Anno X

mercoledì, 26 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Progetto Comune: "Fondi Covid per il palazzetto fantasma, e i commercianti?"

martedì, 4 gennaio 2022, 13:46

I consiglieri del gruppo di minoranza a Barga, Progetto comune “Feniello sindaco”, criticano aspramente la giunta comunale per la distribuzione dei fondi Covid del comune.

"Oltre 180 mila euro di fondi Covid distribuiti dal comune di Barga - esordisce il gruppo -, pochi quelli assegnati alle attività commerciali. Inaccettabile l'assegnazione dei fondi decisa dalla giunta. Infatti, nella seduta del 30 novembre, ha deciso di applicare la somma di 159.537,95 euro derivante dall'avanzo vincolato ed in particolare da stanziamenti di bilancio dell'esercizio precedente corrispondente a entrate vincolate alla seguente finalità “fondi per emergenza covid 19 – fondo funzioni fondamentali”.

"Nella variazione di bilancio di previsione finanziario 2021-2023 - attacca -, ha applicato la somma di 159,537,95 come segue: (palazzetto dello sport) 70 mila euro per il finanziamento di maggiori costi per la sicurezza ai sensi del protocollo anticontagio covid-19 relativamente all'intervento “ristrutturazione, adeguamento sismico e messa a norma palestra scuola elementare in barga capoluogo”. Ancora si parla di ristrutturazione quando invece siamo di fronte ad una ricostruzione infinita. Grossi ritardi nell'esecuzione dell'opera ed enormi aumenti dei costi di costruzione. Di chi è la colpa? Di nessuno? Anzi potrebbe essere del gruppo di minoranza?"

"A breve - continuano i consiglieri - il comune dovrà sborsare ulteriori somme di danaro per la variazione dei prezzi di un'opera che doveva essere già conclusa nell'anno 2018, prima del Covid. Ora viena assegnata la somma di 70 mila euro ad un cantiere fantasma, fermo da tempo. Certo vanno sanificati i muri in cemento realizzati perché rischiano di contagiarsi con il Covid. Secondo noi, con meno soldi, andrebbe comprato un antimuffa per prevenire la proliferazione di questo fungo".

"Rifiuti Covid 77.537,95 euro per maggiori costi 2020-2021 per la gestione del servizio di smaltimento rifiuti sostenuti per l'emergenza covid; (nessun commento) - è l'affondo del gruppo -; attività commerciali di Barga solo 12 mila euro di contributi per emergenza Covid. Forse la giunta poteva fare di più? A voi la risposta".

"Si premia un cantiere fantasma che ha lasciato la scuola da oltre cinque anni senza palestra nel silenzio assoluto di tutti ed in particolare di chi doveva far sentire la propria voce - conclude la minoranza -. Si penalizzano le attivitaà commerciali locali distribuendo loro le briciole rimaste. Cari commercianti, a quanto pare, non siete rimasti vittime solo del Covid ma anche di chi poteva fare qualcosa di più anche per voi".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


lunedì, 24 gennaio 2022, 09:23

In scena 'Andromaca' al Differenti di Barga

Settimana culturale a Barga fra teatro e letteratura. In questo periodo difficile di restrizioni continua l'impegno dell'amministrazione comunale di Barga e Fondazione Toscana Spettacolo Onlus nel garantire il servizio pubblico del teatro aperto e degli appuntamenti culturali


venerdì, 21 gennaio 2022, 15:10

Progetto Comune: "Inaccettabile la chiusura dell'ufficio postale di Mologno"

I consiglieri comunali di minoranza del comune di Barga, appartenenti al gruppo "Progetto Comune Feniello Sindaco", denunciano le criticità dei servizi postali e i relativi disagi per i cittadini


Prenota questo spazio


mercoledì, 19 gennaio 2022, 19:55

All'ospedale di Barga viene mantenuta la "bolla" Covid

La “bolla” consente di non saturare i posti Covid all’ospedale di Lucca che assiste pazienti complessi. Al "San Luca" c’è infatti già un consistente numero di ricoverati positivi al Coronavirus


mercoledì, 5 gennaio 2022, 13:40

L'amministrazione: "Massima attenzione a commercianti e famiglie bisognose"

L’amministrazione comunale di Barga fa chiarezza sulla destinazione dei fondi Covid-19 ribadendo la massima attenzione alle attività commerciali locali ed alle famiglie bisognose


martedì, 4 gennaio 2022, 14:03

Pcmc, siglato il rinnovo del contratto integrativo

E' stato siglato il rinnovo del contratto integrativo alla PCMC Spa di Fornaci di Barga (130 dipendenti, macchine per la produzione della carta). E' stato consolidato ed aumentato il salario fisso e sono state apportate modifiche di garanzia sui parametri e sugli obiettivi generanti il premio di risultato


lunedì, 3 gennaio 2022, 08:38

È nata Emilia, primo parto dell'anno a Barga

Si chiama Emilia ed è nata la prima bimba del 2022 all'ospedale di Barga. E' venuta alla luce stamattina, alle 5.41, per la gioia di mamma Irene Alessandri e papà Walter Bianchi, di Lucca


Ricerca nel sito


bidiba


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio