Anno 3°

martedì, 12 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Al via la stagione di prosa del Teatro dei Differenti

venerdì, 8 novembre 2019, 13:42

All'insegna della grande musica, giovedì 14 novembre (ore 21), aprirà la stagione di prosa 2019/20 del Teatro dei Differenti promossa dal comune di Barga e Fondazione Toscana Spettacolo Onlus. 

La vivacità e gli intrecci timbrici dell'OMA incontrano una tra le voci più carismatiche del panorama musicale italiano: Ginevra di Marco, accompagnata da Francesco Magnelli e Andrea Salvadori, salirà sul palco dei Differenti insieme all'Orchestra Multietnica di Arezzo diretta da Enrico Fink con 35 musicisti provenienti da Albania, Palestina, Libano, Tunisia, Argentina, Colombia, Bangladesh, Giappone, Romania, Russia, Svizzera e dalle più svariate regioni italiane. Ginevra di Marco nel 1993 partecipa come ospite in Ko de mondo primo disco dei CSI. Le sue qualità vocali la fanno subito notare e già dal seguente disco la si può considerare prima voce al fianco di Giovanni Lindo Ferretti, cantante del gruppo. Con il Consorzio Suonatori Indipendenti resterà per i dieci anni successivi, condividendo tutti gli album in studio e i tour.

L'Orchestra Multietnica di Arezzo è invece un progetto costituito nel 2007, con l'intento di mostrare quello che accomuna cultura e tradizione: sapori, ritmi e suoni.

Ha tracciato in questi anni di concerti, spettacoli teatrali e laboratori in tutta Italia un percorso di pace, di nomadismo e di amore per le proprie radici, che dal Nord Africa sale per la Turchia, la Grecia, i Balcani, l'Est Europeo, e arriva fino al nostro Paese, alle coste bagnate da quello stesso Mediterraneo, che unisce e allontana i popoli. Cultura e musica significano pluralità, confronto e mescolanza. Senza dimenticare la drammatica necessità di fermare la spirale di guerra, di trovare una soluzione di pace giusta ed una convivenza fondata sul riconoscimento dei diritti di tutti all'esistenza, alla creatività, alla vita.

Uno spettacolo unico tra tradizione musicale italiana e non solo.

I ticket partono da € 13 e per prenotarsi è possibile contattare l'Ufficio Cultura del Comune di Barga allo 0583724791 email cultura@comunedibarga.it oppure direttamente dalla pagina Facebook del Teatro dei Differenti.


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


martedì, 12 novembre 2019, 17:06

Paola Marchi e il sufismo: "Il lato mistico dell'Islam"

“Nove Novelle Sufi”, questo il titolo del libro, tanto per grandi quanto per bambini, che verrà presentato alla Fondazione Ricci sabato 16 novembre alle ore 16 e 30. Paola Marchi ha raccontato la nascita di questo progetto ai microfoni della Gazzetta del Serchio


martedì, 12 novembre 2019, 16:19

Il mercatino da Forte dei Marmi a “Barga in Cioccolato”

L'evento è stato fortemente voluto dall’organizzatrice Michela Teghenec ed è stato reso possibile grazie alla collaborazione e alla totale disponibilità del presidente del mercatino Alessandro Mattei e del sindaco di Barga Caterina Campani, creando anche collaborazioni future su eventi nello stesso comune


Prenota questo spazio


martedì, 12 novembre 2019, 15:18

Barga in... marcia per la solidarietà

Sport e solidarietà, queste le parole d’ordine della marcia, valida per il Trofeo Podistico Lucchese, organizzata dal Gruppo Marciatori FIDAS Fornaci e patrocinata dal comune di Barga, che vedrà sabato 16 novembre scendere atleti e chiunque vorrà farlo per le strade del comune in un’iniziativa non competitiva per finanziare la...


lunedì, 11 novembre 2019, 15:45

Successo per la conferenza del dottor Manuele Bellonzi

Si è tenuta sabato 9 novembre alla Fondazione Ricci di Barga la conferenza del dottor Manuele Bellonzi, dal titolo: Due medici toscani del Settecento e i rapporti con la cultura britannica: il mugellano Antonio Cocchi e Michelangelo Giannetti da Barga


sabato, 9 novembre 2019, 21:17

Aria di ricerca all'Isi Barga: una serata di scienza con cittadini e ricercatori

“Aria di ricerca in Valle del Serchio”: questo il nome della serata dedicata all’etica della ricerca scientifica nell'epoca della scienza “per e dei cittadini" che si è svolta stasera, alle 18, presso l'aula magna dell’Isi Barga


sabato, 9 novembre 2019, 08:34

Dibattito sulla sanità a Fornaci: tra carenza di personale e taglio dei servizi

Si torna a parlare di sanità pubblica in Valle del Serchio. Ieri sera, nella sala sopra la sede distaccata del comune di Barga, all’interno dello stabile della stazione di Fornaci, si è tenuto infatti un interessante dibattito sul tema, organizzato dal Comitato per l’Attuazione della Costituzione Valle del Serchio


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio