Anno 3°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Altro incontro per il Movimento Civico: tanta gente dalle frazioni e giovani presenti

mercoledì, 5 dicembre 2018, 11:16

Proseguono gli incontri, aperti alla popolazione, del nuovo Movimento Civico di Centro Destra, nato con la prospettiva delle prossime elezioni amministrative borghigiane. Ieri sera il gruppo si è riunito presso l’ex Cappellina delle Oblate nel centro storico.

A tirare le fila della serata i tre promotori del Movimento: i consiglieri comunali Cristina Benedetti e Lorenzo Bertolacci, e Cipriano Paolinelli. Tanta gente, proveniente dal capoluogo ed un po' da tutte le frazioni comunali, ha partecipato all’incontro, dimostrando interesse ed entusiasmo per la neonata esperienza. In particolare erano presenti diversi giovani, che hanno ascoltato i “relatori” per poi intervenire con richieste e proposte varie. Infatti, come hanno sottolineato i promotori, il Movimento è in una fase embrionale e sta muovendo i primi passi per preparare una lista vera e propria per le imminenti amministrative. E’ stato ribadito che, al di là di illazioni giornalistiche e dei consueti e giustificati toto-nomi, al momento non è stato speso alcun nome, sia per quanto riguarda il candidato sindaco che i componenti della lista che ne uscirà.

Durante la serata sono stati affrontati alcuni aspetti organizzativi, quali la comunicazione, la programmazione e la location di future riunioni e incontri pubblici, dai quali nasceranno i veri e propri punti programmatici. In anteprima è stato illustrato il logo del Movimento, realizzato e donato da una sostenitrice. Prossimamente saranno annunciati nuovi incontri del Movimento, sia nel capoluogo che nelle frazioni.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 09:43

Ultimo concerto della nona edizione degli “Incontri Musicali”

Domenica 16 dicembre, alle 17.30, presso il Salone delle Feste di Borgo a Mozzano si terrà l’ultimo concerto della nona edizione degli “Incontri Musicali – i luoghi del bello e della cultura”


martedì, 11 dicembre 2018, 20:35

A Cune un presepe speciale realizzato dai bambini, tra tradizione e attualità

Quasi un mese di tempo ha impegnato i piccoli abitanti di Cune, ovviamente assistiti dai loro genitori: come tutti gli anni viene allestito il tradizionale presepio, con le antiche statue in gesso patrimonio della parrocchia e con altro materiale naturale


Prenota questo spazio


martedì, 11 dicembre 2018, 15:44

Bando Pit, incontro per micro e piccole imprese a Borgo a Mozzano

Sono invitate a partecipare le micro e piccole imprese appartenenti al settore dell’agricoltura presenti nel territorio del comune di Borgo a Mozzano, e le micro e piccole imprese dell'artigianato, della ristorazione e del turismo che abbiano sede nel centro storico del comune 


lunedì, 10 dicembre 2018, 17:27

Il paese di Cune ha celebrato la Festa del Ringraziamento a San Bartolomeo

Si è svolta domenica 9 dicembre la tradizionale giornata della Festa del Ringraziamento a San Bartolomeo, presso l’omonimo ex romitorio e chiesa, ancora oggi perfettamente conservata a pochi km sopra Cune, lungo il sentiero che porta al Monte Bargiglio


venerdì, 7 dicembre 2018, 10:13

I personaggi di Valdottavo rivivono nelle caricature di Pierluigi Salsini

I Donatori di sangue Fratres di Valdottavo, da anni, come strenna natalizia, realizzano il calendario del nuovo anno, con temi attinenti al proprio paese. Per il calendario 2019 ci sarà una bellissima sorpresa, grazie alla collaborazione con Pierluigi Salsini, il noto vignettista che proprio nel paese è nato e cresciuto


giovedì, 6 dicembre 2018, 16:29

M5S: “Al momento siamo fuori dalla contesa elettorale e non appoggeremo alcun candidato”

Il Movimento 5 Stelle Borgo a Mozzano interviene in merito ad un recente articolo sulle elezioni amministrative 2019, dove si ipotizzava che il movimento avrebbe finito per votare Andreuccetti, per fornire alcune precisazioni