Anno 3°

domenica, 19 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Benedetti: “Lavori spot a tre mesi dalle elezioni, ma che fine ha fatto il parcheggio per il Palazzetto?”

sabato, 9 marzo 2019, 11:56

“Il sindaco Andreuccetti, a meno di tre mesi dalle elezioni, puntuale come le tasse, ha annunciato investimenti per 200 mila euro in parcheggi e un piano di messa in sicurezza delle strade comunali di San Romano- Motrone, Gioviano, Cune – Oneta - Cerreto, Diecimo, Dezza, Valdottavo, Domazzano” esordisce così il candidato a sindaco per Orgoglio Comune, Cristina Benedetti.

“Non posso negare che spot di questo tipo siano di effetto sull’opinione pubblica, ma si comprende che tale cifra è irrisoria se prendiamo alla lettera la dicitura "azioni finalizzate alla messa in sicurezza", per consistenti tratti di strada. Se invece, optiamo per un classico ma sempre di moda, "tappare le buche", cosa che è stata fatta sulla strada per Cune, i 400 mila euro appaiono anche troppi. Spero invece che per quanto riguarda i parcheggi previsti ad Anchiano, Diecimo e Valdottavo la sorte sia migliore di quanto accaduto a Cerreto al parcheggio del cimitero, dove, a causa della modifica fatta al progetto originario, il carro funebre non riesce a fare manovra per girare”.

“La realtà è che questi ultimi mesi di amministrazione rispecchiano esattamente quello che è accaduto a Borgo a Mozzano negli ultimi 5 anni: completa assenza di programmazione ed interventi fatti in fretta per ottenere consensi immediati. Intanto il Palasport inaugurato nel 2014 non ha ancora un parcheggio e, in occasione di eventi molto partecipati come quello di questi giorni dell’associazione Alba Chiara, la viabilità in via Salvemini e zone limitrofe, è congestionata per non parlare poi del pericoloso attraversamento della provinciale, priva di strisce pedonali, a cui sono obbligati coloro che lasciano l’auto all’infopoint. Non voglio pensare che dietro la scelta di non realizzare il parcheggio al Palazzetto, ci sia l’egoistica volontà di non terminare un’opera fatta dalla precedente amministrazione, ma piuttosto una banale dimenticanza”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


giovedì, 16 maggio 2019, 17:56

Mondo Marcio quest'estate al Festival Borgo a Mozzano

Sulla scena rap da oltre 15 anni, è stato uno dei primi artisti a portare il fenomeno dell'hip hop al grande pubblico. Il rapper Mondo Marcio sarà in concerto il 13 luglio sul palco del Festival Borgo a Mozzano. Ingresso gratuito


mercoledì, 15 maggio 2019, 12:53

La Compagnia Filodrammatica di Valdottavo al Teatro Colombo

Grande appuntamento con la commedia brillante domenica 19 maggio al Teatro Colombo di Valdottavo con il ritorno sulle scene della Compagnia Filodrammatica al gran completo. Verrà portato in scena lo spettacolo “Uno strano matrimonio”, regia di Emiliana Paoli


Prenota questo spazio


lunedì, 13 maggio 2019, 08:53

"Sei Miglia e Contado" di Filippo Palmiro Bini alla biblioteca comunale di Borgo

Nella splendida cornice della Biblioteca Comunale di Borgo a Mozzano l'autore Filippo Palmiro Bini, a colloquio con lo storico Gabriele Matraia, racconterà le trasformazioni della provincia lucchese e l'evoluzione amministrativa dal medioevo all'epoca attuale


sabato, 11 maggio 2019, 11:18

Andreuccetti-Benedetti, il duello: due politiche a confronto

Una Sala delle Feste gremita, con tanta gente in piedi, ha ospitato il confronto tra i due candidati sindaco Patrizio Andreuccetti e Cristina Benedetti


venerdì, 10 maggio 2019, 19:54

Giovo Bike, tre appuntamenti per tutti i gusti

L'associazione Il Giovo Bike di Borgo a Mozzano organizza nei prossimi mesi alcuni appuntamenti che interesseranno tutte le "anime" della mountain bike


venerdì, 10 maggio 2019, 17:39

Cade con la moto, giovane trasferito a Cisanello

E' caduto con la moto riportando un trauma cranico e toracico. Protagonista dell'incidente, la cui dinamica è ancora al vaglio delle forze dell'ordine, un giovane che oggi pomeriggio, intorno alle 15.20, è stato soccorso nel comune di Borgo a Mozzano. Intervenuto Pegaso che ha trasferito il paziente, in codice rosso...