Anno 3°

venerdì, 17 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Inaugura la mostra “Porrajmos altre tracce sul sentiero per Auschwitz”

martedì, 13 febbraio 2018, 13:55

Dal 14 al 23 febbraio a Borgo a Mozzano in via Roma n 31 nei locali adiacenti al Salone delle Feste sarà possibile visitare su prenotazione la mostra “Porrajmos altre tracce sul sentiero per Auschwitz” sul tema dello sterminio di Rom e Sinti, una pagina di storia poco conosciuta sulla quale è necessario fare luce. La mostra è realizzata  in collaborazione con la Provincia di Lucca e la Scuola per la Pace, nell’ambito del programma attuato in occasione del Giorno della Memoria 2018.

“Porrajmos”  è  un termine poco noto anche tra coloro che sono più attenti al dovere della memoria. Eppure è una delle parole del genocidio. Un altro modo per ritornare all'orrore dei lager, per provare a evocare ciò che è davvero successo. È il termine – traducibile come "divoramento" - con cui le persone appartenenti alla minoranza linguistica rom e sinta indicano lo sterminio del loro popolo sotto il fascismo e il nazismo.

Ricordare che cosa è stato il Porrajmos è aggiungere un altro pezzo di memoria necessaria. Magari interrogandosi anche sui tanti ritardi e amnesie che certo non hanno aiutato una piena consapevolezza di questi eventi. Lo sterminio delle persone appartenenti alla minoranza linguistica è poco conosciuto, eppure dovrebbe suscitare interesse anche solo per il fatto che la loro persecuzione in epoca fascista e nazista risulta essere l'unica, ovviamente con quella ebraica, dettata da motivazioni esclusivamente razziali: proprio come gli ebrei, infatti, rom e sinti furono perseguitati e uccisi in quanto razza inferiore destinata non alla sudditanza e alla servitù, ma alla morte.

Contatti per prenotazione telefono  0583/82041

 


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


giovedì, 16 agosto 2018, 13:10

Michela Innocenti al Verzura ripercorre la storia della "Poetessa Pastora"

Martedì 21 agosto alle 21, al Teatro di Verzura di Borgo a Mozzano, spettacolo per voce e musica scritto ed interpretato da Michela Innocenti, con Maurizio Monte alla fisarmonica, dal titolo "Dov'è la voce mia - Vita e voce di Beatrice Di Pian Degli Ontani"


mercoledì, 15 agosto 2018, 09:57

Si cappottano con l'auto, tre feriti

Tre feriti dopo un incidente avvenuto questa mattina, alle 6.41, in località Chifenti, a Borgo a Mozzano, dove un'auto si è cappottata. I tre sono stati trasferiti, in codice rosso (ma solo per dinamica) all'ospedale San Luca di Lucca


Prenota questo spazio


mercoledì, 15 agosto 2018, 08:43

Speciale Teatro, "Borgo è bellezza" fa tappa a Gioviano

Venerdì 17 agosto Borgo è bellezza farà tappa a Gioviano per la serata di Speciale Teatro. Sarà possibile assistere a "L uomo,la bestia e la Virtù " di Luigi Pirandello, piece teatrale portata in piazza dalla Filodrammatica di Gioviano, magistralmente diretta da Frediano Paoli, regista e scenografo


domenica, 12 agosto 2018, 23:20

San Romano e la cena nelle “aie del gusto”: un tuffo nel passato

C’era qualcosa di speciale nella cena in piazza di ieri sera a San Romano di Borgo a Mozzano, manifestazione organizzata dal comitato paesano ogni anno nel periodo estivo. Nell’antico borgo, immerso nel verde e nel silenzio della valle del Serchio, si assapora sempre un’atmosfera di altri tempi


domenica, 12 agosto 2018, 11:27

Visita guidata alla Linea Gotica

Può essere un giorno diverso quello del 16 agosto a Borgo a Mozzano, passato in visita guidata per la Linea Gotica della seconda guerra mondiale, entrando nei bunker e nel “Museo della Memoria” che custodisce una grande quantità di cimeli e documenti relativi ad una storia recente da non dimenticare


venerdì, 10 agosto 2018, 20:06

Lega: “Disagi per la raccolta di rifiuti ingombranti"

La Lega Mediavalle e Garfagnana di Borgo a Mozzano pone un problema segnalato da molte aziende del territorio legato al servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti riciclabili