auditerigi

Anno 3°

mercoledì, 20 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : fornaci di barga

Saisi (Uilm): "Kme, servirà proroga cassa integrazione"

mercoledì, 17 aprile 2019, 15:35

"Purtroppo il 2019 è iniziato con una flessione del mercato che, di fatto, ha bloccato i reintegri di parte dei lavoratori ancora al massimo degli ammortizzatori sociali. Siamo preoccupati per questa situazione perché ci obbligherà a chiedere un'ulteriore proroga della Cassa integrazione ordinaria al Ministero dello sviluppo economico in attesa che l'azienda completi i progetti di investimento".

E' il segretario della Uilm area nord Toscana, Giacomo Saisi, ad analizzare nel dettaglio tutti gli elementi emersi dall'incontro di martedì 16 aprile con la dirigenza di Kme: una commissione economica congiunta con i sindacati sulla situazione economica e finanziaria del gruppo, a livello locale e nazionale.

"L'anno precedente si è concluso con risultati importanti per gli stabilimenti italiani di Kme, con segnali positivi per il bilancio e per le tonnellate prodotte, in crescita rispetto al trend precedente. Purtroppo il 2019 ha fatto registrare una flessione degli ordini che ci preoccupa – prosegue Saisi - perché ci aspettavamo che l'azienda potesse dare seguito all'accordo firmato il 22 ottobre e che prevedeva di reintegrare una quindicina delle persone che ancora oggi sono al massimo degli ammortizzatori sociali. Sono 55 dipendenti a Fornaci di Barga. L'azienda giustifica il mancato reintegro con il calo degli ordini dovuto, però, all'incertezza generale del mercato, all'instabilità economica di tutto il paese. Non sarebbe quindi un problema strutturale ma congiunturale perché, stando a quanto riporta la dirigenza, gli ordini sono confermati a livello generale".

Qualche ombra sul futuro, insomma, e per scacciarle la strada è segnata per il segretario della Uilm area nord Toscana: "E' importante che l'azienda vada avanti a questo punto con il progetto di investimento, in tempi rapidi, che devono portare alla stabilizzazione del personale e al reintegro di tutti quelli che oggi sono ancora fuori con gli ammortizzatori sociali. E' chiaro, comunque, che non potranno essere completati entro settembre, mese in cui andrà a scadere la cassa integrazione ordinaria che dovrà essere rinnovata. Per questo dobbiamo attivarci nel più breve tempo possibile per chiedere un incontro al Ministero e ottenere una proroga della Cig ordinaria che diventa di fondamentale importanza per gestire la situazione. E' importante inoltre la strategia commerciale e produttiva del gruppo Kme – conclude Saisi – che si sta concentrando su prodotti a più alto valore aggiunto con la cessione di prodotti di minore interesse sul mercato, come barre e tubi. Le acquisizioni su laminati e prodotti speciali rendono lo stabilimento di Fornaci sempre più essenziale e strategico per il gruppo".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 18 gennaio 2021, 13:48

Riapre la Casa Museo di Giovanni Pascoli

A seguito del DPCM del 14 gennaio, che prevede la riapertura dei musei in zona gialla, anche la Casa Museo Giovanni Pascoli a Castelvecchio riapre le sue porte dopo la chiusura al pubblico a seguito dell’emergenza Covid-19


sabato, 16 gennaio 2021, 10:09

Mastronaldi: "Centro socio sanitario di Fornaci, le mie perplessità erano fondate"

Luca Mastronaldi, responsabile del dipartimento montagna e zone disagiate di Fratelli d'Italia, torna sul tema del presidio socio-sanitario di Fornaci di Barga, ex Ceser


Prenota questo spazio


venerdì, 15 gennaio 2021, 14:56

Bimbi col cappotto alla primaria di Barga. FdI: "Il comune provveda"

Il Dipartimento Istruzione Regionale di Fratelli d'Italia e il responsabile provinciale Tommaso Boggi intervengono in merito alle segnalazioni ricevute dai genitori della scuola primaria di Barga


mercoledì, 13 gennaio 2021, 20:35

"Scuole sicure": tamponi antigenici rapidi all'alberghiero di Barga

Tamponi antigenici rapidi effettuati a studenti degli istituti scolastici secondari superiori individuati dall’Agenzia regionale di sanità (Ars). Lo prevede la campagna di monitoraggio delle infezioni da Covid-19 denominata “Scuole sicure” 


martedì, 12 gennaio 2021, 17:57

Covid, vaccinati gli ospiti della Rsa Belvedere: tra questi nonno Cesare di 91 anni

Medici e infermieri del distretto Media Valle del Serchio della USL Toscana Nord Ovest hanno infatti vaccinato 11 ospiti della struttura, il più anziano dei quali è Cesare Biagioni di 91 anni


lunedì, 11 gennaio 2021, 15:21

Ecco i vincitori del concorso "Viene viene la befana"

L'associazione Pro Loco Barga, con lo scopo di tenere viva la tradizione della Befana, ha organizzato in collaborazione con l'associazione della Befana di Barga, un concorso destinato a tutte le classi della scuola dell’infanzia e primaria dell’Istituto Comprensivo di Barga dal nome “Viene viene la Befana”


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio