Anno 3°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Simonini su Kme: "Sorpresi che il comune non sia in grado di stabilire se sono state commesse violazioni edilizie"

sabato, 13 aprile 2019, 09:25

Il candidato sindaco del centrodestra Simone Simonini attacca l'attuale primo cittadino di Barga, Marco Bonini, sulle dichiarazioni di possibili violazioni edilizie da parte di Kme.

"Già di per sè - esordisce Simonini -, siamo sorpresi che il comune non sia in grado di stabilire, mediante gli uffici, se vi sono state commesse possibili violazioni edilizie. Sembra incredibile che, per l'ennesima volta, si affidi incarichi di verifica a professionisti esterni con ripercussioni per il bilancio comunale e i suoi cittadini. Queste presunte contestazioni sono dovute a una non adeguata competenza degli uffici dell'amministrazione; oppure si cerca di salvare il salvabile dopo la retromarcia del 4 marzo 2018?"

"Insomma - insorge il candidato -, si torna sempre al punto di partenza: perché il sindaco continua ad affidare incarichi a professionisti esterni, quando, se sicuro del fatto suo, potrebbe inviare direttamente un esposto alla procura della repubblica?! Con l'inizio della campagna elettorale non possiamo più tacere su una vicenda che ha spaccato non solo l'opinione pubblica, ma anche molti rapporti personali tra i cittadini. Già nella sede istituzionale provinciale ho posto, a più riprese, domande alle quali mai ho avuto risposte. Ancora oggi rimane misteriso se il sindaco Bonini sia stato coinvolto nel processo decisionale e di valutazione tra azienda, regione e comune per la possibile realizzazione di questo impianto!"

"Un altro dubbio sorge spontaneo - conclude Simonin i-, perché nel 2014 lo stesso sindaco tolse dal piano regolatore il vincolo sulla casa del Buglia? Infine: ma se il professionista esterno incaricato di verificare la regolarità dell'abbattimento di casa del Bugli, giungesse alla conclusione che quanto fatto era perfettamente regolare, chi chiederà conto all'amministrazione Bonini dell'eventuale danno erariale?"


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


giovedì, 17 ottobre 2019, 21:41

Scontro auto-moto, muore un giovane

Un ragazzo di 18 anni, Francesco Tontini, ha perso la vita stasera, intorno alle 21, in via della Repubblica a Fornaci di Barga dopo uno scontro tra una moto da cross KTM e una Ford Fiesta bianca


giovedì, 17 ottobre 2019, 10:53

Pirogassificatore, confronto all'Isi Barga: spicca assenza di Kme

Interessante e partecipata la prima serata del processo partecipativo “Tutti nella Stessa Barga” tenutosi ieri sera, strutturato nella tipologia del “World Cafe", organizzata dall'associazione “La libellula” con il contributo della regione Toscana, presso l'Isi Barga


Prenota questo spazio


giovedì, 17 ottobre 2019, 09:20

"The Club": le repliche dello spettacolo de "I Mercantidarte"

La compagnia teatrale "I Mercantidarte" di Fornaci di Barga annuncia le repliche del proprio spettacolo "The CLUB - La vendetta delle prime mogli", una commedia brillante


mercoledì, 16 ottobre 2019, 15:17

Pulito l'antico percorso per raggiungere le cave medicee del diaspro di Barga

Francesco Feniello, consigliere di "Progetto Comune", e Nicola Fontanini, del club motociclistico di Barga, guidati dallo storico Emilio Lammari, hanno effettuato la pulizia dell'antico percorso per raggiungere le cave medicee del diaspro di Barga


mercoledì, 16 ottobre 2019, 15:10

All'Isi Barga una mattinata di formazione sulla rianimazione cardiopolmonare

“Il tuo cuore, le tue mani, la sua vita” questo uno dei motti del “World restart a heart day”, nonché le parole che Alessandro Cecconi, operatore della Croce Rossa, ha detto ai ragazzi dell’ISI Barga presenti nell’aula magna dell’istituto per una mattinata di formazione sulla rianimazione cardiopolmonare ed il primo...


martedì, 15 ottobre 2019, 17:34

“Tutti nella stessa Barga”: al via il primo dei tre World Café

Entra nel vivo la fase conclusiva del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga” promosso dal Comitato Insieme per la Libellula in collaborazione con il comune di Barga e sostenuto dall’Autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio