Anno 3°

lunedì, 20 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Simonini si presenta a Fornaci: "Vogliamo portare un cambiamento"

venerdì, 19 aprile 2019, 14:08

di tommaso boggi

Presentato oggi, presso la storica sede di Forza Italia in via della Repubblica, il candidato di “Prima Barga” Simone Simonini, segretario locale della Lega che si pone alla guida di una coalizione di centrodestra priva però di Fratelli d’Italia, questo a causa della posizione contraria al pirogassificatore di Kme del partito di Giorgia Meloni.

Una presentazione che ha visto la partecipazione di ben due cariche di spessore della Lega, una locale con il commissario Andrea Recaldin ed una nazionale con il sottosegretario agli affari esteri Guglielmo Picchi, che hanno rilasciato alla stampa alcune battute riguardo la situazione della lega alle amministrative della Valle del Serchio.

“Noi ci siamo presentati in tanti comuni della valle con i nostri candidati – ha detto il sottosegretario Picchi – ed alle scorse elezioni politiche in moltissimi comuni la Lega è stato il primo partito, noi vogliamo confermare il dato delle politiche e migliorarlo. Oggi noi abbiamo validi consiglieri in una serie di comuni e speriamo domani di avere invece dei validi sindaci” ha concluso il sottosegretario.

Il commissario Andrea Recaldin ha invece sottolineato come Barga sia “il comune più importante dal punto di vita strategico, noi stiamo definendo anche altri assetti in altre realtà – continua Recaldin - come Molazzana, come Borgo a Mozzano, dove abbiamo una candidatura condivisa con altre liste. La Lega c’è e si farà sentire”.

Simonini ha poi parlato della sua storia personale legata al comune di Barga, dove ha fatto elementari e medie: “A Barga mi sento a casa” ha detto il candidato.

“Questa è una lista che racchiude in sé il pieno appoggio di Lega e Forza Italia – ha continuato Simonini – e che già ha raccolto metà delle firme necessarie. Ci sono però leggere difficoltà nella raccolta perché le persone credono che facendolo arrechino quasi un torto a qualcuno. Noi vogliamo portare un cambiamento dopo anni di un solo colore alla guida del comune, un cambiamento che serve per dare una vera democrazia al territorio. La nostra è quindi - ha concluso Simonini – l’unica vera lista del cambiamento a Barga, visto che le liste civiche sono composte da persone di ogni orientamento politico, mentre noi portiamo i colori di Forza Italia e Lega”.

Un intervento al tritolo invece quello del sottosegretario Picchi, che ha accusato il PD di voler trasformare queste elezioni in una lotta interna al partito presentando, secondo il sottosegretario leghista, due liste appoggiate “a due diversi esponenti del Partito Democratico locale”.

Picchi ha poi toccato l’argomento pirogassificatore ribadendo come la Lega sia a favore dello sviluppo economico e di come sia inammissibile che la regione non abbia ancora espresso un parere, favorevole o contrario, in merito.

L’ultima battuta di Picchi invece è andata a toccare Fratelli d’Italia ed il suo responsabile Luca Mastronaldi, che si è staccato dalla coalizione formando una lista civica a parte : “Dispiace che uno dei tre partiti simbolo del centrodestra manchi, tuttavia FdI si è buttato in posizioni antisviluppo per noi inaccettabili ed è quindi un bene che il candidato sia Simonini con la lista Prima Barga. Questa è la nostra sfida e non sarà facile”.


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 20 maggio 2019, 11:29

Studenti a lezione sui rischi delle droghe a Fornaci

"Un mondo libero dalla droga", questo il nome dell'evento organizzato dall'omonima associazione internazionale e da "Gioventù per i diritti umani" alla scuola media di Fornaci di Barga


lunedì, 20 maggio 2019, 09:43

Kme premiata per tutela dell’ambiente e responsabilità sociale

Valle del Serchio ben rappresentata durante la cerimonia di ieri, alla chiesa di San Francesco a Lucca, per le premiazioni della “Fedeltà al lavoro e al progresso economico” della Camera di Commercio. Tra le imprese premiate anche Kme Italy spa (che a Fornaci di Barga vanta un proprio stabilimento) per...


Prenota questo spazio


domenica, 19 maggio 2019, 15:32

Il Giornale di Barga festeggia i suoi primi 70 anni

Il Giornale di Barga venne fondato da Bruno Sereni nel maggio del 1949 con la prima uscita che risale esattamente al 29 maggio di settanta anni fa. La cerimonia che ha ricordato questa importante data per la comunità barghigiana è stata anticipata a sabato 18 per la concomitanza dell’evento con...


domenica, 19 maggio 2019, 11:18

Lezioni informative sulle droghe nelle scuole medie di Fornaci

Lunedì 20 maggio, alla scuola media di Fornaci di Barga, i volontari dell’associazione “Un Mondo Libero dalla Droga” terranno delle lezioni informative sugli effetti e sui pericoli delle droghe ai ragazzi delle classi prime e seconde della scuola media inferiore di Fornaci di Barga


sabato, 18 maggio 2019, 12:54

Cisl sul territorio: incontro a Fornaci

Cisl in tour sul territorio. Per essere più vicini alle esigenze, cogliere le istanze e saper lanciare più speditamente l'azione risolutiva. E' l'obiettivo del sindacato che lancia l'iniziativa "L'importanza del territorio" in vista delle Assemblee regionali e nazionali.


sabato, 18 maggio 2019, 12:04

Feniello scrive al ministero per chiedere la riattivazione della centralina anti-inquinamento

Il candidato sindaco di Barga Francesco Feniello ha scritto al ministro dell’ambiente e della tutela del territorio Sergio Costa e al ministro della salute Giulia Grillo per denunciare che il proprio comune, da diversi anni, non ha più effettuato una valutazione della qualità dell’aria mediante l’apposita centralina


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio