Anno 3°

giovedì, 22 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Inaugura la mostra “Porrajmos altre tracce sul sentiero per Auschwitz”

martedì, 13 febbraio 2018, 13:55

Dal 14 al 23 febbraio a Borgo a Mozzano in via Roma n 31 nei locali adiacenti al Salone delle Feste sarà possibile visitare su prenotazione la mostra “Porrajmos altre tracce sul sentiero per Auschwitz” sul tema dello sterminio di Rom e Sinti, una pagina di storia poco conosciuta sulla quale è necessario fare luce. La mostra è realizzata  in collaborazione con la Provincia di Lucca e la Scuola per la Pace, nell’ambito del programma attuato in occasione del Giorno della Memoria 2018.

“Porrajmos”  è  un termine poco noto anche tra coloro che sono più attenti al dovere della memoria. Eppure è una delle parole del genocidio. Un altro modo per ritornare all'orrore dei lager, per provare a evocare ciò che è davvero successo. È il termine – traducibile come "divoramento" - con cui le persone appartenenti alla minoranza linguistica rom e sinta indicano lo sterminio del loro popolo sotto il fascismo e il nazismo.

Ricordare che cosa è stato il Porrajmos è aggiungere un altro pezzo di memoria necessaria. Magari interrogandosi anche sui tanti ritardi e amnesie che certo non hanno aiutato una piena consapevolezza di questi eventi. Lo sterminio delle persone appartenenti alla minoranza linguistica è poco conosciuto, eppure dovrebbe suscitare interesse anche solo per il fatto che la loro persecuzione in epoca fascista e nazista risulta essere l'unica, ovviamente con quella ebraica, dettata da motivazioni esclusivamente razziali: proprio come gli ebrei, infatti, rom e sinti furono perseguitati e uccisi in quanto razza inferiore destinata non alla sudditanza e alla servitù, ma alla morte.

Contatti per prenotazione telefono  0583/82041

 


Questo articolo è stato letto volte.



Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


lunedì, 19 febbraio 2018, 13:04

Torna l’appuntamento con la Biennale Mostra Mercato Azalea

Torna il 14 ed il 15 aprile  la festa dell’azalea a Borgo a Mozzano, antico borgo della Media Valle del Serchio situato a metà strada tra la verde Garfagnana e la città di Lucca


giovedì, 15 febbraio 2018, 17:35

L'Iti Ferrari punta sul settore farmaceutico e cartario

Sette classi dell'Iti Ferrari hanno aderito al progetto "Fa.Bene.Chi.Sa" finanziato dalla regione per creare un ponte tra le scuole e le imprese del settore farmaceutico. In programma ora un progetto formativo legato ad un altro settore trainante della Valle del Serchio: quello cartario


Prenota questo spazio


giovedì, 15 febbraio 2018, 17:14

Venturini spiega agli alunni delle scuole come si scrive un "giallo"

Gli alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado “Papa Giovanni XXIII” hanno incontrato lo scrittore di romanzi gialli, Daniele Venturini,  già comandante  della stazione dei carabinieri di Gallicano e del nucleo investigativo e informativo del comando provinciale dei carabinieri di Lucca


giovedì, 15 febbraio 2018, 17:09

La Schott Italvetro dona un defibrillatore per gli impianti sportivi di Borgo a Mozzano

Stamani l’amministratore ing. Massimo Ceccarelli e la responsabile risorse umane dott.ssa Fabiana Roberti di Schott Italvetro, hanno donato a nome dell’azienda e dei dipendenti che a questo scopo, hanno rinunciato al loro regalo di Natale, un defibrillatore per gli impianti sportivi del comune di Borgo a Mozzano


mercoledì, 14 febbraio 2018, 11:01

Alberigi Marco Store diventa anche agraria specializzata in cibo e accessori per animali

Nei suoi punti vendita di via del Piano a Chifenti e nell'ampia area espositiva di Fornoli in via Alcide De Gasperi di ben 20.000 mq, potete trovare tutto per l'edilizia, gli arredi da giardino, pavimentazioni in pietra e terracotta, barbecue, forni, pellet, articoli da regalo e per la casa, composizioni...


martedì, 13 febbraio 2018, 10:22

Rinnovati 10 membri del Magistrato della Misericordia di Borgo a Mozzano: Gabriele Brunini il più votato

Tempo di elezioni alla Misericordia di Borgo a Mozzano. Si sono svolte domenica 11 febbraio le elezioni per il rinnovo di metà membri del Magistrato, il consiglio di amministrazione della Confraternita