Anno 3°

martedì, 16 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

A scuola di soccorso con la Misericordia del Barghigiano

giovedì, 16 maggio 2019, 20:04

di viola pieroni

Si è concluso sabato 11 maggio il progetto ASSO (A Scuola di SOccorso) con il quale la Misericordia del Barghigiano è sbarcata addirittura all'Elba, tappa finale del progetto che ha visto impegnati oltre ai due formatori Lucia Pellegrinucci e Riccardo Bicocchi, anche altri 70 provenienti dalle varie misericordie toscane. Il progetto di formazione ha visto la partecipazione di più di 300 ragazzi delle scuole superiori dell’isola, oltre 25 mila in totale nella regione, fra i quali anche gli studenti delle scuole del nostro territorio (120 tra le scuole superiori e altri 200 circa tra medie ed elementari).

“Questo corso per l’educazione al soccorso a livello scolastico – spiegano - sicuramente ripartirà con l’arrivo del nuovo anno e speriamo che la richiesta per questo tipo di progetto venga accolta sempre più positivamente dagli istituti della nostra zona.”

In aggiunta a ciò, in tutti i casi, la Misericordia e i suoi formatori sono a disposizione della popolazione per corsi riguardo l'utilizzo del DAE (defibrillatore automatico esterno) e per le manovre di disostruzione delle vie aeree, sia adulte che pediatriche, e oltretutto per corsi serali che permettono di ottenere la formazione per il primo ed il secondo livello di soccorso, rivolti a chiunque voglia dedicare un po' di tempo all'aiuto del prossimo, per entrare a far parte della squadra di emergenza dell’associazione stessa.

Un dovuto ringraziamento quindi, seppur silenzioso, o forse un più audace aiuto materiale, a tutti coloro che scendono in campo per salvare la vita di chi ha bisogno.


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 15 luglio 2019, 11:31

Libellula: "Patto su inceneritore, assordante silenzio di alcuni politici"

Il movimento La Libellula interviene dopo la firma a Firenze, il 12 luglio, di un patto tra regione e 15 associazioni del mondo produttivo e sindacale volto, nelle intenzioni, al sostegno degli investimenti pubblici e privati, alla formazione, all’accesso al credito delle piccole e medie imprese e al rafforzamento della...


sabato, 13 luglio 2019, 08:56

Figlia accoltella e uccide il padre dopo una lite

Tragico episodio in via del Chiasso a Lammari. Un uomo di 70 anni, Roberto Franceschi, nato a Barga, è morto accoltellato nella serata di ieri. Sul fatto indagano i carabinieri


Prenota questo spazio


venerdì, 12 luglio 2019, 18:27

Campani: "Pirogassificatore, si recuperi dialogo istituzionale per trovare nuove soluzioni"

A distanza di sole 24 dalla presentazione del progetto di Kme che vedrà nascere un polo accademico sull’economia circolare in Fornaci di Barga torna far sentire la voce dell’amministrazione comunale il sindaco Caterina Campani


venerdì, 12 luglio 2019, 14:48

Rossi: "Convegno Kme, infondato l'annuncio della mia presenza"

Enrico Rossi "grande assente" al convegno Kme? No. Il governatore della Toscana non ci sta e chiarisce come l'annuncio della sua presenza ieri a Fornaci di Barga, in occasione della presentazione del progetto dell'Accademia dell'economia circolare, fosse del tutto infondato


venerdì, 12 luglio 2019, 12:48

La Libellula: "Inviata lettera a Rossi per chiedere confronto su inceneritore"

La Libellula interviene dopo il presidio di ieri, davanti all'ex Centro Ricerche di Kme, in occasione della visita (che poi non c'è stata) del governatore Enrico Rossi. Gli esponenti del movimento avevano preparato una lettera da consegnare al presidente che, comunque, gli è stata recapitata tramite Pec


giovedì, 11 luglio 2019, 13:17

Rossi atteso (ma non pervenuto) alla Kme, fuori il presidio della Libellula

Era prevista per oggi la visita del governatore della Toscana Enrico Rossi all'ex Centro di Ricerche (oggi Auditorium) di Kme a Fornaci di Barga per la presentazione dell’Accademia sull’Economia Circolare. Fuori, come preannunciato, un presidio del movimento "La Libellula" per ribadire la propria contrarietà al progetto del pirogassificatore


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio