Anno 3°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

La provincia interviene per risolvere i problemi all'Isi Barga

martedì, 19 novembre 2019, 15:17

La provincia di Lucca ha inviato oggi (martedì 19 novembre) i propri tecnici all'ISI di Barga per i problemi di infiltrazioni causate dalle incessanti piogge di questi giorni e per il malfunzionamento parziale dell'impianto di riscaldamento.

Dopo le verifiche e i sopralluoghi effettuati e la successiva riorganizzazione di alcuni spazi e percorsi, si può affermare che i problemi evidenziati non destano particolare preoccupazione e che i disagi per docenti e studenti sono limitati alla chiusura di un pianerottolo di una scala interna (indicata dai Vigili del Fuoco) che costringe ad utilizzare una scala esterna per salire dal piano terra al primo piano di un'ala dell'edificio scolastico.

Le infiltrazioni sono sicuramente causate dalla pioggia incessante che dura ormai da 20 giorni e che si è incuneata nella copertura nella parte vecchia della sede scolastica dove sarà puntellato un solaio nella zona della scale interdette. Per precauzione è stata sgomberata una piccola aula già trasferita dalla Dirigenza scolastica in un altra ala della scuola con disagi limitati, quindi, sul fronte dell'attività didattica.

La Provincia effettuerà delle verifiche più accurate sulla copertura utilizzando le apposite piattaforme, soltanto però quando le condizioni meteo lo consentiranno, mentre oggi sta intervenendo la ditta per risolvere i problemi legati al malfunzionamento dell'impianto di riscaldamento che, lo ricordiamo, già in passato aveva creato qualche difficoltà quando le temperature si erano abbassate parecchio. La Provincia, che ha ben chiaro questo problema, ha in programma di intervenire in maniera radicale per risolvere una volta per tutte le difficoltà dell'impianto termico dell'Isi di Barga, probabilmente durante le festività natalizie.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Directo Lucca

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


domenica, 12 luglio 2020, 14:48

Progetto Comune: "No al pirogassificatore, ha vinto la comunità"

Anche il gruppo consiliare di minoranza del comune di Barga, "Progetto Comune", dice la sua dopo il giudizio negativo della Conferenza dei Servizi al progetto del pirogassificatore alla Kme di Fornaci


sabato, 11 luglio 2020, 15:00

No al pirogassificatore, La Libellula: "Tappa importante, ma cammino lungo"

Il gruppo per l'ambiente "La Libellula", da sempre in prima linea nella battaglia contro il pirogassificatore a Fornaci, esprime soddisfazione per il giudizio negativo espresso dalla Conferenza dei Servizi al progetto proposto e portato avanti dall'azienda Kme


Prenota questo spazio


sabato, 11 luglio 2020, 08:32

Alla Kme l'audizione finale dell’inchiesta pubblica sul pirogassificatore: i risultati

Ieri sera, presso la sala incontri Circular Academy dell’auditorium della Kme in via Cesare Battisti a Fornaci di Barga, si è tenuta l'audizione finale dell’inchiesta pubblica relativa al procedimento di via e al rilascio di provvedimenti autorizzativi relativi al progetto per il pirogassificatore allo stabilimento Kme


venerdì, 10 luglio 2020, 17:43

Mastronaldi (FdI): "Pirogassificatore, forse messa parola fine al progetto di Kme"

Luca Mastronaldi, responsabile del Dipartimento montagna e zone disagiate di Fratelli d'Italia, commenta con soddisfazione il giudizio espresso dalla Conferenza dei Servizi sul progetto del pirogassificatore alla Kme di Fornaci


venerdì, 10 luglio 2020, 16:56

Pirogassificatore, giudizio negativo della Conferenza dei Servizi. Campani: "Grande soddisfazione"

Caterina Campani commenta la decisione, appena giunta sulla sua scrivania, con cui la Conferenza dei Servizi della Regione Toscana si è espressa negativamente nei confronti del progetto per il gassificatore della Kme a Fornaci di Barga


venerdì, 10 luglio 2020, 16:27

Fabrizio, il giovane youtuber a caccia di storie: "La Garfagnana è fonte di ispirazione"

Da pochi anni a questa parte però Fabrizio Gherardi (giovane classe ’84 nativo di Pescia ma per metà barghigiano) si è dedicato alla scoperta e alla narrazione di questi luoghi, alternando le leggende locali a storie inventate da lui che ad oggi sono quasi cinquecento e che lo rendono uno...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio