Anno 3°

mercoledì, 18 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Simonini (Lega) replica a don Stefano: "Dichiarazioni lesive per la nostra lista a pochi giorni dal voto"

giovedì, 23 maggio 2019, 16:24

di andrea cosimini

Dopo la lettera aperta rilasciata ieri dal proposto di Barga don Stefano Serafini (leggi qui), inerente il gesto del bacio del rosario da parte del ministro dell'interno Matteo Salvini durante un comizio a Milano, era logico attendersi una replica dal segretario territoriale della Lega, Simone Simonini, in qualità anche di candidato a sindaco del comune con la lista "Prima Barga" in corsa per le elezioni di domenica.

L'esponente leghista ha innanzitutto voluto ricostruire i fatti spiegando come lui e la sua lista siano venuti a conoscenza della lettera del parroco il giorno stesso in cui si trovavano nella frazione di Albiano per tenere un incontro elettorale: "Martedì sera - ha spiegato Simonini - siamo andati ad Albiano e siamo venuti a conoscenza, la sera stessa, che il parroco era arrabbiato e non ci voleva concedere la stanzina parrocchiale per via della questione legata al gesto compiuto da Salvini sul palco a Milano. Nel manifesto attaccato alla porta della stanzina c'era scritto che la sala ci sarebbe stata concessa per "par condicio", essendo stata concessa anche agli altri candidati, anche se sarebbe stato da non darcela".

"Il paese era in subbuglio - ha incalzato l'aspirante sindaco -. Io ormai ero sul posto e c'era gente venuta ad ascoltarci, quindi non ho potuto annullare l'incontro. Se fossi venuto a conoscenza prima del manifesto, però, probabilmente non ci sarei nemmeno andato. Ritengo infatti abbastanza lesivo il fatto che un parroco, responsabile di tutte le chiese del comune di Barga, abbia rilasciato queste dichiarazioni attirando l'attenzione, in negativo, sulla mia lista che è fatta di persone che sono, sì alcune della Lega, ma anche iscritte a nessun partito, e che stanno democraticamente portando avanti un percorso a favore dei cittadini".

In merito al gesto di Salvini, infine, Simonini ha commentato: "Io rispondo per i gesti che faccio io. Credo che ognuno abbia il diritto, purché non commetta reati, di manifestare il proprio pensiero. Salvini è sempre stato vicino ai valori cristiani. Se il parroco di Barga voleva fare una protesta, doveva scrivere direttamente al ministro dell'interno e non uscire sui giornali. Mi sembra una propaganda fatta per danneggiare la politica di Salvini e, in questo caso, la nostra lista che, a Barga, corre con i simboli della Lega".


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


martedì, 17 settembre 2019, 16:42

"Cleanup day", una giornata di pulizia rifiuti

Si svolgerà a Barga, il 27 settembre, l’importante manifestazione “Cleanup Day” organizzata da Smurfit Kappa e l’amministrazione comunale di Barga: una giornata di pulizia dai rifiuti, manifestazione che ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini sul problema dell’abbandono di questi in natura e contribuire alla loro riduzione


lunedì, 16 settembre 2019, 19:33

Sagra Polenta e Uccelli, un successo annunciato

Tirando le somme, il risultato di tutta la manifestazione è stato eccelso, superando con tutta probabilità anche i numeri degli anni scorsi e quindi andando oltre le più rosee aspettative


Prenota questo spazio


lunedì, 16 settembre 2019, 17:33

Inizio di anno scolastico, tra nuova maturità e carenza di professori

Oltre 1800 studenti nel comune di Barga sono tornati sui banchi di scuola. Un anno che sarà molto interessante per le classi quinte degli istituti superiori, le quali si dovranno approcciare alla nuova maturità, molto controversa. Punto dolente per le scuole, come purtroppo gli altri anni, la carenza di professori


lunedì, 16 settembre 2019, 09:58

Adesione progetto Unesco, Romagnoli: "Mi auguro che la minoranza possa ricredersi"

L'assessore all'ambiente del comune di Barga, Francesca Romagnoli, risponde alle critiche avanzate dal gruppo di minoranza in merito all'approvazione del punto riferito alla Riserva Biosfera MAB UNESCO


domenica, 15 settembre 2019, 17:01

Grande week-end di competizioni al Ciocco

Oltre 300 partecipanti provenienti da tutta Italia, temperature estive e un numeroso pubblico di appassionati. Si conclude al Ciocco una due giorni tutto dedicato alla mountain bike e ai suoi futuri protagonisti


domenica, 15 settembre 2019, 10:27

Adesione progetto Unesco, Feniello: "Inaccettabile accostamento con pirogassificatore"

Il gruppo di minoranza del comune di Barga "Progetto Comune", guidato dal capogruppo Francesco Feniello, risponde alla maggioranza dopo quanto dichiarato a seguito del consiglio comunale di giovedì


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio