auditerigi

Anno 3°

giovedì, 28 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Ecco i vincitori del concorso "Viene viene la befana"

lunedì, 11 gennaio 2021, 15:21

L'associazione Pro Loco Barga, con lo scopo di tenere viva la tradizione della Befana, ha organizzato in collaborazione con l'associazione della Befana di Barga, un concorso destinato a tutte le classi della scuola dell’infanzia e primaria dell’Istituto Comprensivo di Barga dal nome “Viene viene la Befana”.

Il concorso, ideato e organizzato da Piera Castelvecchi e Sara Bacci, due componenti del direttivo Pro Loco, prevedeva la realizzazione di elaborati secondo tre categorie: disegno stile libero, fumetto, racconto storia breve.

In totale hanno partecipato ben 17 classi ripartite tra scuola dell'infanzia e scuola primaria di Barga, Fornaci, Castelvecchio Pascoli e Filecchio. Gli elaborati sono stati esposti per tutti il periodo natalizio in vetrine a Barga e Fornaci.

La votazione dei migliori elaborati divisi per categorie si e' svolta sabato 9 gennaio con una giuria composta dal presidente della Pro Loco Barga Carlo Feniello, i membri della Pro Loco Erina Rossi, Licia Santi e Mauro Moscardini e i membri dell'associazione della Befana di Barga Roberta Carradini e Gabriella Conti.

I vincitori decretati dalla giuria sono stati i seguenti:

Categoria disegno stile libero: Classe I Scuola Primaria di Filecchio
Categoria fumetto: Classe IV sez. B Scuola Primaria di Barga
Categoria racconto storia breve: Classe IV sez. A Scuola Primaria di Barga

I vincitori saranno premiati dalla Befana di Barga che porterà loro come ricompensa un bellissimo regalo. Un dono sarà riservato anche a tutte le altre classi che hanno partecipato per ringraziarli per i loro elaborati, tutti molto belli.

Il commento: "La buona riuscita dell’evento ci rende molto felici e sicuramente ci prenderemo cura di riproporlo anche il prossimo anno. Desideriamo infine porgere un ringraziamento speciale a Roberta Popolani e Fiori e Piante Pierantoni per averci messo a disposizione le loro vetrine, alla Dirigente dell'Istituto Comprensivo di Barga Patrizia Farsetti che ha manifestato fin da subito interesse per il concorso, ai componenti della giuria, a tutti i bimbi e le bimbe e ai loro insegnanti. Ancora una volta bravi!"


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


martedì, 26 gennaio 2021, 08:37

Giorno della memoria, incontro con Caterina Frustagli e Renzo Paternoster

I giudici siete voi: dalla testimonianza di Primo Levi al campo di concentramento. In occasione del Giorno della Memoria 27 gennaio 2021 il comune di Lucca, il comune di Barga, l'Associazione Toscana Volontari della Libertà, Anpi Barga in collaborazione con Tralerighe libri, presentano un incontro con Caterina Frustagli e Renzo Paternoster


lunedì, 25 gennaio 2021, 14:20

Simonini: "Si ripristini la regolare apertura pomeridiana dell'ufficio postale di Fornaci"

Con una nota, il coordinatore provinciale di "Cambiamo!", Simone Simonini, interviene e si appella a Poste Italiane affinché l'ufficio di Fornaci di Barga riprenda con regolarità l'orario di apertura pomeridiano


Prenota questo spazio


lunedì, 25 gennaio 2021, 11:14

L'amministrazione: "Ufficio distaccato di Fornaci, apertura ampliata dalla seconda metà di febbraio"

L'amministrazione comunale di Barga ritorna sull'argomento dell'ufficio distaccato di Fornaci di Barga per fare chiarezza dopo le recente affermazioni apparse sulla stampa


sabato, 23 gennaio 2021, 09:53

Grosso albero si abbatte su una casa: paura a Barga

Grande paura nella notte a Barga dove, in località Nebbiana, un grande albero è caduto a causa della forte pioggia colpendo una casa. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma solo danni materiali limitati ad uno dei due appartamenti dell'edificio


venerdì, 22 gennaio 2021, 23:26

Aveva pubblicato su Facebook un'immagine di sé con la pistola e la scritta "Il cacciatore di ebrei ": processato e assolto

Il giovane lucchese Paolo Da Prato si è difeso dall'accusa di istigazione all'odio razziale spiegando di essere un appassionato cineasta e di aver voluto fare riferimento al film L'uomo dal cuore di ferro che narra la storia di Reinhard Heydrich uno degli uomini più potenti del Reich


venerdì, 22 gennaio 2021, 17:20

Fantozzi (FdI): "Bolle Covid negli ospedali di periferia non sono la soluzione"

Lo dichiara il vice-capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale, Vittorio Fantozzi, che approfitta per ringraziare gli operatori sanitari dell'ospedale di Barga


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio