Anno 3°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Missione Domani si presenta: svelati i 12 candidati e il programma

mercoledì, 24 aprile 2019, 10:56

di simone pierotti

Con una serata in una gremita Sala delle Feste, il gruppo “Missione Domani” ha presentato la squadra che appoggerà il sindaco uscente Patrizio Andreuccetti nella corsa alle prossime elezioni amministrative. 12 candidati alla carica di consigliere, con molte conferme e qualche novità, e l’inserimento di persone già attive all’interno del gruppo ma “nuovi” all’esperienza politica diretta.

Ecco i nomi (in ordine alfabetico): Alberigi Bellermindo, Biagioni Lorena, Bianchi Mauro, Fancelli Armando, Girelli Simona, Innocenti Martina, Marchetti Federico, Motroni Roberta, Orsi Claudio, Paolinelli Danny, Profetti Alessandro, Viviani Rosetta.

Tanta gente, simpatizzanti, amici e qualche nome noto come l’assessore regionale Marco Remaschi e il consigliere regionale Stefano Baccelli presenti per “benedire” la squadra che correrà alla prossima tornata elettorale. Clima disteso e di grande ottimismo, come ha più volte sottolineato Patrizio Andreuccetti che ha fatto da moderatore e presentato i nomi dei candidati.

La prima ad intervenire è stata Rosetta Viviani che ha chiesto fiducia per poter proseguire il lavoro intrapreso occupandosi di bandi, agricoltura, urbanistica, progetti integrati fondamentali per lo sviluppo del territorio. Tra le novità il giovane Federico Marchetti, ingegnere, 30 anni, di Diecimo, molto conosciuto nell’ambiente calcistico locale. Non è una new entry, ovviamente, l’onnipresente Armando Fancelli che ha promesso grande impegno ed entusiasmo. Novità, la 25enne Martina Innocenti, traduttrice ed interprete, di Gioviano, impegnata nel Comitato Paesano e nella Commissione Giovani. Volto noto ma “new entry” è Simona Girelli, coordinatrice di “Borgo è Bellezza”. Si candida per il terzo mandato Roberta Motroni, attuale vice sindaco e assessore al sociale e pari opportunità: “In questi 5 anni abbiamo messo al centro i giovani, i più deboli e fatto campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere. Stiamo lavorando ad un progetto che supporti le fasce di età più anziane creando una figura di operatore specializzato nelle frazioni”. Il sindaco lo ha definito scherzosamente “sindaco ombra” … Alessandro Profetti, che ha voluto puntualizzare alcuni aspetti: “Abbiamo iniziato la nostra gestione con un debito residuo superiore a 9 milioni di euro, portandolo a 8,2 milioni, senza rinunciare a fare investimenti. Abbiamo abbassato la quota annuale che spendiamo nei mutui accesi. Ciò ci permetterà di continuare ad investire in scuola, sicurezza stradale, riqualificazione dei centri storici”. Altro volto nuovo presentato è stato quello di Lorena Biagioni di Anchiano, impegnata nel Comitato Paesano.

Patrizio Andreuccetti ha poi illustrato i sette punti principali del programma. Scuola: nuovo asilo nido, riqualificazione dei plessi di Diecimo, Corsagna, Valdottavo, scuola infanzia di Borgo a Mozzano, portare le rette per il nido al minimo, Sport: fare dell’Area della Concia un’area a vocazione sportiva, riqualificare la vecchia palestra comunale, spazi polifunzionali in ogni paese. Sanità e sociale: continuare a lavorare per il mantenimento del 118 medicalizzato della Misericordia, Casa della Salute a Valdottavo, rafforzamento della presenza dei medici di famiglia, creare la Rete del Sociale per la popolazione anziana, nuovo stabile con ambulatori medici a Diecimo. Arti: nuova sede per la Scuola Civica di Musica, spazi idonei per i complessi bandistici, puntare ed integrare le attività culturali del Teatro Colombo, Sala delle Feste e teatri di frazione. Centri storici: ripristino selciati in pietra e mulattiere, piano asfalti, nuovi parcheggi, sostegno ai negozi di paese. Viabilità e territorio: realizzazione nuovo ingresso ad Anchiano, progetto del ponte tra Borgo a Mozzano e Socciglia, interventi ai cimiteri. Turismo e cultura: nuovo museo Linea Gotica, proseguimento Piano Turistico che integra un sistema basato su Ponte del Diavolo, Torre del Bargiglio, Linea Gotica, Ponte delle Catene. Manifestazioni “Borgo è Bellezza” e Teatro di Verzura.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


mercoledì, 22 maggio 2019, 17:34

Lavori sul Brennero, cambia viabilità

Anas (Gruppo FS Italiane) ha programmato un intervento di manutenzione sulla variante di Ponte a Moriano (SS12/varB) lungo la strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero, nel comune di Lucca, per sostituire e ripristinare i giunti di dilatazione di tre viadotti


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:57

Rinnovato il cda della Fondazione per la Coesione Sociale

Questo il nuovo CdA: presidente, Maido Giovacchino Castiglioni; vice presidente, Lucia Corrieri Puliti; consiglieri, Massimo Barsanti, Maria Carmela Mazzarella, Maria Teresa Perelli, Tiziano Pieretti


Prenota questo spazio


lunedì, 20 maggio 2019, 12:35

Lucart: le innovazioni “Made in Lucca” in mostra da Verona ad Amsterdam

Lucart presenta le sue soluzioni sostenibili come Fiberpack® e Airlaid alle più importanti fiere di settore


domenica, 19 maggio 2019, 14:18

Il "Cherofobia Tour" di Martina Attili fa tappa a Borgo

Talento e poesia sul palco del Festival Borgo a Mozzano. "Cherofobia", questa paura di essere felici ha lasciato tutti senza parole e la sua performance all'ultima edizione del talent di Sky ha ottenuto oltre 20 milioni di visualizzazioni su Youtube. Sabato 20 luglio, con ingresso gratuito, appuntamento con Martina Attili


giovedì, 16 maggio 2019, 17:56

Mondo Marcio quest'estate al Festival Borgo a Mozzano

Sulla scena rap da oltre 15 anni, è stato uno dei primi artisti a portare il fenomeno dell'hip hop al grande pubblico. Il rapper Mondo Marcio sarà in concerto il 13 luglio sul palco del Festival Borgo a Mozzano. Ingresso gratuito


mercoledì, 15 maggio 2019, 12:53

La Compagnia Filodrammatica di Valdottavo al Teatro Colombo

Grande appuntamento con la commedia brillante domenica 19 maggio al Teatro Colombo di Valdottavo con il ritorno sulle scene della Compagnia Filodrammatica al gran completo. Verrà portato in scena lo spettacolo “Uno strano matrimonio”, regia di Emiliana Paoli