Anno X

venerdì, 25 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Punto di primo soccorso a Barga: l'amministrazione chiarisce

sabato, 1 maggio 2021, 12:48

L'amministrazione comunale di Barga, guidata dal primo cittadino Caterina Campani, risponde al gruppo consiliare di minoranza "Progetto Comune" sul punto di primo soccorso a Barga.

"Come amministrazione - precisa la giunta - siamo stati informati dal responsabile della centrale del 118 che nel mese di maggio, a seguito di difficoltà organizzative dei medici per l'emergenza, l'azienda sanitaria aveva necessità di spostare per otto turni in orario notturno l'infermiere specializzato sul punto di emergenza di Fornaci di Barga". 

"Da un confronto con l'amministrazione - sottolinea -, l'azienda è riuscita a ridurre lo spostamento da otto turni notturni a quattro per il mese di maggio. Mercoledì prossimo, il sindaco ha già previsto un incontro con il dottor Nicolini per approfondire la tematica visto che la stessa cosa potrebbe essere necessaria anche nei mesi estivi, ma non c'è nessuna volontà da parte dell'azienda sanitaria di smantellare il punto di primo soccorso a Barga. Ovviamente, in ogni caso, è sempre garantita la sicurezza del sistema di emergenza sul nostro territorio".

"Capiamo che l'opposizione debba fare il suo lavoro - conclude -, ma quando si parla di salute e sanità, meglio informarsi bene prima di diffondere notizie che possano generare preoccupazione e sfiducia nei cittadini insinuando la chiusura. Sappiamo tutti delle criticità presenti in ambito sanitario, vedi situazione della cardiologia in Valle, ma su questo stiamo lavorando come amministrazione insieme con tutti i sindaci della Valle, con l'azienda sanitaria e la regione per dare la giusta dignità alle zone periferiche sia per quanto riguarda gli ospedali che il territorio. Stiamo lavorando ad importanti progetti di investimento proprio per il nostro presidio ospedaliero e per questo chiediamo fiducia sul nostro operato".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


giovedì, 24 giugno 2021, 14:18

Un libro-reportage sulla struttura di recupero e rieducazione funzionale dell’ospedale di Barga

Sabato 26 giugno alle ore 17.30, nella sede della “Pecora Nera” nel complesso di San Francesco a Lucca, verrà presentato il libro fotografico di Massimo Cavalletti “Cercando un’altra vita”


mercoledì, 23 giugno 2021, 11:44

Cessione speciali Kme, Uilm: "Non abbassiamo la guardia, nessuna lavorazione all'estero"

A entrare nel merito dell'operazione finanziaria avviata a metà giugno è il segretario della Uilm area nord Toscana, Giacomo Saisi, che in questi giorni ha preso contatti con la società e raccolto informazioni sui possibili sviluppi dell'accordo. Un'intesa dal valore milionario: Kme riceverà circa 280 milioni di euro


Prenota questo spazio


martedì, 22 giugno 2021, 10:30

Pieve di Loppia: si presenta il libro della giovanissima studiosa Viola Colombini

Giovedì 24 giugno alle ore 18 presso la Pieve di Loppia si presenta il libro "La Pieve di Loppia. Oltre mille anni di storia" della giovanissima studiosa Viola Colombini, vincitore del Premio di Studi Storici Antonio Nardini


martedì, 22 giugno 2021, 09:00

Ponte all'Ania, viaggio tra le macerie di un cinema che non c'è più

Alla riscoperta dell'ex cinema 'Risorgimento' di Ponte all'Ania - oggi rudere fatiscente - grazie agli scatti suggestivi di Graziano Salotti e Marcello Ricci. La proposta: perché non recuperare il proiettore ed esporlo in ricordo della sala? Foto 


martedì, 22 giugno 2021, 08:50

"No alla costruzione di una nuova scuola in Nebbiana"

Sono i custodi degli alberi e del suolo, un gruppo di persone unito nello scopo di tutelare il bene di Barga, a dichiararsi contrari alla costruzione di una nuova scuola dell'infanzia in zona Nebbiana e a chiedere un confronto con l'amministrazione comunale


lunedì, 21 giugno 2021, 13:55

Arca della Valle in lutto la scomparsa di Franca Bonsignori

Ieri è deceduta a Barga, dopo una lunga malattia, Franca Bonsignori, 76 anni, molto conosciuta e apprezzata in tutta la Valle del Serchio. Per alcuni lustri ha ricoperto la carica di presidente dell'associazione L'Arca della Valle


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio