Anno 3°

sabato, 21 aprile 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Borgo a Mozzano si veste a festa con la Mostra Mercato dell’Azalea

domenica, 15 aprile 2018, 08:45

di simone pierotti

Ha preso il via ieri la 31° edizione della mostra mercato biennale dell’Azalea di Borgo a Mozzano. Inaugurazione con le autorità nel corso della mattina, con il sindaco Patrizio Andreuccetti e tutta la giunta, il senatore Andrea Marcucci, i sindaci dei comuni della Mediavalle, il consigliere regionale Stefano Baccelli. Programma ricco ed eterogeneo, protagonista assoluta l’azalea, simbolo del territorio, una vera e propria eccellenza. Davvero bello il centro storico, trasformato in una passeggiata in mezzo al verde, ai fiori, ai colori delle azalee, delle piante, dei fiori, grazie all’expò con la mostra mercato azalea, le aiuole dei floricoltori, dei fioristi della Media Valle, dei vivaisti, i Rioni Fioriti, le aiuole realizzate dai commercianti, dai comitati e dalle associazioni, la mostra dei bonsai.

Non solo, ma anche mercato artigianato e prodotti tipici, mercato hobby e arti, mostre di pittura, fotografiche, le vignette di Pierluigi Salsini, la mostra di moto d’epoca, la mostra di auto sportive d’epoca, convegni, il concorso di pittura My Flower, atelier creativi, il concorso Fotosmart, musica e concerti con i Bricanti di Valdolio, il premio musicale di hip hop “Manuel Tosi”, il torneo di burraco. Si prosegue e si conclude domenica con il Moto Tour Azalea, l’esibizione delle allieve della squadra di ginnastica ritmica Albachiara, il concerto per le vie del paese della Merciful Band. Spazio anche alla gastronomia e al gusto con ristoranti e locali aperti per l’occasione, street food e aperitivi speciali realizzati con i fiori

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 20 aprile 2018, 09:50

Simonini (Lega): "Itis Ferrari, la Lega non cerca strumentalizzazioni"

La Lega Nord Mediavalle e Garfagnana, per voce del segretario Simone Simonini, risponde alle accuse lanciate dal sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, circa la strumentalizzazione della protesta degli alunni dell'Itis Ferrari


giovedì, 19 aprile 2018, 12:50

Fabio Perini spa sostiene le scuole del territorio: incontro con gli studenti delle scuole

Nei giorni scorsi gli studenti degli indirizzi di Meccanica, Meccatronica ed Energia e Chimica, Materiali e Biotecnologie, classe III, dell’Istituto Tecnico Settore Tecnologico “Enzo Ferrari” di Borgo a Mozzano hanno visitato l’azienda Fabio Perini S.p.A.


Prenota questo spazio


giovedì, 19 aprile 2018, 11:16

Andreuccetti su Itis: “A noi interessa il bene della scuola, ad altri solo la strumentalizzazione politica”

Finalmente anche il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti interviene dopo lo sciopero degli studenti dell'Itis Ferrari accusando però coloro che hanno strumentalizzato politicamente questa protesta


giovedì, 12 aprile 2018, 14:42

Aci Lucca alla Mostra dell'Azalea di Borgo a Mozzano con il simulatore di guida

Ancora sicurezza stradale con Aci Lucca. In occasione della Mostra dell'Azalea, che si terrà a Borgo a Mozzano sabato 14 e domenica 15 aprile, l'Automobile Club tornerà nella storica sede di via Roma per offrire a curiosi e interessati la possibilità di provare un simulatore di guida sicura


giovedì, 12 aprile 2018, 10:37

Lutto per la morte di Adolfo Bruni

Lutto nella comunità borghigiana per la scomparsa di un personaggio conosciuto ed apprezzato da tutti: Adolfo Bruni. Dirigente della Cassa di Risparmio di Lucca, da tempo in pensione, ha partecipato attivamente a molte iniziative pubbliche; è stato componente dell’associazione Teatro Verzura di Borgo a Mozzano che ha come presidente Francesco...


mercoledì, 11 aprile 2018, 08:46

Simonini (Lega): "Iti Ferrari, disponibili ad incontrare gli studenti"

Ad intervenire sono stati il segretario Simone Simonini e la referente di Borgo a Mozzano Yamila Bertieri che hanno discusso con alcuni studenti, il quale hanno esternato la propria rabbia per la gita saltata e non solo