Anno 3°

venerdì, 5 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Cecco e Cipo sul palco del Festival Borgo a Mozzano

mercoledì, 8 maggio 2019, 14:05

Cecco e Cipo sono i primi artisti che si esibiranno sul palco del Festival Borgo a Mozzano. La manifestazione, giunta alla 37^ edizione e patrocinata dal comune di Borgo a Mozzano, si svolgerà dal 5 al 28 luglio.

Dopo un anno di pausa dai palchi, Cecco e Cipo tornano con "Straordinario", un disco che sarà intriso dell'allegria e della spensieratezza che da sempre li caratterizza, ma con una scrittura più matura e consapevole, accompagnata da un sound rinnovato, che alle influenze folk ecantautoriali unirà quelle più rock e pop di derivazione british. "Straordinario" è il quarto disco in studio di Cecco e Cipo, registrato al Blanco Records di Milanoda Andrea "Blanco" Gargioni e in uscita il 15 marzo 2019 in collaborazione con Black CandyRecords. Otto brani che tratteggiano un nuovo percorso, dove l'amore è protagonista, e dove ilgusto per le atmosfere folk e cantautorali incontra quello per il rock e il pop più ritmato e dalleinfluenze british.

Cecco e Cipo, alias Simone Ceccanti e Fabio Cipollini, entrambi di Vinci, entrambi classe '92, muovono i primi passi nella scena musicale da giovanissimi, tra recite natalizie e circoliARCI. "Roba da Maiali", pubblicato nel dicembre 2011 e "Lo Gnomo e lo Gnu",pubblicato nelgiugno 2014, sono i loro primi due album, entrambi prodotti da Labella. Nel settembre 2014 siesibiscono alle audizioni di XFactor 8 con "Vacca Boia", conquistando giudici e pubblico evenendo definiti dalla stampa come i veri protagonisti di X Factor 8. Nelle settimane successiverimangono in trending topic su Twitter, entrano in classifica F.I.M.I., nella Top Ten iTunes e nelleplaylist Viral 50 di Spotify, mentre il video dell'audizione raggiunge i due milioni di visualizzazioni.

Nel frattempo, inizia il #VACCABOIA Tour, in collaborazione con Musiche Metropolitane, chearriva a contare cento date in un anno. Il 3 ottobre 2015 il M.E.I. di Faenza assegna loro un premiospeciale come band live più attiva dell'anno. Nel marzo 2016 esce "Flop"(Labella), terzo album instudio, anticipato dal singolo "Non voglio dire". Nel frattempo il duo riprende l'attività live, sia intrio che in formazione completa, e in due anni colleziona altre 100 date, toccando tutte le città e iclub più importanti d'Italia.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


giovedì, 4 giugno 2020, 15:31

Criticità al parcheggio di Roncato: Bertieri (Lega) chiede lumi

Yamila Bertieri (Lega), appartenente al gruppo di opposizione di Borgo a Mozzano "Orgoglio Comune", chiede informazioni all'amministrazione comunale in merito al parcheggio in località di Roncato


lunedì, 1 giugno 2020, 22:29

Le Misericordie lavorano a un progetto di “campi estivi” per i più giovani

Di fronte alle necessità di tante famiglie del territorio e alle opportunità offerte dai decreti governativi e regionali, le Misericordie di Borgo a Mozzano e Corsagna, unitamente all’Associazione Sportiva S. Michele di Corsagna, hanno deciso di lavorare immediatamente alla elaborazione di un progetto di “campi estivi”


Prenota questo spazio


giovedì, 28 maggio 2020, 20:55

Bambina di cinque anni investita da un'auto: portata al Meyer

Grande spavento questa sera a Valdottavo: attorno alle 19.30, una bambina di cinque anni, in località Seimiglia, sarebbe sfuggita al controllo della nonna e sarebbe corsa in strada finendo per essere investita da un’auto, condotta da una giovane


giovedì, 28 maggio 2020, 10:27

Emergenza guanti: il commissario Covid si interessa alla richiesta della Misericordia

Il commissario per l’emergenza Covid-19 Domenico Arcuri ha risposto alla Misericordia di Borgo a Mozzano che lo scorso 12 maggio aveva segnalato la grande difficoltà nel reperire i guanti monouso, necessari alla RSA Convento San Francesco in una quantità di circa 600 pezzi quotidiani


mercoledì, 27 maggio 2020, 14:54

Un corso online per animatori educativi promosso dalla Misericordia

La Misericordia di Borgo a Mozzano, ora più che mai, impegnata al fianco della comunità: oltre ai servizi consueti che, nel rispetto di sempre più stringenti normative di sicurezza e sanitarie, continua a fornire, e a quelli resi necessari dall’emergenza epidemiologica, non perde di vista la formazione dei giovani e...


giovedì, 21 maggio 2020, 17:03

Aperti gli uffici di Sistema Ambiente: per accedere serve l'appuntamento

Aperti gli uffici di Sistema Ambiente di Borgo Giannotti e di Borgo a Mozzano. Da ieri, mercoledì 20 maggio, infatti, è possibile accedere alla struttura ma solo su l'appuntamento (per prenotare: 0583.33211 e 800.275445)