Anno 3°

venerdì, 15 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

All'Isi Barga una mattinata di formazione sulla rianimazione cardiopolmonare

mercoledì, 16 ottobre 2019, 15:10

di tommaso boggi

“Il tuo cuore, le tue mani, la sua vita” questo uno dei motti del “World restart a heart day”, nonché le parole che Alessandro Cecconi, operatore della Croce Rossa, ha detto ai ragazzi dell’ISI Barga presenti nell’aula magna dell’istituto per una mattinata di formazione sulla rianimazione cardiopolmonare ed il primo soccorso in questi frangenti.

Un’iniziativa su scala nazionale il “World restart a heart day” come spiega Nicola Consani, uno dei tre membri della Croce Rossa presenti all’evento, ai microfoni della Gazzetta: “oggi la Croce Rossa a Milano farà formazione a cinquecento ragazzi in Piazza del Duomo. Questo però non è un impegno legato ad un solo giorno, l’attività durerà infatti fino a marzo del duemilaventi con un lavoro biennale”.

“La formazione è la base della prevenzione – continua Consani – noi facciamo questo quotidianamente e speriamo che queste giornate di formazione possano salvare molte vite. Quelli a cui noi parliamo stamattina sono ragazzi a cui noi stiamo cercando di dare qualcosa oltre la scuola, qualcosa che è il salvare le vite è che è insito nell’animo umano”.

Un’iniziativa che mette quindi al centro la formazione dei ragazzi, così che questi possano essere pronti in futuro a reagire di fronte a certe emergenze senza farsi cogliere impreparati. Proprio per questo la lezione è stata divisa in due parti. Durante la prima sezione della mattinata infatti Cecconi ha parlato ai giovani dell’ISI Barga, spiegando quali sono i “campanelli d’allarme” che possono indicare l’arrivo di un infarto e quali sono le procedure di primo soccorso in questi casi.

Il soffocamento è stato un altro degli argomenti toccati dal membro della Croce Rossa, che ha portato, come per gli infarti, molti esempi in cui la morte sarebbe potuta essere evitata anche solo con una formazione di base e della semplice prevenzione.

Ma la teoria non basta a preparare per far fronte a certe emergenze, così, con l’aiuto dell’operatrice Francesca Biondi, in membri della Croce Rossa hanno organizzato una dimostrazione reale di primo soccorso, facendo fare poi pratica ai giovani dell’ISI Barga su alcuni manichini. Una semplice mattinata di formazione che in futuro potrebbe realmente fare la differenza e salvare molte vite.


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


venerdì, 15 novembre 2019, 12:08

Convegno a Barga per l’Accademia Italiana della Cucina

Sabato 16 novembre con inizio alle 9,30 ,presso l’Istituto alberghiero di Barga, la delegazione Garfagnana -Val di Serchio,ha organizzato un interessante convegno sulle diverse scelte alimentari: Onnivora , Vegetariana e Vegana


venerdì, 15 novembre 2019, 11:34

Rsa “Belvedere”, prosegue attività dopo ispezioni Asl

La vicenda giudiziaria che ha recentemente colpito il vertice nonché alcuni manager e funzionari di Sereni Orizzonti, azienda leader nel settore della costruzione e gestione di RSA per anziani, non ha mai interrotto la normale attività nella Residenza “Belvedere” a Barga così come nelle altre 79 distribuite in Italia, Spagna...


Prenota questo spazio


giovedì, 14 novembre 2019, 12:53

Ennebi Computers: non solo computer, ma telefoni, tablet e molto altro

Il punto vendita Ennebi Computers di Fornaci di Barga torna a ribadire come il suo punto di forza sia l’assistenza al cliente, dopo vent’anni sul territorio infatti l’azienda, che ha la sede principale in San Concordio a Lucca, si può tranquillamente definire una “specialista” tanto nel lato tecnico delle riparazioni...


mercoledì, 13 novembre 2019, 12:06

"Garfagnana in Giallo Barga Noir Lucca Noir 2019", al via l'undicesima edizione

Dal 28 novembre al primo dicembre 2019 si svolgerà l'undicesima edizione del Garfagnana in Giallo Barga Noir Lucca Noir, il festival e premio letterario dedicato al mondo del giallo, del noir e del poliziesco che si svolge tra Lucca e Barga. Tra gli ospiti di questa edizione Marco Malvaldi, Raffaella Fanelli, Roberto Carboni


martedì, 12 novembre 2019, 17:06

Paola Marchi e il sufismo: "Il lato mistico dell'Islam"

“Nove Novelle Sufi”, questo il titolo del libro, tanto per grandi quanto per bambini, che verrà presentato alla Fondazione Ricci sabato 16 novembre alle ore 16 e 30. Paola Marchi ha raccontato la nascita di questo progetto ai microfoni della Gazzetta del Serchio


martedì, 12 novembre 2019, 16:19

Il mercatino da Forte dei Marmi a “Barga in Cioccolato”

L'evento è stato fortemente voluto dall’organizzatrice Michela Teghenec ed è stato reso possibile grazie alla collaborazione e alla totale disponibilità del presidente del mercatino Alessandro Mattei e del sindaco di Barga Caterina Campani, creando anche collaborazioni future su eventi nello stesso comune


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio