Anno 3°

mercoledì, 24 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Inaugura la mostra fotografica "Oltre il Dolore" di David Bonaventuri

mercoledì, 10 aprile 2019, 08:42

Si terrà a Borgo a Mozzano, sabato 13 aprile, dalle 10.30, nella Biblioteca comunale “F.lli Pellegrini” di Palazzo Santini (P.zza S. Rocco), l’inaugurazione della Mostra fotografica “Oltre il dolore” di David Bonaventuri, un’iniziativa che il comune di Borgo a Mozzano e l’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalide del Lavoro) di Lucca hanno organizzato in occasione di “MyFlower 2019”, una manifestazione che favorisce la cultura del “verde” e l’amore per le piante.

L’appuntamento, promosso grazie alla collaborazione dell'Assessore Roberta Motroni e dello staff della Biblioteca, vedrà la partecipazione del Sindaco del Comune di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti e del Presidente dell’ANMIL di Lucca Max Mallegni insieme ad altre autorità e rappresentanti delle istituzioni locali.

La Mostra - che potrà essere visitata sino a giovedì 18 aprile - è stata realizzata anche grazie alla collaborazione del giovane regista Gianmaria Mallegni e del Fondatore di “Orizzonte degli Eventi, Ricerca Intervento nelle Organizzazioni” Franco Simonini e vuole comunicare le conquiste delle persone con disabilità attraverso un percorso fatto di poesia e di emozioni che fanno riflettere e che invitano a partecipare alla costruzione di una nuova “giustizia sociale”. L’esperienza del sacrificio di una parte del corpo si trasforma, così, in nuova coscienza, in nuova percezione di sé e degli altri. Nella condivisione di tanto dolore si può trovare di fatto la gioia di veri rapporti fraterni costituiti da reali sentimenti: affetto, convivialità e, a volte, anche litigi che sono espressione di umanità vera. La natura, inoltre, soggetto fondamentale del fotografo, diviene il luogo nel quale l’uomo ritorna per ritrovare un contatto primordiale, fonte di serenità e di forza. Le immagini significativamente suggestive ricreano l’interezza “uomo-natura”.

La Mostra è uno dei risultati del Progetto ISP (Inserimento Sociale Personalizzato), realizzato dalla Sede ANMIL di Lucca e gestito dalla psicologa dell’Associazione Vincenza Bruno e dal Presidente territoriale Max Mallegni e promosso da IRFA (Istituto di Riabilitazione e Formazione dell’ANMIL).
L’obiettivo generale del Progetto è stato la creazione di un percorso di consapevolezza e di sviluppo di competenze trasversali fondamentali per gestire e superare le difficoltà derivate da un infortunio, in particolare quelle relative ai cambiamenti nelle dinamiche relazionali e nella percezione del proprio ruolo sociale.

Per ulteriori informazioni sulla Mostra contattare la Sezione territoriale ANMIL di Lucca ai numeri: 0583.057473 – 336.702576


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


martedì, 23 luglio 2019, 08:33

"Borgo è Bellezza" fa tappa a Motrone

Giovedì 25 luglio torna "Borgo è Bellezza" con la seconda serata che si terrà nella frazione di Motrone. Relatrice Silvia Valentini, direttore Istituto Storico Lucchese Sez. Borgo a Mozzano


lunedì, 22 luglio 2019, 11:12

Lucart, rapporto di sostenibilità all’insegna dell'economia circolare

Il Rapporto, come sempre, dedica ampio spazio all’analisi dei dati ambientali che quest’anno sono stati arricchiti da alcuni approfondimenti sulle carte riciclate


Prenota questo spazio


lunedì, 22 luglio 2019, 08:38

Il Teatro di Verzura si tinge di noir con Donato Carrisi

Terzo appuntamento estivo con la kermesse del “Teatro di Verzura” con la novità della location che eccezionalmente è stata il giardino del Convento di San Francesco: ospite di prestigio, lo scrittore Donato Carrisi, autore di numerosi best seller, 3 milioni e mezzo di copie vendute nel mondo, tradotto in 53...


domenica, 21 luglio 2019, 13:45

San Bartolomeo, serata magica tra storia e natura

Per gli abitanti di Cune e il gruppo di volontari che curano questo luogo quasi magico, sospeso tra storia e natura, San Bartolomeo rappresenta un pezzo di vita. Amore e cura per il proprio territorio resi possibili da alcune iniziative, come la tradizionale “pizzata” che tutte le stagioni estive viene...


domenica, 21 luglio 2019, 12:55

Teatro di Verzura, incontro con Donato Carrisi

Questa sera alle 21.15 il Teatro di Verzura, in collaborazione con Gina Truglio della Libreria Ubik, si trasferisce nell'esclusiva cornice del giardino del cinquecentesco convento di San Francesco a Borgo a Mozzano


domenica, 21 luglio 2019, 12:03

Una Misericordia più attiva e viva con tanti eventi estivi per la comunità

E’ una Misericordia più viva e attiva sul territorio quella di Borgo a Mozzano che, oltre ai consueti e indispensabili servizi offerti per la comunità, si distingue per la quantità e la qualità di eventi organizzati.