Anno 3°

giovedì, 16 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Lega: “Disagi per la raccolta di rifiuti ingombranti"

venerdì, 10 agosto 2018, 20:06

La Lega Mediavalle e Garfagnana di Borgo a Mozzano pone un problema segnalato da molte aziende del territorio legato al servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti riciclabili.

“La società Sistema Ambiente S.p.A., società a prevalente capitale pubblico - dichiara Yamila Bertieri referente lega per il comune - è stata costituita con atto unilaterale del comune di Lucca. La sua attività consiste nell’espletamento dei servizi di igiene urbana svolti su tutto il territorio del comune di Lucca, dove a decorrere dall’anno 2005 ha iniziato la sua attività anche nel comune di Borgo a Mozzano. Sono stati segnalati però, da alcuni cittadini, situazioni paradossali di servizio, situazioni come quella avvenuta  questa mattina ad una azienda, situata nel comune di Borgo a Mozzano, a cui è  stato negato lo scarico di alcuni rifiuti “ingombranti riciclabili "provenienti dalla sua sede legale. Un operaio della ditta in questione, si è recato al punto di raccolta rifiuti di Diecimo, ma l’oasi di Sistema Ambiente, si è rifiutato di accettare il materiale, sostenendo che il mezzo in questione fosse di proprietà aziendale e non privato, e che quindi i mezzi con partita IVA, non potessero scaricare nel suddetto luogo. È stato consigliato all'operaio, di andare a scaricare il mezzo per poi ricaricare il contenuto su un autoveicolo intestato ad un privato. L'azienda con disagio ha dovuto quindi, provvedere a trovare un nuovo mezzo per potere far si che il materiale venisse accettato”.

“Molte persone hanno fatto notare il ripetersi di simili azioni non previste dal regolamento, il quale si limita a stabilire che per lo smaltimento dei rifiuti cosiddetti "ingombranti", è funzionante la stazione ecologica di Diecimo, dove, con mezzi propri è possibile recarsi per consegnare i rifiuti e che i soggetti ammessi sono  i cittadini residenti nel comune di Borgo a Mozzano in possesso di utenze domestiche, e i cittadini non residenti nel comune stesso, ma in possesso di utenze domestiche sul territorio, comprovabile dal relativo pagamento della tariffa rifiuti. Una situazione - conclude Bertieri  - da rivedere, in modo da evitare eventuali scarichi sul greto dei fiumi e nei fossi. Un facile accesso garantirebbe più serenità e comodità alla popolazione”.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


mercoledì, 15 agosto 2018, 09:57

Si cappottano con l'auto, tre feriti

Tre feriti dopo un incidente avvenuto questa mattina, alle 6.41, in località Chifenti, a Borgo a Mozzano, dove un'auto si è cappottata. I tre sono stati trasferiti, in codice rosso (ma solo per dinamica) all'ospedale San Luca di Lucca


mercoledì, 15 agosto 2018, 08:43

Speciale Teatro, "Borgo è bellezza" fa tappa a Gioviano

Venerdì 17 agosto Borgo è bellezza farà tappa a Gioviano per la serata di Speciale Teatro. Sarà possibile assistere a "L uomo,la bestia e la Virtù " di Luigi Pirandello, piece teatrale portata in piazza dalla Filodrammatica di Gioviano, magistralmente diretta da Frediano Paoli, regista e scenografo


Prenota questo spazio


domenica, 12 agosto 2018, 23:20

San Romano e la cena nelle “aie del gusto”: un tuffo nel passato

C’era qualcosa di speciale nella cena in piazza di ieri sera a San Romano di Borgo a Mozzano, manifestazione organizzata dal comitato paesano ogni anno nel periodo estivo. Nell’antico borgo, immerso nel verde e nel silenzio della valle del Serchio, si assapora sempre un’atmosfera di altri tempi


domenica, 12 agosto 2018, 11:27

Visita guidata alla Linea Gotica

Può essere un giorno diverso quello del 16 agosto a Borgo a Mozzano, passato in visita guidata per la Linea Gotica della seconda guerra mondiale, entrando nei bunker e nel “Museo della Memoria” che custodisce una grande quantità di cimeli e documenti relativi ad una storia recente da non dimenticare


venerdì, 10 agosto 2018, 17:00

La magia di Borgo è Bellezza incanta il Romitorio di San Bartolomeo

Nuovo appuntamento con “Borgo è Bellezza” che ha fatto tappa in uno dei luoghi più suggestivi, il Romitorio di San Bartolomeo, nei pressi di Cune. “La cella del silenzio” era il titolo di una serata che ha portato oltre 300 persone nel luogo dove, nel Medioevo, sorgeva il nucleo originario...


giovedì, 9 agosto 2018, 12:02

Carolina Orlandi ospite al Verzura

Nell’accogliente e suggestivo giardino dell'ex Convento delle Oblate la scrittrice presenterà il suo libro sul “caso David Rossi”, con lei sul palco Emiliano Frediani, docente di diritto amministrativo alla scuola superiore Sant’Anna di Pisa