Anno 3°

martedì, 16 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Dissesto idrogeologico, fondi per potenziamento del sistema fognario e regimazione delle acque

venerdì, 17 maggio 2019, 14:15

E’ di questa mattina la comunicazione dell’arrivo dal Ministero dell’Ambiente di 565 mila euro per il potenziamento del sistema fognario e di regimazione delle acque meteoriche di Barga capoluogo. Lo annuncia il sindaco Marco Bonini che esprime la sua soddisfazione per un risultato importante anche per la prevenzione del dissesto idrogeologico. Questi interventi, infatti, serviranno non solo alla regimazione delle acque della zona del Piangrande, ma anche ad evitare le conseguenze causate dall’acqua proveniente da Barga che negli anni passati hanno creato seri danni e frane che hanno riguardato sia la strada che l’abitato di Mologno.

“Tali finanziamenti - spiega il primo cittadino -, comunicati dal Ministero dell’Ambiente, passano dalla difesa del suolo regionale e serviranno per la risoluzione di un problema che ci sta a cuore ed a cui stavamo lavorando da anni, con il particolare interessamento dell’assessorato ai lavori pubblici con l’assessore Pietro Onesti che ringrazio per il suo impegno. Sarà dunque ora possibile eliminare diverse criticità della zona del Piangrande ed anche di Mologno, in caso di maltempo.”

Il sindaco rende noto che è in arrivo anche la prima tranche (75 mila 600 euro) di un finanziamento per le spese per le somme urgenze per gli eventi alluvionali dei mesi scorsi. “E’ una prima tranche – sottolinea Bonini – che verrà completata con altri finanziamenti per arrivare ad un totale di 189 mila euro, quanto cioè il comune ha già speso per rimediare ai danni del maltempo, accedendo ad un mutuo.  I lavori necessari proprio per questo sono già stati realizzati a tempo di record dal comune e così i soldi in arrivo potranno essere investiti in interventi per la manutenzione del territorio dall’amministrazione che verrà”

“Sono davvero soddisfatto – conclude il sindaco – per l’arrivo di tali finanziamenti che si aggiungono agli altri che sono arrivati in questi ultimi tempi; che ci fa capire il buon lavoro progettuale fatto da questa amministrazione”.


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 15 luglio 2019, 11:31

Libellula: "Patto su inceneritore, assordante silenzio di alcuni politici"

Il movimento La Libellula interviene dopo la firma a Firenze, il 12 luglio, di un patto tra regione e 15 associazioni del mondo produttivo e sindacale volto, nelle intenzioni, al sostegno degli investimenti pubblici e privati, alla formazione, all’accesso al credito delle piccole e medie imprese e al rafforzamento della...


sabato, 13 luglio 2019, 08:56

Figlia accoltella e uccide il padre dopo una lite

Tragico episodio in via del Chiasso a Lammari. Un uomo di 70 anni, Roberto Franceschi, nato a Barga, è morto accoltellato nella serata di ieri. Sul fatto indagano i carabinieri


Prenota questo spazio


venerdì, 12 luglio 2019, 18:27

Campani: "Pirogassificatore, si recuperi dialogo istituzionale per trovare nuove soluzioni"

A distanza di sole 24 dalla presentazione del progetto di Kme che vedrà nascere un polo accademico sull’economia circolare in Fornaci di Barga torna far sentire la voce dell’amministrazione comunale il sindaco Caterina Campani


venerdì, 12 luglio 2019, 14:48

Rossi: "Convegno Kme, infondato l'annuncio della mia presenza"

Enrico Rossi "grande assente" al convegno Kme? No. Il governatore della Toscana non ci sta e chiarisce come l'annuncio della sua presenza ieri a Fornaci di Barga, in occasione della presentazione del progetto dell'Accademia dell'economia circolare, fosse del tutto infondato


venerdì, 12 luglio 2019, 12:48

La Libellula: "Inviata lettera a Rossi per chiedere confronto su inceneritore"

La Libellula interviene dopo il presidio di ieri, davanti all'ex Centro Ricerche di Kme, in occasione della visita (che poi non c'è stata) del governatore Enrico Rossi. Gli esponenti del movimento avevano preparato una lettera da consegnare al presidente che, comunque, gli è stata recapitata tramite Pec


giovedì, 11 luglio 2019, 13:17

Rossi atteso (ma non pervenuto) alla Kme, fuori il presidio della Libellula

Era prevista per oggi la visita del governatore della Toscana Enrico Rossi all'ex Centro di Ricerche (oggi Auditorium) di Kme a Fornaci di Barga per la presentazione dell’Accademia sull’Economia Circolare. Fuori, come preannunciato, un presidio del movimento "La Libellula" per ribadire la propria contrarietà al progetto del pirogassificatore


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio