Anno 3°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Parte a Barga il progetto "Banco Farmaceutico"

lunedì, 2 settembre 2019, 14:46

Presto partirà sul territorio del comune di Barga l'importante progetto del Banco Farmaceutico. Questo è quanto scaturito dall'incontro che si è tenuto presso l’ente comunale e che ha visto la partecipazione dell’assessore all'ambiente Francesca Romagnoli ed i responsabili delle farmacie del territorio comunale, dottor Simonini, dottor Mollica e dottor Chiappa.

Il Banco Farmaceutico è un progetto di respiro nazionale già attuato sul territorio del comune di Lucca che qui sta riscontrando un successo sociale importante e mira al recupero di farmaci con almeno otto mesi di vita che per diversi motivi non sono più utilizzati dal cittadino. I farmaci dovranno essere integri oltre che conservati come indicato al momento dell'acquisto, per questo non tutti i farmaci potranno essere conferiti (farmaci da frigo...)

Le farmacie aderenti saranno dotate di apposito contenitore dove i medicinali, dopo averne annullato la fustella, saranno raccolti. Il ritiro sarà effettuato da associazioni accreditate che provvederanno anche al caricamento dei farmaci ritirati sul database che il progetto mette a disposizione.

I farmaci saranno a disposizione della collettività  sia per necessità sociali, sia per viaggi umanitari che per esigenze quotidiane.

"È un progetto - spiega l’assessore - che mira a ridurre in prima battuta lo spreco di medicinali, con un'importante riduzione dei costi sia per l'acquisto di farmaci che per lo smaltimento di questi, e i numeri del progetto portato avanti da Lucca lo dimostrano, ma che ha anche un'importante base sociale in quanto questi sono messi a disposizioni per situazioni di necessità. Ringrazio pertanto le tre farmacie che hanno dato da subito la loro disponibilità, e nel prossimo consiglio sarà portato in approvazione il protocollo d'intesa che servirà per l'avvio dell'iter progettuale e che sarà sottoscritto oltre che dal comune e dalle farmacie aderenti anche dai responsabili del progetto e da altri attori fondamentali per la buona riuscita di questo".


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


martedì, 22 ottobre 2019, 16:36

“Tutti nella stessa Barga”, via al secondo World Café

Mercoledì 23 ottobre dalle 18 alle 22, presso l’Aula Magna dell’ISI Barga, si svolgerà il secondo incontro, gestito con la metodologia del World Café, del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga”, promosso dal Comitato Insieme per la Libellula in collaborazione con il comune di Barga e sostenuto dall’Autorità regionale per...


lunedì, 21 ottobre 2019, 18:40

Torna "Thesweetday" da Theobroma: 10 anni e non sentirli

Torna anche quest’anno Thesweetday, il giorno più dolce per Theobroma Capolavori di Dolcezza, il giorno in cui si festeggia la nascita della cioccogelateria


Prenota questo spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 18:34

Inquinamento e polveri sottili, Fattori (Si'): "A Barga qualità dell'aria preoccupante"

La Regione Toscana si attivi con Arpat, in accordo col comune di Barga, perché sia installata una centralina fissa a Fornaci di Barga che garantisca il monitoraggio continuo della qualità dell'aria. E' quanto chiede Sì-Toscana a Sinistra in una mozione presentata in Consiglio regionale


lunedì, 21 ottobre 2019, 18:32

Cinema in corsia: l’esperienza del laboratorio di salute mentale di Barga al centro di un evento a Genova

"Cinema in corsia", il percorso integrato di riabilitazione attraverso l'immagine e l'immaginario, è stato tra i temi al centro del congresso "Mi prendo cura di te", promosso dall'Ordine delle professioni infermieristiche di Genova e che si è tenuto venerdì scorso, 18 ottobre, nel capoluogo ligure


domenica, 20 ottobre 2019, 18:13

Grande folla per l'ultimo saluto a Francesco

Chiesa del Sacro Cuore gremitissima in occasione dell'ultimo saluto al giovane arbitro e volontario Francesco Tontini, 18 anni, che giovedì sera è rimasto coinvolto in un tragico incidente sulla via principale di Fornaci di Barga


domenica, 20 ottobre 2019, 17:05

Cipaf: "Incidenti in Via della Repubblica, è giunta l'ora di trovare soluzioni"

Anche il Cipaf CNN di Fornaci di Barga, per voce del suo presidente Giuseppe Santi, chiede a gran voce provvedimenti dopo l'ultimo tragico incidente consumatosi lungo Via della Repubblica


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio