Anno 3°

martedì, 16 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : fornaci di barga

Pirogassificatore, si è costituito il Comitato di Garanzia del processo partecipativo

venerdì, 19 aprile 2019, 11:24

Prende il via il processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga” promosso dal Comitato “Insieme per la Libellula” e sostenuto dall’autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana.

La finalità del processo partecipativo è quella di creare spazi di discussione aperti alla popolazione locale per l’elaborazione di un documento che conterrà le raccomandazioni dei cittadini in merito al progetto di realizzazione dell’impianto di gassificazione presentato dall’azienda Kme Italy. Al termine del processo partecipativo il documento verrà trasmesso a Kme, alla Regione Toscana e al comune di Barga che potranno tenerne conto per assumere le decisioni conseguenti.

Il primo atto ufficiale è stata la costituzione del Comitato di Garanzia, organo imparziale che avrà lo scopo di supervisionare e gestire tutte le fasi di realizzazione del percorso di partecipazione. La prima riunione si è tenuta lo scorso 17 aprile alla presenza dei garanti: Maria Elena Bertoli, insegnante, in rappresentanza del Comitato “Insieme per la Libellula”; don Giovanni Cartoni, parroco di Fornaci di Barga; Silvia Giannini, avvocato libero professionista; Elisa Nardi, responsabile dell’Area Servizi alla Persona del comune di Barga, nominata dall’ente locale. Assente il garante non ancora nominato dall’azienda KME Italy.

La riunione è stata condotta dal dott. Matteo Garzella, professionista esperto nella progettazione di processi partecipativi, che si occuperà del coordinamento e della conduzione di tutto il percorso di partecipazione.

I garanti hanno stabilito il modo di procedere della fase iniziale, riguardante il coinvolgimento dei portatori di interesse della comunità locale (da realizzare nel mese di maggio), e analizzato la metodologia che verrà adoperata per la fase successiva del coinvolgimento dei cittadini (che verrà organizzata tra giugno e ottobre). I dettagli verranno resi pubblici nel corso dell’assemblea di presentazione che avverrà il prossimo 6 maggio alle ore 21,15 presso la sala 1° Maggio in piazza IV Novembre a Fornaci di Barga, alla quale sarà invitata tutta la cittadinanza.

Il verbale della riunione verrà trasmesso anche all’amministratore delegato di Kme, al quale viene rinnovata la richiesta di individuare un rappresentante dell’azienda da inserire nel Comitato di Garanzia.


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 15 luglio 2019, 11:31

Libellula: "Patto su inceneritore, assordante silenzio di alcuni politici"

Il movimento La Libellula interviene dopo la firma a Firenze, il 12 luglio, di un patto tra regione e 15 associazioni del mondo produttivo e sindacale volto, nelle intenzioni, al sostegno degli investimenti pubblici e privati, alla formazione, all’accesso al credito delle piccole e medie imprese e al rafforzamento della...


sabato, 13 luglio 2019, 08:56

Figlia accoltella e uccide il padre dopo una lite

Tragico episodio in via del Chiasso a Lammari. Un uomo di 70 anni, Roberto Franceschi, nato a Barga, è morto accoltellato nella serata di ieri. Sul fatto indagano i carabinieri


Prenota questo spazio


venerdì, 12 luglio 2019, 18:27

Campani: "Pirogassificatore, si recuperi dialogo istituzionale per trovare nuove soluzioni"

A distanza di sole 24 dalla presentazione del progetto di Kme che vedrà nascere un polo accademico sull’economia circolare in Fornaci di Barga torna far sentire la voce dell’amministrazione comunale il sindaco Caterina Campani


venerdì, 12 luglio 2019, 14:48

Rossi: "Convegno Kme, infondato l'annuncio della mia presenza"

Enrico Rossi "grande assente" al convegno Kme? No. Il governatore della Toscana non ci sta e chiarisce come l'annuncio della sua presenza ieri a Fornaci di Barga, in occasione della presentazione del progetto dell'Accademia dell'economia circolare, fosse del tutto infondato


venerdì, 12 luglio 2019, 12:48

La Libellula: "Inviata lettera a Rossi per chiedere confronto su inceneritore"

La Libellula interviene dopo il presidio di ieri, davanti all'ex Centro Ricerche di Kme, in occasione della visita (che poi non c'è stata) del governatore Enrico Rossi. Gli esponenti del movimento avevano preparato una lettera da consegnare al presidente che, comunque, gli è stata recapitata tramite Pec


giovedì, 11 luglio 2019, 13:17

Rossi atteso (ma non pervenuto) alla Kme, fuori il presidio della Libellula

Era prevista per oggi la visita del governatore della Toscana Enrico Rossi all'ex Centro di Ricerche (oggi Auditorium) di Kme a Fornaci di Barga per la presentazione dell’Accademia sull’Economia Circolare. Fuori, come preannunciato, un presidio del movimento "La Libellula" per ribadire la propria contrarietà al progetto del pirogassificatore


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio