Anno 3°

giovedì, 4 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Dissesto idrogeologico, fondi per potenziamento del sistema fognario e regimazione delle acque

venerdì, 17 maggio 2019, 14:15

E’ di questa mattina la comunicazione dell’arrivo dal Ministero dell’Ambiente di 565 mila euro per il potenziamento del sistema fognario e di regimazione delle acque meteoriche di Barga capoluogo. Lo annuncia il sindaco Marco Bonini che esprime la sua soddisfazione per un risultato importante anche per la prevenzione del dissesto idrogeologico. Questi interventi, infatti, serviranno non solo alla regimazione delle acque della zona del Piangrande, ma anche ad evitare le conseguenze causate dall’acqua proveniente da Barga che negli anni passati hanno creato seri danni e frane che hanno riguardato sia la strada che l’abitato di Mologno.

“Tali finanziamenti - spiega il primo cittadino -, comunicati dal Ministero dell’Ambiente, passano dalla difesa del suolo regionale e serviranno per la risoluzione di un problema che ci sta a cuore ed a cui stavamo lavorando da anni, con il particolare interessamento dell’assessorato ai lavori pubblici con l’assessore Pietro Onesti che ringrazio per il suo impegno. Sarà dunque ora possibile eliminare diverse criticità della zona del Piangrande ed anche di Mologno, in caso di maltempo.”

Il sindaco rende noto che è in arrivo anche la prima tranche (75 mila 600 euro) di un finanziamento per le spese per le somme urgenze per gli eventi alluvionali dei mesi scorsi. “E’ una prima tranche – sottolinea Bonini – che verrà completata con altri finanziamenti per arrivare ad un totale di 189 mila euro, quanto cioè il comune ha già speso per rimediare ai danni del maltempo, accedendo ad un mutuo.  I lavori necessari proprio per questo sono già stati realizzati a tempo di record dal comune e così i soldi in arrivo potranno essere investiti in interventi per la manutenzione del territorio dall’amministrazione che verrà”

“Sono davvero soddisfatto – conclude il sindaco – per l’arrivo di tali finanziamenti che si aggiungono agli altri che sono arrivati in questi ultimi tempi; che ci fa capire il buon lavoro progettuale fatto da questa amministrazione”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Directo Lucca

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


mercoledì, 3 giugno 2020, 15:53

È di Filecchio il primo donatore di plasma guarito da Covid-19 del comune di Barga

È di Filecchio il primo donatore di plasma guarito da Covid-19 del comune di Barga. Si tratta di un associato del locale gruppo Fratres, Simone Tomei (36 anni), musicista e insegnante noto nella montagna barghigiana soprattutto per la sua attività di organista


mercoledì, 3 giugno 2020, 14:40

Pd Barga all'attacco: "La minoranza "scrocca" idee di governance del territorio"

Con una nota velenosa, la segreteria comunale del Partito Democratico di Barga interviene in merito ad alcune dinamiche all'interno del consiglio comunale prendendo di mira l'opposizione


Prenota questo spazio


domenica, 31 maggio 2020, 13:45

Tasse, scuola e ambiente: la minoranza impegna la giunta

Il gruppo consiliare di minoranza “Progetto Comune” ha presentato alcune mozioni ed interpellanze riguardanti vari ed importanti ambiti di interesse scolastico, economico ed ambientale


venerdì, 29 maggio 2020, 15:18

Tagli scuola, Bocci (Isi Barga): "No a classi "pollaio" in una situazione delicata come questa"

Dopo le parole del dirigente scolastico dell'Isi Garfagnana, La Gazzetta ha intervistato la preside dell’Isi Barga, Iolanda Bocci, in merito ai tagli all'istruzione voluti dal governo


venerdì, 29 maggio 2020, 11:15

Centri estivi a giugno, il comune apre un bando

Garantire il più possibile e con tutte le misure di sicurezza, il ritorno alla normalità. Per questo il comune di Barga vuole cogliere l’opportunità che viene dal Ministero per avviare dal mese di giugno le attività dei centri estivi nel comune di Barga


giovedì, 28 maggio 2020, 14:02

Barga, 170 mila euro per i settori più colpiti dall’emergenza Covid-19

170 mila euro per i settori più colpiti dall’emergenza Covid-19. Questo il fondo straordinario destinato inizialmente dal Comune di Barga per aiutare i settori più colpiti dagli effetti economici del Covid-19: commercio al dettaglio, turismo, mondo delle piccole attività


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio