Anno 3°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Simonini su Kme: "Sorpresi che il comune non sia in grado di stabilire se sono state commesse violazioni edilizie"

sabato, 13 aprile 2019, 09:25

Il candidato sindaco del centrodestra Simone Simonini attacca l'attuale primo cittadino di Barga, Marco Bonini, sulle dichiarazioni di possibili violazioni edilizie da parte di Kme.

"Già di per sè - esordisce Simonini -, siamo sorpresi che il comune non sia in grado di stabilire, mediante gli uffici, se vi sono state commesse possibili violazioni edilizie. Sembra incredibile che, per l'ennesima volta, si affidi incarichi di verifica a professionisti esterni con ripercussioni per il bilancio comunale e i suoi cittadini. Queste presunte contestazioni sono dovute a una non adeguata competenza degli uffici dell'amministrazione; oppure si cerca di salvare il salvabile dopo la retromarcia del 4 marzo 2018?"

"Insomma - insorge il candidato -, si torna sempre al punto di partenza: perché il sindaco continua ad affidare incarichi a professionisti esterni, quando, se sicuro del fatto suo, potrebbe inviare direttamente un esposto alla procura della repubblica?! Con l'inizio della campagna elettorale non possiamo più tacere su una vicenda che ha spaccato non solo l'opinione pubblica, ma anche molti rapporti personali tra i cittadini. Già nella sede istituzionale provinciale ho posto, a più riprese, domande alle quali mai ho avuto risposte. Ancora oggi rimane misteriso se il sindaco Bonini sia stato coinvolto nel processo decisionale e di valutazione tra azienda, regione e comune per la possibile realizzazione di questo impianto!"

"Un altro dubbio sorge spontaneo - conclude Simonin i-, perché nel 2014 lo stesso sindaco tolse dal piano regolatore il vincolo sulla casa del Buglia? Infine: ma se il professionista esterno incaricato di verificare la regolarità dell'abbattimento di casa del Bugli, giungesse alla conclusione che quanto fatto era perfettamente regolare, chi chiederà conto all'amministrazione Bonini dell'eventuale danno erariale?"


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


sabato, 20 aprile 2019, 19:42

Isi Barga, niente ferie per i docenti: scintille tra Cub e dirigente

Scintille tra il sindacato Cub Scuola Lucca e la preside dell'Isi Barga, Catia Gonnella, dopo la circolare emanata per comunicare che nei giorni 17, 26, 28, 29 e 30 aprile, e 2, 3 e 4 maggio, non sarebbero state concesse ferie al personale docente


sabato, 20 aprile 2019, 15:38

Fratelli d’Italia: "Riconosciamo in Mastronaldi il nostro candidato sindaco"

Si fanno sentire i dirigenti provinciali del partito di Giorgia Meloni, Fratelli d'Italia, ad un mese dalle elezioni amministrative che decreteranno il nuovo sindaco di Barga


Prenota questo spazio


venerdì, 19 aprile 2019, 15:49

Alla PCMC aziende di rilievo nazionale per il seminario Adaci

Si è parlato anche del ruolo della paura in azienda questo venerdì alla PCMC nel seminario con aziende da tutta Italia. Tra gli interventi: Marco Giannini dell’Università di Pisa e Sergio Casella, presidente PCMC e autore del libro “Vincere la paura in azienda”


venerdì, 19 aprile 2019, 14:08

Simonini si presenta a Fornaci: "Vogliamo portare un cambiamento"

Presentato oggi, presso la storica sede di Forza Italia in via della Repubblica, il candidato di “Prima Barga” Simone Simonini, segretario locale della Lega che si pone alla guida di una coalizione di centrodestra priva però di Fratelli d’Italia, questo a causa della posizione contraria al pirogassificatore di Kme del...


venerdì, 19 aprile 2019, 13:07

Arrestato giovane spacciatore marocchino

E' stato tratto in arresto un giovane 21enne di origini marocchine, residente a Fornaci di Barga, disoccupato e pregiudicato, ritenuto responsabile delle ipotesi di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché di minacce aggravate


venerdì, 19 aprile 2019, 11:24

Pirogassificatore, si è costituito il Comitato di Garanzia del processo partecipativo

Prende il via il processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga” promosso dal Comitato “Insieme per la Libellula” e sostenuto dall’autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio