Anno 3°

lunedì, 20 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Alla PCMC aziende di rilievo nazionale per il seminario Adaci

venerdì, 19 aprile 2019, 15:49

Aziende da tutta Italia alla PCMC venerdì 19 aprile per il corso organizzato dalla Scuola di formazione dell’associazione Italiana di Acquisti e Supply Management (Adaci Formanagement Srl) in collaborazione con l’azienda diretta da Sergio Casella e l’Università di Pisa.

Il seminario ha coinvolto figure aziendali di vario livello sia della PCMC, sia dell’ambito del Supply Chain Management: aziende di rilievo nazionale quali Salvagnini Spa (progettazione e produzione di sistemi flessibili per la lavorazione della lamiera: punzonatrici etc), Mandelli Spa (costruzione centri di lavoro/macchine meccaniche), Breton Spa (costruzione macchine marmo, pietra etc), Vimercati Spa (progettazione e produzione industriale di componenti, interruttori e dispositivi destinati al mercato dell'auto), DeWalt Industrial Tools (utensili e accessori elettrici per l’industria del gruppo Stanley Black&Decker) e Zambon Spa (farmaceutico) che hanno presentato agli intervenuti esempi di best practice nel settore.

Il seminario, dal titolo “Liquid Procurement Training. Il valore della Supply Chain collaboration per un nuovo approccio alla negoziazione”, incontro itinerante che si concentra  sulla combinazione delle competenze tecniche, gestionali, professionali e relazionali, ha visto gli interventi di Marco Giannini, docente del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa, su “Supply Chain Collaboration: aspetti organizzativi e professionalità”, e di Sergio Casella, presidente della divisione Paper Converting Machine Company (PCMC) Italia, per parlare di “Negoziazione come cambiamento: persone al centro”, argomento centrale nel suo “Vincere la paura in azienda”, da poco uscito per Tecniche Nuove Edizioni.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 20 maggio 2019, 11:29

Studenti a lezione sui rischi delle droghe a Fornaci

"Un mondo libero dalla droga", questo il nome dell'evento organizzato dall'omonima associazione internazionale e da "Gioventù per i diritti umani" alla scuola media di Fornaci di Barga


lunedì, 20 maggio 2019, 09:43

Kme premiata per tutela dell’ambiente e responsabilità sociale

Valle del Serchio ben rappresentata durante la cerimonia di ieri, alla chiesa di San Francesco a Lucca, per le premiazioni della “Fedeltà al lavoro e al progresso economico” della Camera di Commercio. Tra le imprese premiate anche Kme Italy spa (che a Fornaci di Barga vanta un proprio stabilimento) per...


Prenota questo spazio


domenica, 19 maggio 2019, 15:32

Il Giornale di Barga festeggia i suoi primi 70 anni

Il Giornale di Barga venne fondato da Bruno Sereni nel maggio del 1949 con la prima uscita che risale esattamente al 29 maggio di settanta anni fa. La cerimonia che ha ricordato questa importante data per la comunità barghigiana è stata anticipata a sabato 18 per la concomitanza dell’evento con...


domenica, 19 maggio 2019, 11:18

Lezioni informative sulle droghe nelle scuole medie di Fornaci

Lunedì 20 maggio, alla scuola media di Fornaci di Barga, i volontari dell’associazione “Un Mondo Libero dalla Droga” terranno delle lezioni informative sugli effetti e sui pericoli delle droghe ai ragazzi delle classi prime e seconde della scuola media inferiore di Fornaci di Barga


sabato, 18 maggio 2019, 12:54

Cisl sul territorio: incontro a Fornaci

Cisl in tour sul territorio. Per essere più vicini alle esigenze, cogliere le istanze e saper lanciare più speditamente l'azione risolutiva. E' l'obiettivo del sindacato che lancia l'iniziativa "L'importanza del territorio" in vista delle Assemblee regionali e nazionali.


sabato, 18 maggio 2019, 12:04

Feniello scrive al ministero per chiedere la riattivazione della centralina anti-inquinamento

Il candidato sindaco di Barga Francesco Feniello ha scritto al ministro dell’ambiente e della tutela del territorio Sergio Costa e al ministro della salute Giulia Grillo per denunciare che il proprio comune, da diversi anni, non ha più effettuato una valutazione della qualità dell’aria mediante l’apposita centralina


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio