Anno 3°

martedì, 19 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Cade col parapendio a Cune, interviene il Pegaso

domenica, 3 marzo 2019, 16:49

di simone pierotti

Rocambolesco intervento dell’elisoccorso Pegaso, nel primo pomeriggio, a pochi metri dal centro abitato di Cune, per soccorrere un uomo di Firenze caduto col parapendio.

La giornata, calda e priva di nuvole, era ideale per una tradizionale attività della zona: il lancio col parapendio, dalle pendici del Monte Bargiglio, in località “Le Coste”. Un uomo, che da anni si dedica a questa passione, si è lanciato attorno alle 14:30 ma, stavolta, qualcosa è andato storto. Alcuni testimoni, abitanti del paese di Cune, hanno visto il mezzo volteggiare nel cielo, in una direzione diversa dalle consuete traiettorie di sicurezza, aumentando la velocità e sparendo poi dalla visibilità. L’uomo, da una prima ricostruzione dei fatti, ha tentato un atterraggio di emergenza, conoscendo la zona, finendo su un’area abbastanza ampia e pulita, l’ex campo sportivo anche noto come “Vigna del Prete”, poco distante il paese di Cune. L’atterraggio è riuscito ma l’impatto col terreno non è stato dei migliori. Lo sportivo, comunque, è rimasto cosciente ed ha allertato i soccorsi. Ha poi telefonato al taxista che presta servizio di trasporto dal campo sportivo di Diecimo (dove atterrano i parapendii) al Monte Bargiglio da dove si lanciano, comunicando le coordinate di atterraggio.

Immediati i soccorsi: il 118 ha allertato l’elicottero Pegaso 3 e un’autoambulanza della Misericordia di Borgo a Mozzano. I mezzi sono giunti sul posto in tempi rapidi: in particolare, l’area scelta dallo sfortunato parapendista è stata ideale per permettere al Pegaso di atterrare, dopo alcune attente manovre. Tra i primi ad accorrere alcuni abitanti della zona che hanno assistito incuriositi e preoccupati alle successive operazioni di soccorso al malcapitato.

L’equipaggio medico del Pegaso e quello dell’ambulanza della Misericordia sono intervenuti, procedendo per prima cosa a togliere il paracadute e poi ad immobilizzare l’uomo che, fortunatamente, è rimasto sempre cosciente. E’ stato poi caricato sulla barella e caricato sull’elicottero. Da qui è stato trasportato al CTO di Careggi, a Firenze. Da monitorare le condizioni dello sfortunato uomo, si sospettano fratture.

 


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


lunedì, 18 marzo 2019, 12:31

Beccato con la droga dopo un controllo: denunciato 31enne

La perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire un altro quantitativo di droga già confezionata e pronta per lo spaccio oltre a un bilancino di precisione e a materiale per il confezionamento delle dosi. Nel complesso sono stati sequestrati 17,7 grammi di cocaina, hashish, marjuana e Mdma


sabato, 16 marzo 2019, 14:27

Benedetti attacca: “Variante al regolamento urbanistico, un’occasione persa”

“Sottotono” è il termine giusto per descrivere la Variante al Regolamento Urbanistico, la prima dal 2014, che è stata adottata nel consiglio comunale di ieri sera". Esordisce così la candidata a sindaco Cristina Benedetti


Prenota questo spazio


sabato, 16 marzo 2019, 09:40

Il Cipe sblocca i fondi per il restauro del Ponte del Diavolo e del Bargiglio

Il Ponte del Diavolo, monumento-simbolo della Valle del Serchio e dell'intera provincia di Lucca, vedrà così completato il proprio restauro, ancor più necessario dopo i fatti alluvionali del mese scorso. Sul Bargiglio invece, l'intervento è per una terza, ed ultima, fase di consolidamento


martedì, 12 marzo 2019, 16:09

Andreuccetti si ricandida: "In questi anni investiti quasi 9 milioni sul territorio"

Il primo cittadino di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, annuncia la sua nuova candidatura e invita i cittadini alla presentazione che si terrà giovedì 14 marzo alle 21 presso la Sala delle Feste. Il sindaco coglie anche l'occasione per rispondere alle critiche avanzate dalla candidata avversaria, Cristina Benedetti


sabato, 9 marzo 2019, 11:56

Benedetti: “Lavori spot a tre mesi dalle elezioni, ma che fine ha fatto il parcheggio per il Palazzetto?”

“Il sindaco Andreuccetti, a meno di tre mesi dalle elezioni, puntuale come le tasse, ha annunciato investimenti per 200 mila euro in parcheggi e un piano di messa in sicurezza delle strade comunali di San Romano- Motrone, Gioviano, Cune – Oneta - Cerreto, Diecimo, Dezza, Valdottavo, Domazzano” esordisce così il...


venerdì, 8 marzo 2019, 14:52

Lucart partecipa a "Fa la cosa giusta!", fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

Per la prima volta quest’anno Lucart parteciperà a “Fà la cosa giusta!”, rassegna riconosciuta a livello nazionale dedicata ai temi del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. La sedicesima edizione si svolgerà, come da tradizione, a Milano dall’8 al 10 marzo 2019, presso i padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity