Anno 3°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Giovani da tutta Italia per “Fornaci in… canto"

sabato, 20 luglio 2019, 14:11

di viola pieroni

Presentata l’11^ edizione di “Fornaci in… canto festival”. Questo concorso nazionale di musica è cresciuto molto negli anni e ha visto la partecipazione, in particolar modo quest’anno, di molti giovani che provengono da varie parti d'Italia (Napoli, Bari, Roma, Liguria, Livorno, Pisa).

La manifestazione, che quest'anno si svolgerà alle ore 21 nei giorni 25, 26 e 27 luglio sul bellissimo palco allestito in Piazza IV novembre, è frutto in particolar modo dell’attenzione e dell'impegno che Massimo Salotti e Lucia Morelli hanno speso per questo evento. “Sono il cuore e l’anima di questo concorso - dice la sindaca del comune Caterina Campani -. Molte sono state le difficoltà e la fatica da parte di chi organizza, ma fa piacere di essere sempre qui a parlare di questo concorso. Si spera che sia sempre possibile rendere concreto un progetto simile nei prossimi anni, una delle manifestazioni più importanti del comune: è per questo che questa amministrazione ci tiene a ribadire la promozione e l'impegno per questo progetto, che ormai si ingrandisce di anno in anno, a partire dal 2009.”

Perché in questo progetto il comune ci ha creduto fin dall’inizio, accreditandolo come importante evento culturale: a maggio infatti c'è stata una prima anteprima della manifestazione, un videoclip promozionale insieme ai commercianti, che hanno rivisitato la canzone “Mi sento bene” di Arisa.

Nel bando, a cui hanno risposto in tantissimi da tutta Italia, si possono riconoscere le stesse categorie di sempre: canto (14 scelti), canto kids (under 14, 4 scelti) e cantautori (4 scelti). Per ognuna di queste sezioni verranno elargite

Borse di studio, atte ad incentivare studio e la passione per musica e canto, e dei premi speciali, quali “Miglior Inedito", “premio IN…provvisazione”, il premio per la miglior esecuzione di un brano italiano, il premio dedicato alla memoria di Elio Rigali, il premio Miglior presenza scenica ed infine il Premio città di Barga, conferito dalla sala stampa e dall’amministrazione comunale.

Saranno presenti ospiti di grande riguardo fra cui vincitori di svariati Festival a giro per l'Italia, mentre nella giuria si è puntato molto sulla concretezza, dal punto di vista di un possibile futuro dei partecipanti in ambito musicale: discografici e produttori, che lavorano in questi ambienti, in modo che i vincitori possano proseguire con altri successi.

Quest’anno c’è anche stata anche una particolare attenzione al sociale, per questo saranno presenti Lucilla Petrucci e Marco Foli della Lega italiana fibrosi cistica che, con Michele Tosi, sensibilizzeranno sul tema. Presente sul posto, come sempre, anche la Misericordia del barghigiano, aiuto concreto nella nostra società, che ogni sera informerà il pubblico presente sulle numerose attività che vengono svolte in questa associazione di volontariato.

Nella serata finale che si terrà il 27 luglio verranno proposti alle categorie Kids e over 14 oltre un centinaio di brani italiani, che verranno accompagnati da un’orchestra formata da svariati professionisti: infatti si è  voluta allestire una finale con canzoni e cantanti importanti, per ripercorrere storia musica italiana.

“La direzione di questo concorso è senza dubbio quella giusta - sostiene Massimo Salotti - con borse di studio dedicate alla formazione musicale dei vincitori per offrire un palco e dare la possibilità ai giovani di esprimersi, dando voce a chi ha un sogno nel cassetto: non capita tutti i giorni di cantare davanti ad una platea così numerosa, chi applaude davvero solo a chi se lo merita”.

Come ogni anno dall’inizio della manifestazione, Stefano Barsotti sarà il presentatore: la serata verrà trasmessa in differita anche su NoiTv. Importante ricordare anche il gemellaggio con il festival VolaVoce di Curtarolo, in provincia di Padova. Infatti questo evento ha avuto una crescita qualitativa enorme, soprattutto grazie alla determinazione e la tenacia avuta nel qualificare questo concorso, in particolar modo valorizzando i giovani e la cultura, grazie all'aiuto degli sponsor e dello staff.

Un ringraziamento, infine, è andato ad Elio Rigali senza il quale questo concorso non sarebbe mai stato possibile.


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


sabato, 24 agosto 2019, 15:35

Gazebo Lega a Barga, crescono le adesioni

Altro grande successo per il gazebo Lega Salvini Premier che si è tenuto oggi dalle 10 alle 12, a Barga, presso la "Piazza Giovanni Pascoli"


sabato, 24 agosto 2019, 11:49

Vandali in azione al parcheggio Kme: piantato bullone nelle gomme di un'auto

Un bullone piantato nella gomma della macchina. Forse addirittura con un avvitatore. Troppo preciso e troppo a fondo per pensare soltanto a un caso. Soprattutto se gli episodi si ripetono ormai da troppe settimane, da mesi e mesi addirittura. A farsene portavoce il segretario Uilm area nord Toscana, Giacomo Saisi


Prenota questo spazio


venerdì, 23 agosto 2019, 18:17

"Piastronato danneggiato dai mezzi pesanti, si intervenga"

Era il 1949 quando i fratelli Nardini iniziarono i lavori per le loro tre case in via Bellavista, nella stessa area in cui, anni prima, loro erano cresciuti. Da allora l'intera zona è cambiata molto: sono cambiati i proprietari, il paesaggio e Barga stessa.


venerdì, 23 agosto 2019, 18:09

Inaugurata la baita intitolata a Giampiero "Popi" Gonnella

Un ricordo toccante quello dedicato a Giampiero Gonnella, detto "Popi", durante la cerimonia di inaugurazione della baita a lui intitolata dall'Associazione Nazionale Alpini, di cui Gonnella era uno storico ed amato membro


venerdì, 23 agosto 2019, 11:46

Rosa Emilia Dias 4et e la Barga Jazz Orchestra per la serata di apertura del Serravalle Jazz

Apre il Festival la voce calda di Rosa Emilia Dias, cantante e compositrice brasiliana in Italia, che lascerà il palcoscenico alla Barga Jazz Orchestra e alla tromba di Dave Douglas


venerdì, 23 agosto 2019, 08:35

Barga Jazz Orchestra e Dave Douglas, finale concorso

Sabato 24 agosto presso il Teatro Dei Differenti di Barga ultima occasione per ascoltare dal vivo la Barga Jazz Orchestra diretta da Mario Raja e Dave Douglas, ospite  e solista durante questa seconda e ultima fase del concorso internazionale di arrangiamento e composizione per orchestra jazz " Barga Jazz 2019"


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio