Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : fornaci di barga

Una sala gremita per Francesco

martedì, 28 gennaio 2020, 20:39

di tommaso boggi

“Un film per Francesco”, questo il nome dell’evento promosso proprio dagli amici del giovane scomparso in un incidente stradale il 17 ottobre, che si è tenuto presso il cinema Puccini di Fornaci di Barga alla presenza dei genitori in una sala gremita da circa 180 ragazzi, sia dal comune di Barga che da quelli limitrofi.

Questo perché Francesco Tontini ha lasciato una ferita incurabile in tutte quelle comunità che ha toccato anche per il suo impegno nel volontariato con la Misericordia del Barghigiano, che assieme alla ONLUS “Il Sogno”, riceverà il ricavato dalle donazioni che i ragazzi hanno fatto oggi all’ingresso del cinema, messo a disposizione gratuitamente dalla proprietaria.

Presente a nome dell’amministrazione anche il sindaco Caterina Campani che, sul palco assieme ai genitori del ragazzo, ha speso alcune parole sul segno lasciato nella comunità del comune da quest’evento e sull’ammirevole comportamento dei giovani presenti in sala: “Quando succedono queste cose è una comunità che viene stravolta completamente e voi giovani siete stati una forza per la famiglia, con cui ho avuto modo di parlare: l’affetto che avete dimostrato è stato veramente prezioso.

Questa sera – continua il primo cittadino – è anche una serata di beneficenza verso due associazioni molto importanti per il nostro territorio, una delle quali la Misericordia del Barghigiano, che era parte della vita di Francesco e di sua madre Marilena, ringrazio quindi i ragazzi per tutto quello che hanno fatto dimostrando una grande maturità: avete dimostrato di non essere più ragazzi ma già adulti”.

Annunciata anche la pubblicazione di un libro, sabato 28 marzo, contenente tutte le lettere ed i pensieri inviati alla madre del ragazzo dagli amici di Francesco, messi assieme e trasformati in un’unica raccolta da Francesca Dell’Angelo, amica della famiglia e che verrà pubblicato da una casa editrice della zona.

Prima della proiezione di “Tutto quello che vuoi”, film scelto dai ragazzi proprio per l’importante messaggio d’amicizia raccontato nella pellicola, vi è stato l’intenso momento in cui una bambina, a nome della ONLUS “Il Sogno”, ha portato alla madre di Francesco un piccolo dono col volto rigato dalle lacrime.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Directo Lucca

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


mercoledì, 8 aprile 2020, 19:05

Campani: "Altri due nuovi casi a Barga"

Si tratta in un caso di un paziente residente a Barga e ricoverato nella RSA Paoli Puccetti di Gallicano ed in un altro caso di un cittadino di Barga di 48 anni che si trova ricoverato adesso a Lucca


martedì, 7 aprile 2020, 12:22

Due nuovi casi a Barga: positive due donne di 41 e 52 anni

Due nuovi casi positivi nel comune di Barga anche oggi. Si tratta di due situazioni collegate a casi già esistenti e quindi già sotto controllo. Si tratta di due donne, una di 41 anni residente a Barga e l’altra di 52 anni residente a Castelvecchio Pascoli


Prenota questo spazio


lunedì, 6 aprile 2020, 19:15

Campani conferma i due casi: "Positivi un operaio e una Oss dell'ospedale di Barga"

Altri due nuovi casi nel comune di Barga. Entrambi riguardano due abitanti di Barga, una operatrice sanitaria di 49 anni ed un operaio di 45 anni. Della donna, una OSS che lavora presso l’ospedale di Barga, ha riportato la notizia la figlia su Facebook


lunedì, 6 aprile 2020, 17:28

Chiusi al pubblico tutti i cimiteri

Il sindaco del comune di Barga, Caterina Campani, rende noto di aver firmato oggi, con effetto immediato, l’ordinanza per la chiusura al pubblico dei cimiteri presenti su tutto il territorio comunale


domenica, 5 aprile 2020, 18:55

Coronavirus, due nuovi casi a Barga

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”. Si ricorda ancora che il flusso di validazione dei tamponi è continuo e che gli orari di estrazione dei dati delle persone risultate positive al test dai laboratori -  da parte della Regione e dell’Azienda USL Toscana nord ovest - sono vicini (a...


domenica, 5 aprile 2020, 17:42

Coronavirus, Fornaci piange la scomparsa di Paolo Rossi

Un’altra vittima per quanto riguarda i contagi da Coronavirus nella RSA di Gallicano. Questa volta, dopo Borgo a Mozzano con due vittime, ad essere toccata è la comunità di Fornaci nel comune di Barga. La notizia viene resa nota dallo stesso comune


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio