Anno 3°

martedì, 12 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Al Cinema Roma una mattinata dedicata a Nazareno

venerdì, 8 novembre 2019, 14:33

di tommaso boggi

“La provincia di Lucca e la Grande Guerra”, questo il titolo del documentario realizzato da Cesare Baldassarri assieme al compianto Nazareno Giusti, il cui ricordo ha pervaso tutta la presentazione di questo documentario finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che verrà trasmesso in sei puntate da 30 minuti ogni sabato alle 21 su NoiTV.

Un ricordo, ricco di testimonianze, della vita in guerra di quei tanti giovani che partirono, chi da Lucca, chi dai piccoli paesi della valle, chi addirittura da paesi stranieri, per andare a combattere sul fronte, donando spesso la vita al tricolore. Racconti intensi che hanno potuto vedere la luce grazie all’impegno di Nazareno, alla cui memoria è stata dedicata la mattinata: “un ragazzo che ha dato tanto al nostro territorio, una figura poliedrica: scrittore, vignettista, giornalista … che pur non essendo di Barga viene considerato come tale dalla nostra comunità, visto il grande contributo culturale dato alla crescita del nostro comune” ha detto il primo cittadino Caterina Campani.

In sala presente gran parte della comunità politica barghigiana, oltre che una delegazione dei ragazzi dell’ISI Barga, il questore di Lucca Maurizio Dallemura, l’ex vice questore Ennio Di Francesco, la direttrice dell’Istituto Storico Lucchese di Barga Sara Moscardini, la presidente della Fondazione Cristiana Ricci e molti, moltissimi venuti a ricordare Nazareno e a godere della visione di un documentario dettagliato e curato nei minimi dettagli, dove alle testimonianze si alternano le meravigliose ricostruzioni dei rievocatori dell’associazione Linea Gotica, presenti in sala.

Queste le parole di Cristiana Ricci su Nazareno:“Un ragazzo serio, impegnato e appassionato, che colpiva per la sua educazione, sensibilità e ricerca della verità. È raro vedere tanta passione per la storia e tanta professionalità in un ragazzo così giovane, nella storia ricercava le proprie origini, un vero studioso che mancherà al mondo della ricerca e a noi tutti che lo abbiamo conosciuto e che abbiamo avuto l’onore di collaborare per lui. Grazie Nazareno, non ti dimenticheremo” ha concluso la presidente della Fondazione.

È seguito poi un toccante intervento del colonnello Vittorio Biondi, che, in una lettera rivolta direttamente al ragazzo ha parlato del vuoto lasciato dalla sua perdita, del lavoro dietro questo documentario concludendo, poco prima di far iniziare il documentario la cui presentazione venne rimandata per una serie di eventi, in questo modo: “Adesso lo presentiamo, stai tranquillo Nazareno”.


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


martedì, 12 novembre 2019, 17:06

Paola Marchi e il sufismo: "Il lato mistico dell'Islam"

“Nove Novelle Sufi”, questo il titolo del libro, tanto per grandi quanto per bambini, che verrà presentato alla Fondazione Ricci sabato 16 novembre alle ore 16 e 30. Paola Marchi ha raccontato la nascita di questo progetto ai microfoni della Gazzetta del Serchio


martedì, 12 novembre 2019, 16:19

Il mercatino da Forte dei Marmi a “Barga in Cioccolato”

L'evento è stato fortemente voluto dall’organizzatrice Michela Teghenec ed è stato reso possibile grazie alla collaborazione e alla totale disponibilità del presidente del mercatino Alessandro Mattei e del sindaco di Barga Caterina Campani, creando anche collaborazioni future su eventi nello stesso comune


Prenota questo spazio


martedì, 12 novembre 2019, 15:18

Barga in... marcia per la solidarietà

Sport e solidarietà, queste le parole d’ordine della marcia, valida per il Trofeo Podistico Lucchese, organizzata dal Gruppo Marciatori FIDAS Fornaci e patrocinata dal comune di Barga, che vedrà sabato 16 novembre scendere atleti e chiunque vorrà farlo per le strade del comune in un’iniziativa non competitiva per finanziare la...


lunedì, 11 novembre 2019, 15:45

Successo per la conferenza del dottor Manuele Bellonzi

Si è tenuta sabato 9 novembre alla Fondazione Ricci di Barga la conferenza del dottor Manuele Bellonzi, dal titolo: Due medici toscani del Settecento e i rapporti con la cultura britannica: il mugellano Antonio Cocchi e Michelangelo Giannetti da Barga


sabato, 9 novembre 2019, 21:17

Aria di ricerca all'Isi Barga: una serata di scienza con cittadini e ricercatori

“Aria di ricerca in Valle del Serchio”: questo il nome della serata dedicata all’etica della ricerca scientifica nell'epoca della scienza “per e dei cittadini" che si è svolta stasera, alle 18, presso l'aula magna dell’Isi Barga


sabato, 9 novembre 2019, 08:34

Dibattito sulla sanità a Fornaci: tra carenza di personale e taglio dei servizi

Si torna a parlare di sanità pubblica in Valle del Serchio. Ieri sera, nella sala sopra la sede distaccata del comune di Barga, all’interno dello stabile della stazione di Fornaci, si è tenuto infatti un interessante dibattito sul tema, organizzato dal Comitato per l’Attuazione della Costituzione Valle del Serchio


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio