Anno 3°

lunedì, 10 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Mastronaldi: "Centro socio-sanitario di Fornaci a rischio trasferimento"

mercoledì, 22 maggio 2019, 15:02

Il candidato a primo cittadino di Barga Luca Mastronaldi, della "Lista del Cuore - No Inceneritore", interviene sulle voci riguardanti il distretto del centro socio sanitario di Fornaci di Barga.

"Ora come allora - esordisce il candidato -: potrei iniziare così questo mio comunicato affinché gli elettori del comune di Barga riflettano su chi hanno davanti per la corsa alla carica di sindaco". 

"Anni fa - spiega infatti Mastronaldi -, quando evidenziai per primo il problema di Kme e del suo progetto che prevede di realizzare un pirogassificatore a Fornaci di Barga, fui accusato in ogni sede di creare allarmismo ingiustificato e di strumentalizzare a fine politici una crisi occupazionale e aziendale. Avevo ragione e il problema è emerso in tutta la sua drammaticità. Il Partito Democratico, che all'inizio aveva posizione attendiste, ma che anche oggi vede al suo interno correnti di pensiero diverso, solo dopo la batosta elettorale delle politiche del 4 marzo, folgorato sulla via di Damasco, ha cambiato idea".

"In questi giorni - incalza il consigliere - ho posto all'attenzione dei cittadini la situazione sanitaria del nostro presidio ospedaliero, ma i miei avversari, troppo impegnati a litigare tra di loro, tra reciproche accuse di bilanci Asbuc e comunali, si sono ben guardati da affrontare l'argomento. Adesso lancio un altro allarme, dopo che il comune di Gallicano è riuscito ad ottenere un finanziamento di più di due milioni di euro e dopo che negli anni passati il centro veterinario e di sicurezza alimentare si è trasferito nel distretto di Gallicano: si vocifera che anche il distretto del centro socio sanitario di Fornaci di Barga subirebbe analoga sorte, andando a impoverire ulteriormente l'offerta sanitaria nel nostro comune".

"Attendo fiducioso risposte nel merito - conclude Mastronaldi -. Credo che i cittadini hanno ben chiaro chi è pronto a difendere i loro interessi e sono sicuro che il 26 maggio daranno fiducia al candidato Mastronaldi e alla sua lista".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Directo Lucca

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


domenica, 9 agosto 2020, 10:08

BargaJazz Contest 2020, i gruppi in concorso

Selezionati i quattro gruppi finalisti per il BargaJazz Contest 2020, il concorso dedicato ai gruppi emergenti che vede ogni anno la partecipazione di giovani provenienti da tutta Italia


sabato, 8 agosto 2020, 16:41

Focolaio a Fornaci, Asl: "Messe in atto tutte le misure per contrastare il contagio"

L'Azienda Usl Toscana nord ovest conferma di aver individuato un cluster familiare di “Covid-19” nel comune di Barga, come anticipato stamani dal primo cittadino, e di essersi subito attivata per circoscrivere il contagio


Prenota questo spazio


sabato, 8 agosto 2020, 12:50

Coronavirus, scoperto focolaio a Fornaci: positiva una famiglia marocchina

Purtroppo i nuovi casi di coronavirus crescono nel comune di Barga. É stato scoperto un cluster, un nuovo focolaio in provincia di Lucca, che interessa al momento cinque persone: una famiglia marocchina residente a Fornaci di Barga


sabato, 8 agosto 2020, 12:24

Inaugurato Il Folletto di Jessica Barbi: un sogno che continua

Una giornata emozionante, di fermento e di comprensibile curiosità a Barga, precisamente in via Largo Emilio Biondi 1, dove questa mattina è stata inaugurata la nuova gestione del negozio-cartoleria precedentemente gestito e capitanato da Erina Rossi


giovedì, 6 agosto 2020, 15:39

A Barga si presenta il libro di Stefano Elmi

Stasera alle ore 19:30, sulla terrazza del locale “Shamrock Irish Pub" di Barga (viale Marconi) si terrà la presentazione del libro “In Alaska fa caldo. Il Nord, la Bicicletta e Jack London", a cura dello scrittore e giornalista barghigiano Stefano Elmi


giovedì, 6 agosto 2020, 10:31

Rsa, “Sereni Orizzonti” offre lavoro a infermieri e Oss

AAA cercasi con urgenza in tutta Italia almeno un centinaio di infermieri e operatori sociosanitari da impiegare nelle strutture del gruppo “Sereni Orizzonti”, azienda leader in Italia nella costruzione e gestione di residenze sanitarie assistenziali per anziani non autosufficienti


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio