Anno 3°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

M5S: “Al momento siamo fuori dalla contesa elettorale e non appoggeremo alcun candidato”

giovedì, 6 dicembre 2018, 16:29

Il Movimento 5 Stelle Borgo a Mozzano interviene in merito ad un recente articolo sulle elezioni amministrative 2019, dove si ipotizzava che il movimento avrebbe finito per votare Andreuccetti, per fornire alcune precisazioni.

“Coerentemente con l’azione politica portata avanti negli ultimi 4 anni - dichiarano i grillini -, non appoggeremo alcun candidato sindaco alle comunali del 2019. Certamente ci dispiace che l’azione amministrativa dell’attuale sindaco di Borgo a Mozzano si sia palesata incompatibile coi principi del M5S, volti al coinvolgimento ed alla partecipazione di tutti i cittadini. E di vedere spuntare come funghi, proprio ora sotto elezioni, personaggi vari, improvvisamente interessati alle sorti del nostro comune. Gente che passa il tempo a fotografare buche o panchine malmesse, ma senza proporre soluzioni concrete; vecchi dinosauri della politica risvegliati da un letargo che tutti si auguravano ormai definitivo; consiglieri comunali che in questi anni hanno fatto per lo più atto di mera presenza, affannarsi nella formazione di liste civiche, ma ben collocate politicamente”.

“Questa spasmodica ricerca del voto - concludono - non ci appartiene. A noi interessano la partecipazione ed il coinvolgimento popolare: in questi quattro anni non siamo riusciti a suscitarli, perciò, coerentemente, ci chiamiamo fuori dalla contesa elettorale. Tuttavia, com’è nelle nostre corde, formuleremo varie proposte a tutti i candidato-sindaco. Qualora trovassimo disponibilità all’ascolto da parte di taluno chicchessia, potremo anche rivedere la nostra posizione attuale che è, lo ribadiamo con fermezza, quella di non appoggiare nessun candidato, né tantomeno dare indicazioni di voto”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 09:43

Ultimo concerto della nona edizione degli “Incontri Musicali”

Domenica 16 dicembre, alle 17.30, presso il Salone delle Feste di Borgo a Mozzano si terrà l’ultimo concerto della nona edizione degli “Incontri Musicali – i luoghi del bello e della cultura”


martedì, 11 dicembre 2018, 20:35

A Cune un presepe speciale realizzato dai bambini, tra tradizione e attualità

Quasi un mese di tempo ha impegnato i piccoli abitanti di Cune, ovviamente assistiti dai loro genitori: come tutti gli anni viene allestito il tradizionale presepio, con le antiche statue in gesso patrimonio della parrocchia e con altro materiale naturale


Prenota questo spazio


martedì, 11 dicembre 2018, 15:44

Bando Pit, incontro per micro e piccole imprese a Borgo a Mozzano

Sono invitate a partecipare le micro e piccole imprese appartenenti al settore dell’agricoltura presenti nel territorio del comune di Borgo a Mozzano, e le micro e piccole imprese dell'artigianato, della ristorazione e del turismo che abbiano sede nel centro storico del comune 


lunedì, 10 dicembre 2018, 17:27

Il paese di Cune ha celebrato la Festa del Ringraziamento a San Bartolomeo

Si è svolta domenica 9 dicembre la tradizionale giornata della Festa del Ringraziamento a San Bartolomeo, presso l’omonimo ex romitorio e chiesa, ancora oggi perfettamente conservata a pochi km sopra Cune, lungo il sentiero che porta al Monte Bargiglio


venerdì, 7 dicembre 2018, 10:13

I personaggi di Valdottavo rivivono nelle caricature di Pierluigi Salsini

I Donatori di sangue Fratres di Valdottavo, da anni, come strenna natalizia, realizzano il calendario del nuovo anno, con temi attinenti al proprio paese. Per il calendario 2019 ci sarà una bellissima sorpresa, grazie alla collaborazione con Pierluigi Salsini, il noto vignettista che proprio nel paese è nato e cresciuto


giovedì, 6 dicembre 2018, 12:42

"Santo Nicola e il Diavolo", grande festa a Borgo a Mozzano

Come ogni anno la seconda domenica di dicembre avremo “Santo Nicola e il Diavolo“ la vera storia di Babbo Natale in origine italiana il vescovo buono, appunto Santo Nicola, che insegna ai bambini ad essere generosi e che la notte del 5 dicembre porta doni alle famiglie