Anno 3°

venerdì, 21 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano : valdottavo

"C’era una svolta” di Manuela Bollani al Teatro Colombo

giovedì, 11 gennaio 2018, 09:30

Dopo il sold out con la prima nazionale della nuova produzione della Compagnia Stabile tutt’I soli del Teatro Colombo e  Spazio Leopoldo nel segno di Joyce “Molly ∃ Marion”,  il 2018 della Stagione Teatrale del Teatro Colombo di Valdottavo, sotto la Direzione Artistica del musicista –compositore Silvio Bernardi, si apre con un appuntamento che accomuna grandi e piccoli, C’era una Svolta di e con Manuela Bollani.

Insieme a Manuela Bollani, autrice e interprete dello spettacolo, vi sarà la MaBoh Band composta da Gabriele Landucci tastiere, Simone Barsanti chitarra, Piero Pellicanò basso, Alessandro Matteucci batteria musiche originali e arrangiamenti Gabriele Landucci, costumi ArtEcò creazioni di Annalisa Benedetti, aiuto regia Edoardo Scalzini, disegno luci Mirco Lenzi, fonica Nicola Pisano, una produzione escutiva Stefano Bollani e Simone Giusti per RockOpera.

C’era una svolta… ma nessuno la vedeva mai, al massimo qualcuno ci andava a sbattere di tanto in tanto. Fatto sta che c’era una svolta e quel giorno Cappuccetto Rosso la imboccò, causando un’interruzione nel continuum spazio-temporale nel Regno dell’Eterno Ritorno. E così il Mondo della Favole esplose. Fine. Scherzo. Ma nemmeno troppo.

Nel nuovo mondo, il lupo cattivo non è cattivo e la nonna è una gran contaballe! La svolta non guarda in faccia a nessuno, è inarrestabile, irriverente e inesorabile.La svolta parla con la bocca piena, ruba al povero per dare al ricco e ama il prossimo suo… come il prossimo suo.

E il prossimo…potresti essere proprio tu!

Sospeso tra concerto e cabaret C’era una Svolta è il nuovo spettacolo della cantante e attrice Manuela Bollani: un One-Woman Show musicale, intelligente e ironico, che si diverte a ribaltare alcuni stereotipi del mondo delle favole. Tra monologhi e canzoni lo spettacolo accompagna il pubblico in un viaggio umoristico e surreale, che scatena risate e pure qualche riflessione.

Scritto ed ideato dall’attrice/cantante Manuela Bollani la produzione esecutiva è affidata a Simone Giusti (Rockopera) e Stefano Bollani.

biglietto unico eur. 10,00

speciale promozione bambini eur. 8,00

prenotazioni: prenotazioni@teatrocolombo.it - 368453795

 

prevendita presso

spazio espositivo Livin'art
via della Cervia 19 Lucca

www.livinart.it

press@teatrocolombo.it - 368453795

www.teatrocolombo.it


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 21 settembre 2018, 14:55

Montemagni (Lega): "Solidarietà ai volontari e carabinieri aggrediti a Chifenti"

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, interviene per esprimere la propria solidarietà ai volontari della Misericordia di Borgo a Mozzano, oltre ovviamente alle forze dell'ordine, per l'aggressione subita a Chifenti


giovedì, 20 settembre 2018, 17:32

Bertieri (Lega): “Disagi per le famiglie al rientro a scuola, cosa fa l’amministrazione?”

Ancora una volta il comune di Borgo a Mozzano, è tirato in causa dalla Lega per la problematica riguardante l’organizzazione scolastica. A farsi carico dei disagi lamentati, da molti genitori, degli alunni che frequentano le scuole dell'infanzia e primaria, è la referente territoriale della Lega Yamila Bertieri


Prenota questo spazio


mercoledì, 19 settembre 2018, 17:17

Volontari della Misericordia aggrediti, la preoccupazione di Brunini

Il Governatore della Misericordia di Borgo a Mozzano, Gabriele Brunini, esprime la propria preoccupazione per i rischi che corrono i volontari della Misericordia e delle altre associazioni, che intervengono “per aiutare il prossimo bisognoso” e vedono messa a rischio la loro incolumità


mercoledì, 19 settembre 2018, 11:26

Andreuccetti si unisce al coro del "no": "Contrario al pirogassificatore"

"No al pirogassificatore". Ad annunciarlo, sulla sua pagina Facebook, il primo cittadino di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, che ha così raccolto l'invito del movimento "La Libellula" a prendere una posizione netta sull'argomento


martedì, 18 settembre 2018, 18:21

Marocchino dà in escandescenza e ferisce due carabinieri: arrestato

E' stato arrestato ieri sera, a Chifenti, un marocchino di 31 anni che, dopo aver fatto uso di alcol e droga, ha dato in escandescenza ferendo due carabinieri


martedì, 18 settembre 2018, 15:19

Piergiorgio Pieroni nominato presidente onorario della pro loco

Il consiglio direttivo della Pro Loco di Borgo a Mozzano ha conferito ufficialmente al dottor Piergiorgio Pieroni la carica di presidente onorario. L’investitura è avvenuta sabato scorso, nel corso della cena sociale dell’associazione, con la consegna, dalle mani del presidente Katia Ridolfi, di una targa a Pieroni