Anno 3°

lunedì, 21 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : fornaci di barga

Mozione su pirogassificatore, Simonini vota contro: "Coerente con la mia linea"

venerdì, 4 gennaio 2019, 17:12

Durante il consiglio provinciale di ieri a Palazzo Ducale, in cui è stata discussa (e approvata) la mozione sul piano di rilancio dello stabilimento Kme Italy di Fornaci di Barga, il consigliere del gruppo "Alternativa civica centrodestra”, Simone Simonini, ha espresso il suo parere negativo per quanto dichiarato.

"Credo - ha esordito il consigliere - di aver mantenuto una posizione in linea con il lavoro che ho svolto in questi mesi sul territorio, dichiarandomi da sempre non contrario a priori, ma in attesa da prima del progetto ufficiale, e del parere degli organi preposti a tutela dell’ambiente e della salute".

"Ho votato contro per non allinearmi alla posizione del Pd - ha spiegato -, già spaccata e contraddittoria sul territorio locale da parte di molti rappresentanti di sinistra. Mi sono trovato un testo in sostituzione del primo testo originale sottoscritto da un consigliere di minoranza, il quale chiedeva una posizione politica da parte del partito democratico, che evidentemente per non andare in difficoltà ha preferito cambiarlo".

"Durante il dibattito - ha incalzato Simonini - ho avanzato una domanda ben precisa al consigliere Boggi, se il sindaco di Barga fosse stato o meno coinvolto nel processo decisionale sulla possibile realizzazione del pirogassificatore da parte di azienda e regione, viste le dichiarazioni contrastanti emerse da membri dello stesso partito a mezzo stampa. A risposte non ricevute e visto il testo modificato, in considerazione che la stessa maggioranza non garantisse in consiglio per l’ennesima volta il numero legale, ho preferito votare contro".

"Il mio voto - ha concluso il consigliere - come specificato in discussione era strettamente legato al testo della mozione e al presentatario cioè il Partito Democratico. Con questo giudizio, come da sempre dichiarato, non ho quindi voluto forzare la mano, rimanendo in linea con quanto fatto sul territorio, cioè aspettare le decisioni degli organi preposti, poiché essendo in uno stato di diritto, solo le leggi posso dire ciò che è lecito e non".


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 21 gennaio 2019, 12:35

Vinicio Marchioni e Francesco Montanari in scena al Differenti di Barga

"Uno Zio Vanja" con Vinicio Marchioni e Francesco Montanari in scena mercoledì 30 gennaio (ore 21) al teatro dei Differenti di Barga. Biglietti in prevendita (da 13 a 20 €)


venerdì, 18 gennaio 2019, 10:52

Denunciati per guida in stato di ebbrezza: tolte due patenti

Nella notte di sabato scorso i carabinieri hanno denunciato a Fornaci di Barga un 32enne di Barga che ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 0,98 g/l, e un 26enne residente a Capannori, che ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 0,96 g/l.


Prenota questo spazio


giovedì, 17 gennaio 2019, 18:47

Nasce il comitato “Insieme per la Libellula”

Si è costituito il 9 gennaio il comitato “Insieme per la Libellula“: esso nasce allo scopo di raccogliere fondi e conferire incarichi e relative retribuzioni a esperti e consulenti tecnici, affinché analizzino il progetto di Kme e, in accordo col comitato, pongano in essere tutte le osservazioni e le azioni che siano utili...


giovedì, 17 gennaio 2019, 17:42

Libellula, quasi 10 mila firme contro il pirogassificatore: il 29 presidio a Firenze

Tante persone ieri sera all'ex scuola elementare di Fornaci di Barga. Due i punti all'ordine del giorno dell'assemblea operativa de La Libellula: l’organizzazione del presidio a Firenze per la consegna delle firme e l’annuncio della costituzione del Comitato “Insieme per la Libellula” 


giovedì, 17 gennaio 2019, 16:53

Pirogassificatore, Forza Italia attacca il Pd: "Inutile puntare il dito contro ciò che si è sempre sostenuto"

Il gruppo Forza Italia di Barga ribadisce di voler anteporre la salute dei cittadini e il mantenimento dell'occupazione a qualsiasi progetto di rilancio di Kme e, in merito alla questione "pirogassificatore", attacca il Pd che è passato da una linea politica a favore delle scelte regionali ad una diametralmente opposta


giovedì, 17 gennaio 2019, 16:49

Pirogassificatore, la provincia scrive ai ministri Di Maio e Costa

E' stata formalmente inviata oggi la lettera firmata dal presidente della provincia Luca Menesini e dal consigliere provinciale delegato alle vertenze aziendali Nicola Boggi sull'attivazione di un tavolo di confronto istituzionale di livello superiore relativo al piano di rilancio dello stabilimento Kme di Fornaci di Barga


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio