Anno 3°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Andreuccetti replica all’opposizione: “Lavori alla scuola media doverosi, la minoranza non sa a cosa attaccarsi”

mercoledì, 13 settembre 2017, 11:22

Il sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti risponde all’opposizione sulle scelte riguardanti la scuola media, da poco inaugurata, accusando i membri della minoranza di essere in confusione.

«Le minoranze sono davvero in confusione. Da una parte Borgo in Movimento, d’accordo con la scelta della riqualificazione, pur di non dire che abbiamo fatto un buon lavoro critica le tende; dall’altra Andare Oltre non sa arrendersi di fronte all’evidenza di una scelta e di un intervento condiviso con entusiasmo e convinzione da tutta la comunità. Ma entriamo nel merito di quanto ci viene contestato (soprassedendo sulle tende, ovviamente). Io credo che la sicurezza delle scuole sia al primo posto tra le esigenze di una comunità. Ed avere una scuola media sicura, dal momento che i dati ci dicevano da anni essere la più insicura del comune, doveva essere priorità su tutto. Prima di un palazzetto e di una piscina (opere importanti ma certamente secondare rispetto ad una scuola). Dal momento che su questo punto credo convenga ogni cittadino di buonsenso, quindi immagino anche gli esponenti di Andare Oltre, perché la famigerata scuola da sei milioni non è stata realizzata nei loro dieci anni di mandato? Le risposte sono due. O l’opera era irrealizzabile o non la consideravano prioritaria. Se era irrealizzabile, a maggior ragione lo rimane oggi dove gli enti hanno meno risorse di ieri. Se invece non la consideravano prioritaria ma ritenevano di avere le risorse per farla, la responsabilità politica è chiara: si è preferito una piscina o un palazzetto alla sicurezza dei nostri ragazzi».

«Parliamo dell’aspetto commerciale. Mettere un centro commerciale al posto dell’edificio attuale (ammesso che ve ne fosse uno disponibile) avrebbe significato la morte sia del commercio circostante sia soprattutto del commercio nel centro storico del paese. Chi più avrebbe comprato scarpe, borse, vestiti, articoli per la casa, nei negozi di paese, potendo comprarli in un centro commerciale pochi metri più avanti? Il nostro commercio va difeso e rilanciato, non distrutto.  Parliamo dell’area della concia. Oggi che vi sono presenti piscina, palazzetto ed ITIS, non vi è nata alcuna attività commerciale, nessun impulso per il centro storico, e le cose non sarebbero cambiate con le scuole medie. Parliamo infine degli investimenti sulle scuole. Con 1.700.000 euro abbiamo rimesso a nuovo le medie. Con 1.600.000 rimetteremo a nuovo elementari e materne. Con meno di 500.000 euro faremo lo stesso con l’asilo di Valdottavo. Con 3.800.000 euro si possono sistemate quattro scuole, a fronte di 6 che Andare Oltre avrebbe speso per un’unica scuola. C’è ancora qualcuno che può dargli retta? Io credo di no».

«Rimettere a nuovo l’esistente ha dato una risposta netta ad una esigenza fondamentale per tutta la comunità. Ha messo in campo un’opera realistica, funzionale e che non consuma nuovo territorio, contribuendo così un messaggio chiaro: dove è possibile, nella nostra bellissima Italia, dobbiamo mettere in sicurezza l’esistente. Si vede che Andare Oltre ha perso il contatto con la realtà del territorio, si vede che non si confrontano con le famiglie. Non c’è genitore che di fronte ai lavori alla “Papa Giovanni XXIII” non abbia tirato un sospiro di sollievo, che non si senta più tranquillo e soddisfatto nel mandare i propri figli a scuola. Per me la sicurezza dei ragazzi, quindi del futuro, viene prima di tutto».

 

 


Questo articolo è stato letto volte.



Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


sabato, 20 gennaio 2018, 10:31

Al convento di San Francesco si terrà la presentazione del libro "Il bello ci fa buoni"

Sabato 20 gennaio alle ore 18 presso il convento di San Francesco a Borgo a Mozzano si terrà la presentazione del libro di fotografie di Alberto Silvestri e Augusto Biagioni intitolato "Il bello ci fa buoni – Il convento di San Francesco del Borgo"


venerdì, 19 gennaio 2018, 12:50

Riapre la passerella pedonale che collega il Piaggione a Valdottavo

I lavori sono realizzati da Rfi e cofinanziati per 50 mila euro dal comune di Lucca e per 15 mila euro dal comune di Borgo a Mozzano. Il camminamento, che versava in condizioni di notevole degrado, era chiuso da molti anni proprio per la sua pericolosità


Prenota questo spazio


giovedì, 18 gennaio 2018, 10:53

Importanti lavori di manutenzione a Borgo a Mozzano e frazioni

“Il 2018 di Borgo a Mozzano è iniziato con alcuni importantissimi lavori di manutenzione, per un investimento complessivo intorno ai 30mila euro.”- a scriverlo in una nota è il sindaco Patrizio Andreuccetti


mercoledì, 17 gennaio 2018, 12:12

Lutto alla Misericordia di Borgo a Mozzano per la scomparsa di Cipriano Nesti

Lutto nella Misericordia di Borgo a Mozzano per la scomparsa di Cipriano Nesti, volontario attivo dal 2010. Sessantanove anni, sposato e padre di due figli, Nesti viveva a Bagni di Lucca ed era molto conosciuto in tutta la zona per la propria attività di istruttore di scuola guida e per...


martedì, 16 gennaio 2018, 12:54

Al Colombo di Valdottavo, concerto teatrale per La Serpe d’Oro

Sabato 20 gennaio, lo spazio gestito da Silvio Bernardi e Lara Panicucci ospiterà, infatti, Randagi… a teatro, un’autentica festa per il primo appuntamento della rassegna Amara terra mia, ispirata a un celebre verso di Domenico Modugno e dedicata al ricupero del repertorio musicale territoriale


lunedì, 15 gennaio 2018, 15:52

Ubriaco e drogato finisce con l’auto contro un muro: preso dalla Polstrada

Un giovane di 25 anni, nato a Napoli e residente a Capannori, è stato denunciato dalla polizia stradale di Lucca poiché sorpreso alla guida di un'auto nonostante avesse bevuto troppo e assunto droga. Stava percorrendo la statale 12, che porta da Borgo Mozzano a Lucca quando, all’altezza di Ponte Rotto,...