Anno 3°

martedì, 19 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Statale del Brennero: prima senso unico alternato, poi un progetto per messa in sicurezza

venerdì, 22 febbraio 2019, 12:52

Stamattina, nella sala del consiglio comunale di Borgo a Mozzano, si è svolta una riunione, convocata personalmente dal sindaco Andreuccetti, a cui hanno preso parte tutti gli enti interessati dalle problematiche emerse sulla Statale del Brennero in seguito agli eventi alluvionali del 1,2,3 febbraio.

"Nell'incontro- spiega lo stesso Andreuccetti- si è parlato dei problemi strutturali presenti tra fiume e statale su tutto il tratto che da Chifenti porta ad Anchiano, con particolare attenzione sulla frana sotto il bivio per Corsagna che attualmente interrompe lo scorrimento del traffico. Su quel tratto è in atto una somma urgenza che entro la metà di aprile, così presuppone Anas, potrà dare il senso unico alternato con semaforo. Nel frattempo Anas si adopera per progettare un intervento complessivo di messa in sicurezza, che intervenga strutturalmente tra fiume e Statale, in collaborazione con tutti gli enti che devono dare pareri tecnici. Contestualmente alla fase progettuale Regione, Provincia, Anas stessa, ed i Comuni interessati si adopereranno per reperire finanziamenti attraverso risorse regionali e/o statali, sulla base del progetto redatto da Anas, in modo tale che nel tempo possa essere ripristinata una viabilità normale in adeguata sicurezza. Nella riunione si è parlato anche dei problemi relativi alle attività commerciali e industriali, rappresentate da Confcommercio e Confesercenti, con le quali si sono condivise soluzioni temporanee, soprattutto relative al miglioramento della cartellonistica, per affrontare al meglio la situazione di emergenza. Si è inoltre affrontato il tema del trasporto pubblico locale, per il quale saranno richiesti finanziamenti alla Regione per implementare i servizi. Il nostro obiettivo, conclude il sindaco, è quello di poter portare avanti, con serietà e concretezza, un ampio progetto che ridia la viabilità normale alla statale, ma che allo stesso tempo impedisca per il futuro il ripresentarsi di situazioni simili a quelle già vissute con il maltempo".

Enti e personale di riferimento presenti alla riunione: Autorità di Bacino: Segretario generale Lucchesi, Ing. Sadun/ Provincia: Dott.ssa Di Somma, Geo. Celani/ Regione: Consiglieri Baccelli e Giovannetti, Ceccarelli/ Genio Civile: Claudio Rossi/ Bagni di Lucca: Vice-sindaco Pacini/ Anas: Ing. Menchise, Dottor Santoro, Geo. Fiorentini/ Conf. Commercio e Conf. Esercenti: Micheli, Dinelli/ Comune di Lucca: Assessore Marchini/ Comune di Borgo a Mozzano: sindaco, ing. Puccini, Comandante Martini

 


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


lunedì, 18 marzo 2019, 12:31

Beccato con la droga dopo un controllo: denunciato 31enne

La perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire un altro quantitativo di droga già confezionata e pronta per lo spaccio oltre a un bilancino di precisione e a materiale per il confezionamento delle dosi. Nel complesso sono stati sequestrati 17,7 grammi di cocaina, hashish, marjuana e Mdma


sabato, 16 marzo 2019, 14:27

Benedetti attacca: “Variante al regolamento urbanistico, un’occasione persa”

“Sottotono” è il termine giusto per descrivere la Variante al Regolamento Urbanistico, la prima dal 2014, che è stata adottata nel consiglio comunale di ieri sera". Esordisce così la candidata a sindaco Cristina Benedetti


Prenota questo spazio


sabato, 16 marzo 2019, 09:40

Il Cipe sblocca i fondi per il restauro del Ponte del Diavolo e del Bargiglio

Il Ponte del Diavolo, monumento-simbolo della Valle del Serchio e dell'intera provincia di Lucca, vedrà così completato il proprio restauro, ancor più necessario dopo i fatti alluvionali del mese scorso. Sul Bargiglio invece, l'intervento è per una terza, ed ultima, fase di consolidamento


martedì, 12 marzo 2019, 16:09

Andreuccetti si ricandida: "In questi anni investiti quasi 9 milioni sul territorio"

Il primo cittadino di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, annuncia la sua nuova candidatura e invita i cittadini alla presentazione che si terrà giovedì 14 marzo alle 21 presso la Sala delle Feste. Il sindaco coglie anche l'occasione per rispondere alle critiche avanzate dalla candidata avversaria, Cristina Benedetti


sabato, 9 marzo 2019, 11:56

Benedetti: “Lavori spot a tre mesi dalle elezioni, ma che fine ha fatto il parcheggio per il Palazzetto?”

“Il sindaco Andreuccetti, a meno di tre mesi dalle elezioni, puntuale come le tasse, ha annunciato investimenti per 200 mila euro in parcheggi e un piano di messa in sicurezza delle strade comunali di San Romano- Motrone, Gioviano, Cune – Oneta - Cerreto, Diecimo, Dezza, Valdottavo, Domazzano” esordisce così il...


venerdì, 8 marzo 2019, 14:52

Lucart partecipa a "Fa la cosa giusta!", fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

Per la prima volta quest’anno Lucart parteciperà a “Fà la cosa giusta!”, rassegna riconosciuta a livello nazionale dedicata ai temi del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. La sedicesima edizione si svolgerà, come da tradizione, a Milano dall’8 al 10 marzo 2019, presso i padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity