Anno 3°

mercoledì, 20 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Al Ciocco torna il Festival d'Autunno

giovedì, 12 settembre 2019, 16:35

Voli in mongolfiera, laboratorio di aquiloni, pump track, mercatino dell'artigianato, musical per bambini, lezioni di giardinaggio e degustazioni di specialità di stagione e presidi slow food, il tutto immersi nella natura: è il Festival d'Autunno al Ciocco, in programma domenica 22 settembre, dalle ore 10 alle ore 19 agli impianti sportivi della Tenuta (ingresso libero).

Ad aprire il programma di questa settima edizione, tutta dedicata alle famiglie, il volo in mongolfiera: a partire dalle ore 9, e poi nel tardo pomeriggio, sarà possibile salire sulla mongolfiera, che rimarrà ancorata a terra, ma consentirà una vista mozzafiato sulla vallata. Dalle ore 10 al via tutte le attività, con l'apertura del mercato d'autunno, dove sarà possibile fare shopping per tutto il giorno, tra stand di ceramiche, lavorazioni in legno e realizzazione di cesti in vimini.

Ancora più ricco delle edizioni passate sarà lo spazio riservato ai più piccoli con giochi giganti, laboratorio d'aquiloni, animazione. In calendario anche un laboratorio di lettura (ore 12) e il mini-musical "Mary Poppins" (ore 16).

Chi vorrà, potrà divertirsi con tutta la famiglia in sella ad una bici nella pump track del Ciocco, la più grande pista coperta di questo tipo in Italia.

Da segnalare gli spettacoli di falconeria con voli e didattica, la presentazioni di corsi di arti e mestieri, l'incontro dal titolo "Il Cottage Garden" con l'agronomo Claudio Lorenzoni sul giardinaggio hobbistico (ore 11.30) e il gran finale in musica con lo swing degli Aristodemo's (ore 17).

Per dare il benvenuto alla stagione autunnale appena iniziata sarà possibile degustare i tradizionali necci con la ricotta, castagnaccio e altri prodotti a base di farina di castagne. Per soddisfare il palato di tutti i gourmet, la Locanda della Posta proporrà un gustoso barbecue e non mancheranno stand con i Presidi Slow Food del territorio, tra cui Biroldo e Prosciutto Bazzone, molteplici varietà di miele, birra artigianale e altre eccellenze della Valle del Serchio.

L'evento è patrocinato dai Comuni di Barga e Fosciandora. Per maggiori informazioni: tel. 0583 719272; e-mail events@ciocco.it.


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


mercoledì, 20 novembre 2019, 11:34

Isi (frigo) Barga, studenti protestano davanti alla provincia: "La situazione non è più sostenibile"

Più di 120 studenti dell'Isi Barga stamattina hanno protestato sotto il palazzo della provincia di Lucca. “La scuola è in decadenza e noi facciamo resistenza” il loro motto


martedì, 19 novembre 2019, 16:49

Marcheschi (FdI): "Interesserò la provincia affinché intervenga per sistemare le criticità all'Isi Barga"

Il consigliere regionale Paolo Marcheschi (Fdi), portato a conoscenza del problema da Luca Mastronaldi, rappresentante Fdi per la zona di Barga, interviene dopo la protesta degli studenti all'Isi Barga


Prenota questo spazio


martedì, 19 novembre 2019, 15:17

La provincia interviene per risolvere i problemi all'Isi Barga

La provincia di Lucca ha inviato oggi i propri tecnici all'ISI di Barga per i problemi di infiltrazioni causate dalle incessanti piogge di questi giorni e per il malfunzionamento parziale dell'impianto di riscaldamento


martedì, 19 novembre 2019, 11:58

La nuova Commissione Pari Opportunità si presenta

Sabato 23 novembre alle ore 16 nella Sala Consiliare verrà presentata alla cittadinanza la nuova Commissione Pari Opportunità di Barga insediata ufficialmente il mese scorso


martedì, 19 novembre 2019, 11:18

Isi (frigo) Barga, scatta protesta degli studenti: "Siamo qui per studiare, non per perdere tempo"

Non pochi disagi quelli a cui sono andati incontro alcuni studenti dell’ISI Barga ieri mattina, 18 novembre, al rientro da un week-end che ha segnato l’intera penisola per il maltempo


lunedì, 18 novembre 2019, 15:05

"Le vie dei Medici", progetto per un turismo culturale

Conoscere Barga e la sua storia di terra di confine sotto il governo dei Medici. Questo è lo scopo di "Le vie dei Medici. Barga terra di confine", un progetto di turismo culturale pensato e promosso da Unitre Barga e Istituto Storico Lucchese sez.


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio