Pennarello"

Tutto pronto per il V round di A colpi di Pennarello, la performance artistica dei cinque "Cavalieri della Magione del Tau",Elena De Nard, Riccardo Innocenti, Gabriele Muratori, Riccardo Pieruccini e Simone Togneri che si terrà venerdì 14 dicembre, dalle ore 19.00 fino a mezzanotte, a La Magione del Tau in...


Ricerca nel sito


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio