Anno 3°

lunedì, 20 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Taglio platani sul Fosso, l'amministrazione assicura: "Verranno sostituiti"

mercoledì, 15 maggio 2019, 14:59

In merito ad alcune polemiche apparse sui social relative al mancato rimpiazzo dei platani del Fosso che erano stati tagliati nei mesi scorsi, in quanto colpiti dal cancro colorato, interviene il comune di Barga.

Tutto nasce dai lavori effettuati in questi giorni dalla provincia di Lucca per il ripristino del muretto e per coprire i punti rimasti vuoti con il taglio delle piante. L’operazione ha innescato la polemica dato che il comune aveva garantito che i platani sarebbero stati sostituiti con esemplari immuni.

"L’amministrazione - si legge nella nota - assicura che l’operazione verrà fatta, ma che ci vuole tempo per poter mettere a dimora nuove piante. Un tempo necessario a garantire che l’intervento abbia la giusta possibilità di riuscita. Anticipare troppo l’operazione potrebbe vanificare il lavoro svolto ed avere il solito effetto dei primi due tentativi realizzati in passato per sostituire il grande cedro del bastione del Fosso; tutti e due falliti anche a causa del poco tempo concesso al terreno per rigenerarsi dai parassiti".

"Sul fatto che i punti in cui erano presenti i platani siano stati ricoperti dai muretti - conclude il comune - è perché lì si trovano ancora le radici delle piante infette e non sarebbe stato possibile mettere al di sopra altre piante. I nuovi platani, quelli immuni dal cancro colorato, verranno quindi piantati sempre lungo la strada, ma un po’ più distanti da dove si trovavano i platani abbattuti".

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 20 maggio 2019, 11:29

Studenti a lezione sui rischi delle droghe a Fornaci

"Un mondo libero dalla droga", questo il nome dell'evento organizzato dall'omonima associazione internazionale e da "Gioventù per i diritti umani" alla scuola media di Fornaci di Barga


lunedì, 20 maggio 2019, 09:43

Kme premiata per tutela dell’ambiente e responsabilità sociale

Valle del Serchio ben rappresentata durante la cerimonia di ieri, alla chiesa di San Francesco a Lucca, per le premiazioni della “Fedeltà al lavoro e al progresso economico” della Camera di Commercio. Tra le imprese premiate anche Kme Italy spa (che a Fornaci di Barga vanta un proprio stabilimento) per...


Prenota questo spazio


domenica, 19 maggio 2019, 15:32

Il Giornale di Barga festeggia i suoi primi 70 anni

Il Giornale di Barga venne fondato da Bruno Sereni nel maggio del 1949 con la prima uscita che risale esattamente al 29 maggio di settanta anni fa. La cerimonia che ha ricordato questa importante data per la comunità barghigiana è stata anticipata a sabato 18 per la concomitanza dell’evento con...


domenica, 19 maggio 2019, 11:18

Lezioni informative sulle droghe nelle scuole medie di Fornaci

Lunedì 20 maggio, alla scuola media di Fornaci di Barga, i volontari dell’associazione “Un Mondo Libero dalla Droga” terranno delle lezioni informative sugli effetti e sui pericoli delle droghe ai ragazzi delle classi prime e seconde della scuola media inferiore di Fornaci di Barga


sabato, 18 maggio 2019, 12:54

Cisl sul territorio: incontro a Fornaci

Cisl in tour sul territorio. Per essere più vicini alle esigenze, cogliere le istanze e saper lanciare più speditamente l'azione risolutiva. E' l'obiettivo del sindacato che lancia l'iniziativa "L'importanza del territorio" in vista delle Assemblee regionali e nazionali.


sabato, 18 maggio 2019, 12:04

Feniello scrive al ministero per chiedere la riattivazione della centralina anti-inquinamento

Il candidato sindaco di Barga Francesco Feniello ha scritto al ministro dell’ambiente e della tutela del territorio Sergio Costa e al ministro della salute Giulia Grillo per denunciare che il proprio comune, da diversi anni, non ha più effettuato una valutazione della qualità dell’aria mediante l’apposita centralina


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio