Anno 3°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Ponte del Diavolo, in regione mozione Marchetti (FI): "Avanti veloci con la riqualificazione già finanziata dal Cipe"

martedì, 5 febbraio 2019, 14:04

"I finanziamenti ci sono già dal 2017 e arrivano dal Cipe, e dopo i danni provocati dalla piena del Serchio tra il 1 e il 3 febbraio scorso la riqualificazione e il restauro del Ponte del Diavolo a Borgo a Mozzano divengono indifferibili e irrinunciabili. La Regione si attivi dunque presso gli enti preposti affinché si giunga presto alla fase esecutiva dei progetti per questa attrattiva irrinunciabile per il turismo toscano": questa la sostanza della mozione con cui il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti, in accordo con la Consigliera comunale a Borgo a Mozzano Cristina Benedetti, punta a impegnare la giunta regionale toscana affinché eserciti le proprie prerogative al fine di accelerare il restauro e la riqualificazione del Ponte della Maddalena appunto a Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca, noto come Ponte del Diavolo per via delle leggende di cui nei secoli si è ammantato. 

L’esigenza di stringere i tempi, del resto, nei mesi scorsi è stata manifestata dallo stesso Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE): "Sì – illustra Marchetti – perché dopo aver finanziato l’intervento sul Ponte con delibera del 106 del 2017, evidentemente non avendo più notizie il Comitato si è rivolto alla soprintendenza per sapere qualcosa sullo stato dei progetti". Oggi accelerare secondo Forza Italia si rende più che mai indispensabile: "Le piogge dei primi giorni di febbraio hanno gonfiato le acque del Serchio – spiega il Capogruppo regionale azzurro – e la pressione del fiume ha deteriorato porzioni di alcuni piloni, almeno un paio a quanto leggo. Bisogna intervenire in fretta, perché il Ponte è un gioiello che il mondo ci invidia e che il volere popolare ha candidato a patrimonio Unesco. La stessa Regione – osserva Marchetti – lo ha inserito tra le proprie attrattive all’interno del portale dedicato al turismo visittuscany.com. Ecco perché oggi mi rivolgo alla giunta toscana affinché si attivi con ogni strumento possibile".
La parte narrativa dell’atto che Marchetti ha appena depositato e che è pronto a iscrivere all’ordine del giorno della prossima seduta di Consiglio regionale ripercorre la storia del suggestivo ponte, che affonda le proprie radici nel Basso Medioevo, e le leggende che avvolgono nel mistero l’opera. Di seguito, richiama i finanziamenti erogati e gli atti conseguenti. Marchetti scrive di ritenere ormai "indifferibile, stante i danni riportati dall’opera a seguito degli eventi meteo dei giorni 1-3 febbraio 2019, velocizzare l’intervento di restauro e riqualificazione del Ponte della Maddalena, cd. Ponte del Diavolo, per il quale sono già disponibili i finanziamenti e che rappresenta un irrinunciabile polo di attrazione turistica per il territorio toscano, procedere all’esecuzione degli interventi necessari" e su questo impegna la giunta regionale ad attivarsi per quanto è nelle sue prerogative.

 


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


mercoledì, 26 giugno 2019, 19:05

Lutto al Borgo, scomparso il padre del sindaco

Lutto a Borgo a Mozzano per l'improvvisa scomparsa di Alberico Andreuccetti, papà del primo cittadino del comune, Patrizio, al secondo mandato come sindaco dopo la rielezione del 26 maggio. Una personalità molto conosciuta sul territorio, specie a Partigliano, paese che aveva contribuito a rivitalizzare con alcune iniziative di folklore e storia


mercoledì, 26 giugno 2019, 12:24

Andrea Brunini ospite delle nazionali del Pistoia Blues Contest

Il 28 giugno alle 23, il cantautore borghigiano Andrea Brunini si esibirà presso la Piazza Gavinana, a Pistoia, come ospite delle nazionali del Pistoia Blues Contest


Prenota questo spazio


martedì, 25 giugno 2019, 15:48

Orgoglio Comune: “Modifica progetto scuola primaria, il sindaco convochi la commissione e relazioni in consiglio”

Il gruppo di minoranza “Orgoglio Comune” ha presentato un’interpellanza al sindaco e all’assessore ai lavori pubblici sulla possibile variazione del progetto di ristrutturazione dell’edificio della Scuola Primaria di Borgo a Mozzano


lunedì, 24 giugno 2019, 14:07

Consiglio provinciale, si estende la rete viaria

Il consiglio provinciale ha provveduto ad approvare i seguenti due atti tecnici di accorpamento: demanio stradale provinciale n° 20 Calavorno-Campia nel comune di Borgo a Mozzano (particella 671 foglio 31 del comune di Borgo a Mozzano); demanio strada provinciale n° 26 "Di Sottomonte" del comune di Lucca (particella 1140, foglio...


lunedì, 24 giugno 2019, 14:01

Inaugurata la mostra "Noi, non solo rifugiati"

La mostra è stata inaugurata alla presenza della vicesindaca Roberta Motroni e dell’assessore Donatella Zanotti, oggi (lunedì 24 giugno) alle ore 10,30 alla biblioteca comunale dove rimarrà allestista fino al 31 luglio, per poi a settembre essere esposta all’interno delle scuole del territorio comunale


domenica, 23 giugno 2019, 13:40

Celebrata a San Bartolomeo la Festa dell’Ascensione

Celebrata ieri dalla popolazione di Cune la tradizionale Festa dell’Ascensione, la più importante e sentita per il paese. Una festa religiosa che, per gli abitanti del luogo, ha un forte valore simbolico ed affettivo, dato che viene celebrata nella chiesa di San Bartolomeo, alcune centinaia di metri sopra Cune