Anno 3°

lunedì, 20 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

A scuola di soccorso con la Misericordia del Barghigiano

giovedì, 16 maggio 2019, 20:04

di viola pieroni

Si è concluso sabato 11 maggio il progetto ASSO (A Scuola di SOccorso) con il quale la Misericordia del Barghigiano è sbarcata addirittura all'Elba, tappa finale del progetto che ha visto impegnati oltre ai due formatori Lucia Pellegrinucci e Riccardo Bicocchi, anche altri 70 provenienti dalle varie misericordie toscane. Il progetto di formazione ha visto la partecipazione di più di 300 ragazzi delle scuole superiori dell’isola, oltre 25 mila in totale nella regione, fra i quali anche gli studenti delle scuole del nostro territorio (120 tra le scuole superiori e altri 200 circa tra medie ed elementari).

“Questo corso per l’educazione al soccorso a livello scolastico – spiegano - sicuramente ripartirà con l’arrivo del nuovo anno e speriamo che la richiesta per questo tipo di progetto venga accolta sempre più positivamente dagli istituti della nostra zona.”

In aggiunta a ciò, in tutti i casi, la Misericordia e i suoi formatori sono a disposizione della popolazione per corsi riguardo l'utilizzo del DAE (defibrillatore automatico esterno) e per le manovre di disostruzione delle vie aeree, sia adulte che pediatriche, e oltretutto per corsi serali che permettono di ottenere la formazione per il primo ed il secondo livello di soccorso, rivolti a chiunque voglia dedicare un po' di tempo all'aiuto del prossimo, per entrare a far parte della squadra di emergenza dell’associazione stessa.

Un dovuto ringraziamento quindi, seppur silenzioso, o forse un più audace aiuto materiale, a tutti coloro che scendono in campo per salvare la vita di chi ha bisogno.


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 20 maggio 2019, 11:29

Studenti a lezione sui rischi delle droghe a Fornaci

"Un mondo libero dalla droga", questo il nome dell'evento organizzato dall'omonima associazione internazionale e da "Gioventù per i diritti umani" alla scuola media di Fornaci di Barga


lunedì, 20 maggio 2019, 09:43

Kme premiata per tutela dell’ambiente e responsabilità sociale

Valle del Serchio ben rappresentata durante la cerimonia di ieri, alla chiesa di San Francesco a Lucca, per le premiazioni della “Fedeltà al lavoro e al progresso economico” della Camera di Commercio. Tra le imprese premiate anche Kme Italy spa (che a Fornaci di Barga vanta un proprio stabilimento) per...


Prenota questo spazio


domenica, 19 maggio 2019, 15:32

Il Giornale di Barga festeggia i suoi primi 70 anni

Il Giornale di Barga venne fondato da Bruno Sereni nel maggio del 1949 con la prima uscita che risale esattamente al 29 maggio di settanta anni fa. La cerimonia che ha ricordato questa importante data per la comunità barghigiana è stata anticipata a sabato 18 per la concomitanza dell’evento con...


domenica, 19 maggio 2019, 11:18

Lezioni informative sulle droghe nelle scuole medie di Fornaci

Lunedì 20 maggio, alla scuola media di Fornaci di Barga, i volontari dell’associazione “Un Mondo Libero dalla Droga” terranno delle lezioni informative sugli effetti e sui pericoli delle droghe ai ragazzi delle classi prime e seconde della scuola media inferiore di Fornaci di Barga


sabato, 18 maggio 2019, 12:54

Cisl sul territorio: incontro a Fornaci

Cisl in tour sul territorio. Per essere più vicini alle esigenze, cogliere le istanze e saper lanciare più speditamente l'azione risolutiva. E' l'obiettivo del sindacato che lancia l'iniziativa "L'importanza del territorio" in vista delle Assemblee regionali e nazionali.


sabato, 18 maggio 2019, 12:04

Feniello scrive al ministero per chiedere la riattivazione della centralina anti-inquinamento

Il candidato sindaco di Barga Francesco Feniello ha scritto al ministro dell’ambiente e della tutela del territorio Sergio Costa e al ministro della salute Giulia Grillo per denunciare che il proprio comune, da diversi anni, non ha più effettuato una valutazione della qualità dell’aria mediante l’apposita centralina


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio