Anno 3°

martedì, 16 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : fornaci di barga

Arrestato giovane spacciatore marocchino

venerdì, 19 aprile 2019, 13:07

Nella mattina di ieri, a Fornaci di Barga, i militari del nucleo operativo, in collaborazione con quelli della locale stazione e con un’unità antidroga del nucleo cinofili dei carabinieri di Firenze, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.i.p. del Tribunale di Lucca il 15 aprile, hanno tratto in arresto un giovane 21enne di origini marocchine, residente a Fornaci di Barga, disoccupato e pregiudicato.

Il ragazzo, dalle indagini condotte tra il mese di novembre 2018 e il mese di marzo, è stato ritenuto responsabile delle ipotesi di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché di minacce aggravate.

Numerosi gli episodi di spaccio di droga ricostruiti e perpetrati a Fornaci di Barga fin dal mese di maggio 2018 nei confronti di diversi giovani della zona, con un volume di traffico quantificato in 850 grammi di hashish dal quale lo spacciatore ha ricavato un profitto illecito di 3 mila 400 euro. Inoltre, nel prosieguo delle indagini, ai primi di marzo, a seguito di una perquisizione domiciliare svolta con l’ausilio dei cani antidroga, sono stati rinvenuti 25 grammi di hashish, occultati all’interno di un vano posto nelle pertinenze del condominio del medesimo.

Nel corso dell’attività investigativa gli inquirenti hanno acclarato le responsabilità del giovane anche in ordine al reato di minacce aggravate perpetrate mediante l’utilizzo di social network all’indirizzo di un giovane studente 19enne di Fornaci di Barga con precedenti di polizia, verosimilmente per motivi connessi alle condotte illecite.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto nel proprio domicilio e sottoposto agli arresti domiciliari.     


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 15 luglio 2019, 11:31

Libellula: "Patto su inceneritore, assordante silenzio di alcuni politici"

Il movimento La Libellula interviene dopo la firma a Firenze, il 12 luglio, di un patto tra regione e 15 associazioni del mondo produttivo e sindacale volto, nelle intenzioni, al sostegno degli investimenti pubblici e privati, alla formazione, all’accesso al credito delle piccole e medie imprese e al rafforzamento della...


sabato, 13 luglio 2019, 08:56

Figlia accoltella e uccide il padre dopo una lite

Tragico episodio in via del Chiasso a Lammari. Un uomo di 70 anni, Roberto Franceschi, nato a Barga, è morto accoltellato nella serata di ieri. Sul fatto indagano i carabinieri


Prenota questo spazio


venerdì, 12 luglio 2019, 18:27

Campani: "Pirogassificatore, si recuperi dialogo istituzionale per trovare nuove soluzioni"

A distanza di sole 24 dalla presentazione del progetto di Kme che vedrà nascere un polo accademico sull’economia circolare in Fornaci di Barga torna far sentire la voce dell’amministrazione comunale il sindaco Caterina Campani


venerdì, 12 luglio 2019, 14:48

Rossi: "Convegno Kme, infondato l'annuncio della mia presenza"

Enrico Rossi "grande assente" al convegno Kme? No. Il governatore della Toscana non ci sta e chiarisce come l'annuncio della sua presenza ieri a Fornaci di Barga, in occasione della presentazione del progetto dell'Accademia dell'economia circolare, fosse del tutto infondato


venerdì, 12 luglio 2019, 12:48

La Libellula: "Inviata lettera a Rossi per chiedere confronto su inceneritore"

La Libellula interviene dopo il presidio di ieri, davanti all'ex Centro Ricerche di Kme, in occasione della visita (che poi non c'è stata) del governatore Enrico Rossi. Gli esponenti del movimento avevano preparato una lettera da consegnare al presidente che, comunque, gli è stata recapitata tramite Pec


giovedì, 11 luglio 2019, 13:17

Rossi atteso (ma non pervenuto) alla Kme, fuori il presidio della Libellula

Era prevista per oggi la visita del governatore della Toscana Enrico Rossi all'ex Centro di Ricerche (oggi Auditorium) di Kme a Fornaci di Barga per la presentazione dell’Accademia sull’Economia Circolare. Fuori, come preannunciato, un presidio del movimento "La Libellula" per ribadire la propria contrarietà al progetto del pirogassificatore


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio