Anno 3°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : fornaci di barga

Cessione barre di ottone, sindacati chiedono incontro con Kme

martedì, 12 febbraio 2019, 12:59

Il coordinamento nazionale Fim-Fiom-Uilm del gruppo Kme, riunito a Viareggio oggi, per voce dei rappresentanti Michele Folloni, Massimo Braccini e Giacomo Saisi, interviene sulla questione della cessione del business delle barre di ottone alla nuova compagnia cinese.

"Riteniamo necessario - esordiscono - verificare i termini della cessione del business delle barre di ottone prodotte nello stabilimento di Serravalle Scrivia e comprendere il futuro piano industriale".

"Il gruppo Kme in Italia - spiegano - ha sempre mantenuto tre importanti siti, Firenze, Fornaci di Barga e Serravalle Scrivia, ed in qualche modo sono sempre stati collegati in termini produttivi e amministrativi. Con la cessione delle barre alla nuova compagine cinese, il gruppo Kme perde una importante lavorazione, condizione che non era prevista nell’accordo sindacale siglato con l’azienda pochi mesi fa, visto che si fondava su un piano che teneva assieme e rilanciava gli stabilimenti italiani".

"Il coordinamento - incalza - ritiene pertanto indispensabile appurare questo passaggio societario, analizzare quali cambiamenti può comportare in rapporto al sistema tecnico, produttivo, amministrativo e occupazionale dei siti Kme italiani, e comprendere il futuro della società Sct di Serravalle Scrivia detenuta al 51 per cento da Kme".

"Il coordinamento sindacale del gruppo Kme - conclude -, nell’ottica di rilanciare il gruppo e salvaguardare i livelli occupazionali, ritiene necessario richiedere un incontro all’azienda ed anche al ministero dello sviluppo economico, al fine di comprendere gli sviluppi industriali, i passaggi societari, gli stati di avanzamento degli investimenti, eventuali acquisizioni di aziende, prospettive e missioni produttive di tutti gli stabilimenti Kme in Italia". 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


venerdì, 19 aprile 2019, 15:49

Alla PCMC aziende di rilievo nazionale per il seminario Adaci

Si è parlato anche del ruolo della paura in azienda questo venerdì alla PCMC nel seminario con aziende da tutta Italia. Tra gli interventi: Marco Giannini dell’Università di Pisa e Sergio Casella, presidente PCMC e autore del libro “Vincere la paura in azienda”


venerdì, 19 aprile 2019, 14:08

Simonini si presenta a Fornaci: "Vogliamo portare un cambiamento"

Presentato oggi, presso la storica sede di Forza Italia in via della Repubblica, il candidato di “Prima Barga” Simone Simonini, segretario locale della Lega che si pone alla guida di una coalizione di centrodestra priva però di Fratelli d’Italia, questo a causa della posizione contraria al pirogassificatore di Kme del...


Prenota questo spazio


venerdì, 19 aprile 2019, 13:07

Arrestato giovane spacciatore marocchino

E' stato tratto in arresto un giovane 21enne di origini marocchine, residente a Fornaci di Barga, disoccupato e pregiudicato, ritenuto responsabile delle ipotesi di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché di minacce aggravate


venerdì, 19 aprile 2019, 11:24

Pirogassificatore, si è costituito il Comitato di Garanzia del processo partecipativo

Prende il via il processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga” promosso dal Comitato “Insieme per la Libellula” e sostenuto dall’autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:35

Saisi (Uilm): "Kme, servirà proroga cassa integrazione"

E' il segretario della Uilm area nord Toscana, Giacomo Saisi, ad analizzare nel dettaglio tutti gli elementi emersi dall'incontro di martedì 16 aprile con la dirigenza di Kme: una commissione economica congiunta con i sindacati sulla situazione economica e finanziaria del gruppo, a livello locale e nazionale


martedì, 16 aprile 2019, 15:24

Gran Galà delle Arti, successo per lo spettacolo di beneficenza al Ciocco

Lions Club Garfagnana, con la collaborazione del Centro D’arti di Gallicano scuola di danza musica e teatro, sabato 13 aprile ha organizzato presso l’Auditorium Sala Pascoli del Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa, uno spettacolo di beneficenza intitolato Gran Galà delle Arti


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio