Anno 3°

mercoledì, 8 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

12 disegnatori ad "A colpi di Pennarello": presente il vignettista Simone Togneri

venerdì, 14 giugno 2019, 10:22

Evento da non perdere per gli amanti dei fumetti, della satira e delle illustrazioni. Sabato 22 giugno, dalle ore 19.30 alle ore 21.30 in piazza Ricasoli ad Altopascio all'interno della manifestazione "Magione Beer Art Festival", l'unica rassegna che unisce birre artigianali e fumetti live, si terrà un round speciale di "A colpi di pennarello" con 12 disegnatori.

Ai cinque "Cavalieri della Magione del Tau", Elena De Nard, Riccardo Innocenti, Gabriele Muratori, Riccardo Pieruccini e Simone Togneri si uniranno gli ospiti che questo inverno hanno partecipato ai round di "A colpi di pennarello" a "La Magione del Tau": da Roma Franco Bianco, fondatore dello studio d'animazione MatitAnimatA, ha lavorato a serie TV come Lupo Alberto, Rat-Man, Click & Kat e Angel Friends e a lungometraggi come La Freccia Azzurra, Opopomoz e il più recente Pinocchio di Enzo Dalò. Oltre a realizzare l'animazione e firmare la regia per celebri spot pubblicitari si occupa di didattica e formazione; Marcello Mangiantini, disegnatore di Zagor (Sergio Bonelli Editore) dal 2003, ha inoltre disegnato anche due episodi della serie Dampyr  e due brevi storie per Dragonero e Adam Wild; il lucchese Alessandro Sesti, titolare e art director di "Studiosesti Grafica e Comunicazione". Particolarmente impegnato nella comunicazione pubblica. Scenografo teatrale e televisivo. Ha firmato numerose scenografie per la prosa con importanti registi tra cui Giancarlo Sepe e per varie compagnie e teatri italiani ed è stato assistente di Emanuele Luzzati. Illustratore e vignettista satirico, ha collaborato con varie testate giornalistiche. Attualmente collabora con il quotidiano "La Nazione"; Giovanna Strivieri allieva del grande Maestro d'arte Carlo Monti, animatore dagli anni '50, da cui ha imparato la base per la realizzazione manuale del cartone animato. Proprio in quel periodo ha messo a fuoco un proprio personale stile lo dove il "buffo"si accompagna a tematiche prevalentemente surreali. 

Invece i tre nuovi ospiti saranno: Dario Di Simone ha frequentato, alla scuola Romana del Fumetto, un corso di satira ("Facciamoci del male") creato e diretto da Massimo Caviglia dove insegnavano i maggiori nomi della satira italiana come, ad esempio, Di Mauro, Vincino, Leoni, Vauro. Vanta collaborazioni con il Vernacoliere; il mensile siciliano S;  BipSatira; Emme; Paparazzin; la rivista online Mamma e CartaIgienicaweb; Evviva; il Quotidiano della Satira; il sito www.insertosatirico.com; Agenda Tremenda dell'associzione Exodus di Don Mazzi; i sitiwww.lavucciria.net e www.nonsai.it e Mostra itinerante internazionale RAR (Risate antirazziste); Leo Magliacano ha realizzato negli anni '80 vignette di satira politica e di costume per TV private napoletane. Negli anni '90 ha collaborato con alcuni giornali quotidiani e riviste settimanali a diffusione nazionale quali Sorrisi e Canzoni TV, Cioè e L'Unità, per conto dei quali ha disegnato, inventato e illustrato giochi, vignette umoristiche e storie a fumetti.  E dal 2002 collabora, da free-lance, con la casa editrice Gruner und Jhar di Amburgo, con illustrazioni, giochi e anche vignette della serie CalcioMatto!, per l'inserto Junior di Focus Magazine; e, infine, Passepartout che ha collaborato con le maggiori testate nazionali (l'Unità, L'Avanti, La Repubblica, Corriere della Sera, l'Europeo, Il Mondo, Mondo Economico, Liberetà, Leggi illustrate, Auto Oggi, Sale e Pepe, Panorama, Moda, Playboy, Playmen, Blu e altri ancora). E' inoltre autore di sigle e animazioni per la Rai e Mediaset e ha realizzato manifesti e campagne di comunicazione per enti pubblici, regioni, provincie e comuni.

Sarà l'occasione per chi assisterà all'evento di vedere all'opera tutti insieme 12 disegnatori; così gli avventori potranno portarsi a casa una caricatura, una striscia, un bozzetto o quant'altro possa nascere dalle loro matite e pennarelli durante una serata più unica che rara dove stili, tratti e persone così diverse, creeranno, gomito a gomito, i loro personaggi. Oppure chi sarà presente potrà, più semplicemente, assistere e vedere come in pochi istanti prende forma un disegno. La scelta resta a chi parteciperà alla serata.

Tutte le info sulla pagina Facebook di "A colpi di pennarello" https://www.facebook.com/acolpidipennarello e sul profilo Instagram https://www.instagram.com/acolpidipennarello/

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/823949758010510/


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Directo Lucca

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


mercoledì, 8 luglio 2020, 15:28

La cometa F3 Neowise nei cieli di Barga: ecco come osservarla

lo spiega Roberto Bacci, noto appassionato di astronomia della zona. La cometa è stata scoperta il 27 marzo 2020 dal telescopio spaziale Neo-wise


martedì, 7 luglio 2020, 16:42

Barga Live 2020: sarà un'edizione limitata

L’amministrazione comunale e la Pro Loco, con Barga Jazz Club, per andare incontro alla critica situazione di attività commerciali e musicisti, hanno promosso per due fine settimana nel mese di luglio una serie di eventi musicali dal vivo, che accompagneranno le cene dei ristoranti nel borgo


Prenota questo spazio


martedì, 7 luglio 2020, 15:49

Maturità all’Isi Barga: 25 diplomati con 100 e quattro lodi

Grande finale, nonostante la pandemia, per le scuole del territorio: a seguito della maturità, venticinque alunni frequentanti varie sezioni dell’istituto Isi Barga hanno conseguito il diploma con la valutazione di 100/100, di cui quattro con lode


martedì, 7 luglio 2020, 13:44

Simonini: "Via della Repubblica a Fornaci ancora troppo pericolosa"

Se ne parla da anni, ma nonostante gli incidenti, anche mortali, a Fornaci di Barga nessun intervento si è ancora fatto per limitare l'alta velocità in via della Repubblica. A denunciarlo Simone Simonini, oggi coordinatore provinciale di Cambiamo!


lunedì, 6 luglio 2020, 12:44

Campagna contro violenza, Commissione lancia appello: "Utilizzare scontrini come mezzo di informazione"

La Commissione Pari Opportunità del comune di Barga lancia un appello ai commercianti del territorio: utilizzare gli scontrini come mezzo di informazione. Un pezzo di carta capace di entrare nelle vite di tutti, rimane nel portafoglio, in fondo ad un sacchetto o nelle tasche delle giacche e prima di buttarlo via...


venerdì, 3 luglio 2020, 16:44

FdI scende in piazza a Barga per chiedere le dimissioni del governo Conte

Anche a Barga Fratelli d'Italia scende in piazza per chiedere le dimissioni del Governo Conte e di indire le elezioni a settembre. In contemporanea alla manifestazione nazionale di Roma del centro destra FDI sarà presente a Barga in via Mordini, area mercato, la mattina di sabato 4 luglio dalle ore 09.00...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio