Anno 3°

martedì, 23 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Inaugura la mostra “Porrajmos altre tracce sul sentiero per Auschwitz”

martedì, 13 febbraio 2018, 13:55

Dal 14 al 23 febbraio a Borgo a Mozzano in via Roma n 31 nei locali adiacenti al Salone delle Feste sarà possibile visitare su prenotazione la mostra “Porrajmos altre tracce sul sentiero per Auschwitz” sul tema dello sterminio di Rom e Sinti, una pagina di storia poco conosciuta sulla quale è necessario fare luce. La mostra è realizzata  in collaborazione con la Provincia di Lucca e la Scuola per la Pace, nell’ambito del programma attuato in occasione del Giorno della Memoria 2018.

“Porrajmos”  è  un termine poco noto anche tra coloro che sono più attenti al dovere della memoria. Eppure è una delle parole del genocidio. Un altro modo per ritornare all'orrore dei lager, per provare a evocare ciò che è davvero successo. È il termine – traducibile come "divoramento" - con cui le persone appartenenti alla minoranza linguistica rom e sinta indicano lo sterminio del loro popolo sotto il fascismo e il nazismo.

Ricordare che cosa è stato il Porrajmos è aggiungere un altro pezzo di memoria necessaria. Magari interrogandosi anche sui tanti ritardi e amnesie che certo non hanno aiutato una piena consapevolezza di questi eventi. Lo sterminio delle persone appartenenti alla minoranza linguistica è poco conosciuto, eppure dovrebbe suscitare interesse anche solo per il fatto che la loro persecuzione in epoca fascista e nazista risulta essere l'unica, ovviamente con quella ebraica, dettata da motivazioni esclusivamente razziali: proprio come gli ebrei, infatti, rom e sinti furono perseguitati e uccisi in quanto razza inferiore destinata non alla sudditanza e alla servitù, ma alla morte.

Contatti per prenotazione telefono  0583/82041

 


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


lunedì, 22 ottobre 2018, 08:51

A Borgo a Mozzano tornano le "Zombiadi"

Tra gli eventi di questa edizione il terzo Giro del Borgo in 80 Zombie, le discipline da affrontare per tentare di vincere i giochi dei non morti (che crescono passando, in totale, da 13 a ben 19), la nuova sfida culinaria ZombiChef e, per i più piccoli, il gioco dell'oca...


domenica, 21 ottobre 2018, 20:17

Presentato “L’diaule nela trafusora”, il libro di Matraia dedicato al dialetto di Cune

E’ stato presentato sabato, presso il Salone delle Feste del Circolo l'Unione a Borgo a Mozzano, il libro “L'diaule nela trafùsora" - ossia il dire degli abitanti di Acunia, Guardiani dell'Occhio della Repubblica di Lucca, l’ultima fatica letteraria del professor Gabriele Matraia


Prenota questo spazio


venerdì, 19 ottobre 2018, 17:02

Festa e rinnovo cariche per i Fratres di Valdottavo

Domani il gruppo, guidato dal presidente Alessandro Baldassari, celebra il 47° anniversario dalla fondazione. L’appuntamento è per le 17 quando sarà celebrata la santa messa nella pieve di San Pietro apostolo di Valdottavo, a cui seguirà la cena sociale presso il ristorante “Il Bugno” di Fornaci di Barga


venerdì, 19 ottobre 2018, 12:58

Schott-Italvetro, Mallegni (FI) porta il caso all'attenzione del nuovo ambasciatore

Come promesso dopo la visita all'azienda Schott Italvetro di Borgo a Mozzano, a fine luglio, il senatore di Forza Italia e tre volte sindaco di Pietrasanta, ha portato all'attenzione del nuovo ambasciatore, insediato il 10 settembre, la preoccupazione per il futuro dei dipendenti dell'azienda


venerdì, 19 ottobre 2018, 11:25

Benedetti: “Osservatorio di Monte Agliale chiuso perché inaccessibile”

L’osservatorio astronomico di Monte Agliale è chiuso alle visite da diversi mesi: arriva dal consigliere comunale Cristina Benedetti la denuncia


giovedì, 18 ottobre 2018, 09:09

A Borgo la presentazione del libro "L'diaule nela trafùsora"

"L' diaule nela trafùsora". Ossia il dire degli abitanti di Acunia, Guardiani dell'Occhio della Repubblica di Lucca. Sabato 20 ottobre, alle 17 nel Salone delle Feste del Circolo l'Unione a Borgo a Mozzano, Lucca, verrà presentato l'ultimo libro del professor Gabriele Matraia