Anno 3°

giovedì, 18 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano : valdottavo

"C’era una svolta” di Manuela Bollani al Teatro Colombo

giovedì, 11 gennaio 2018, 09:30

Dopo il sold out con la prima nazionale della nuova produzione della Compagnia Stabile tutt’I soli del Teatro Colombo e  Spazio Leopoldo nel segno di Joyce “Molly ∃ Marion”,  il 2018 della Stagione Teatrale del Teatro Colombo di Valdottavo, sotto la Direzione Artistica del musicista –compositore Silvio Bernardi, si apre con un appuntamento che accomuna grandi e piccoli, C’era una Svolta di e con Manuela Bollani.

Insieme a Manuela Bollani, autrice e interprete dello spettacolo, vi sarà la MaBoh Band composta da Gabriele Landucci tastiere, Simone Barsanti chitarra, Piero Pellicanò basso, Alessandro Matteucci batteria musiche originali e arrangiamenti Gabriele Landucci, costumi ArtEcò creazioni di Annalisa Benedetti, aiuto regia Edoardo Scalzini, disegno luci Mirco Lenzi, fonica Nicola Pisano, una produzione escutiva Stefano Bollani e Simone Giusti per RockOpera.

C’era una svolta… ma nessuno la vedeva mai, al massimo qualcuno ci andava a sbattere di tanto in tanto. Fatto sta che c’era una svolta e quel giorno Cappuccetto Rosso la imboccò, causando un’interruzione nel continuum spazio-temporale nel Regno dell’Eterno Ritorno. E così il Mondo della Favole esplose. Fine. Scherzo. Ma nemmeno troppo.

Nel nuovo mondo, il lupo cattivo non è cattivo e la nonna è una gran contaballe! La svolta non guarda in faccia a nessuno, è inarrestabile, irriverente e inesorabile.La svolta parla con la bocca piena, ruba al povero per dare al ricco e ama il prossimo suo… come il prossimo suo.

E il prossimo…potresti essere proprio tu!

Sospeso tra concerto e cabaret C’era una Svolta è il nuovo spettacolo della cantante e attrice Manuela Bollani: un One-Woman Show musicale, intelligente e ironico, che si diverte a ribaltare alcuni stereotipi del mondo delle favole. Tra monologhi e canzoni lo spettacolo accompagna il pubblico in un viaggio umoristico e surreale, che scatena risate e pure qualche riflessione.

Scritto ed ideato dall’attrice/cantante Manuela Bollani la produzione esecutiva è affidata a Simone Giusti (Rockopera) e Stefano Bollani.

biglietto unico eur. 10,00

speciale promozione bambini eur. 8,00

prenotazioni: prenotazioni@teatrocolombo.it - 368453795

 

prevendita presso

spazio espositivo Livin'art
via della Cervia 19 Lucca

www.livinart.it

press@teatrocolombo.it - 368453795

www.teatrocolombo.it


Questo articolo è stato letto volte.



Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


mercoledì, 17 gennaio 2018, 12:12

Lutto alla Misericordia di Borgo a Mozzano per la scomparsa di Cipriano Nesti

Lutto nella Misericordia di Borgo a Mozzano per la scomparsa di Cipriano Nesti, volontario attivo dal 2010. Sessantanove anni, sposato e padre di due figli, Nesti viveva a Bagni di Lucca ed era molto conosciuto in tutta la zona per la propria attività di istruttore di scuola guida e per...


martedì, 16 gennaio 2018, 12:54

Al Colombo di Valdottavo, concerto teatrale per La Serpe d’Oro

Sabato 20 gennaio, lo spazio gestito da Silvio Bernardi e Lara Panicucci ospiterà, infatti, Randagi… a teatro, un’autentica festa per il primo appuntamento della rassegna Amara terra mia, ispirata a un celebre verso di Domenico Modugno e dedicata al ricupero del repertorio musicale territoriale


Prenota questo spazio


lunedì, 15 gennaio 2018, 15:52

Ubriaco e drogato finisce con l’auto contro un muro: preso dalla Polstrada

Un giovane di 25 anni, nato a Napoli e residente a Capannori, è stato denunciato dalla polizia stradale di Lucca poiché sorpreso alla guida di un'auto nonostante avesse bevuto troppo e assunto droga. Stava percorrendo la statale 12, che porta da Borgo Mozzano a Lucca quando, all’altezza di Ponte Rotto,...


domenica, 14 gennaio 2018, 20:22

Piano di Gioviano, la frazione “al buio”: gli abitanti non si sentono più al sicuro

Gli abitanti continuano a segnalare situazioni preoccupanti, a partire dalla mancanza di illuminazione pubblica sul lato della sede della Protezione Civile ma anche dall'abbandono, sovente, di rifiuti lungo la strada e nelle vie interne, approfittando dell'oscurità


giovedì, 11 gennaio 2018, 16:29

Cent’anni e non sentirli: festa al Centro Anziani per Filomena

Un'altra festa di centenario allieterà il Centro Anziani della Misericordia di Borgo a Mozzano. Filomena Bianchini, ospite della RSA dall’agosto 2010, raggiunge il traguardo dei 100 anni con la capacità di leggere, ancora con curiosità e attenzione, giornali e riviste, per tenersi aggiornata sulle curiosità del momento


mercoledì, 10 gennaio 2018, 19:04

Arrestati per spaccio un 22enne tunisino e una donna di 47 anni

Ieri nel primo pomeriggio a Piano di Gioviano i  militari del nucleo operativo, al termine di un’attività investigativa mirata a frenare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio della “mediavalle”, hanno arrestato in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti  B.