Anno 3°

venerdì, 5 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Fattoria Le Luci: dopo il Lucino arriva Biancaluce, il vino bianco

mercoledì, 8 maggio 2019, 15:02

di simone pierotti

La passione per il vino e la vitivinicoltura è una tradizione di famiglia per Anselmo Bartolai, che ne ha fatto una professione. Negli ultimi anni il giovane di Borgo a Mozzano ha deciso di recuperare i terreni e i vigneti di famiglia e, nel 2016, è nata la Fattoria Le Luci. Una vera e propria scommessa che oggi è divenuta un’azienda a conduzione familiare in grande espansione: sono 4000 i metri quadrati di vigne (situate sopra il capoluogo, a Rapaio, e a Cerreto), dove troviamo le tradizionali Sangiovese, Merlot, Sirah e Colorino, e Barsaglina e Mammolo, due vitigni autoctoni della Mediavalle.

Il vino rosso di produzione è il “Lucino” che si sta ritagliando uno spazio di tutto rispetto nel territorio e anche oltre. Nel 2017 Bartolai ha prodotto 3500 bottiglie di Lucino, al quale si è aggiunto anche un vino bianco, il “Biancaluce”, prodotto, al momento, nel quantitativo di 1000 bottiglie. Due vini che stanno riscontrando molti apprezzamenti e pareri favorevoli sia tra i ristoratori che gli addetti ai lavori, ma anche tra i consumatori.

Il titolare, Anselmo, era presente con uno stand ad Anteprima Vini al Real Collegio a Lucca, la principale vetrina promozionale per i vini del territorio.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


giovedì, 4 giugno 2020, 15:31

Criticità al parcheggio di Roncato: Bertieri (Lega) chiede lumi

Yamila Bertieri (Lega), appartenente al gruppo di opposizione di Borgo a Mozzano "Orgoglio Comune", chiede informazioni all'amministrazione comunale in merito al parcheggio in località di Roncato


lunedì, 1 giugno 2020, 22:29

Le Misericordie lavorano a un progetto di “campi estivi” per i più giovani

Di fronte alle necessità di tante famiglie del territorio e alle opportunità offerte dai decreti governativi e regionali, le Misericordie di Borgo a Mozzano e Corsagna, unitamente all’Associazione Sportiva S. Michele di Corsagna, hanno deciso di lavorare immediatamente alla elaborazione di un progetto di “campi estivi”


Prenota questo spazio


giovedì, 28 maggio 2020, 20:55

Bambina di cinque anni investita da un'auto: portata al Meyer

Grande spavento questa sera a Valdottavo: attorno alle 19.30, una bambina di cinque anni, in località Seimiglia, sarebbe sfuggita al controllo della nonna e sarebbe corsa in strada finendo per essere investita da un’auto, condotta da una giovane


giovedì, 28 maggio 2020, 10:27

Emergenza guanti: il commissario Covid si interessa alla richiesta della Misericordia

Il commissario per l’emergenza Covid-19 Domenico Arcuri ha risposto alla Misericordia di Borgo a Mozzano che lo scorso 12 maggio aveva segnalato la grande difficoltà nel reperire i guanti monouso, necessari alla RSA Convento San Francesco in una quantità di circa 600 pezzi quotidiani


mercoledì, 27 maggio 2020, 14:54

Un corso online per animatori educativi promosso dalla Misericordia

La Misericordia di Borgo a Mozzano, ora più che mai, impegnata al fianco della comunità: oltre ai servizi consueti che, nel rispetto di sempre più stringenti normative di sicurezza e sanitarie, continua a fornire, e a quelli resi necessari dall’emergenza epidemiologica, non perde di vista la formazione dei giovani e...


giovedì, 21 maggio 2020, 17:03

Aperti gli uffici di Sistema Ambiente: per accedere serve l'appuntamento

Aperti gli uffici di Sistema Ambiente di Borgo Giannotti e di Borgo a Mozzano. Da ieri, mercoledì 20 maggio, infatti, è possibile accedere alla struttura ma solo su l'appuntamento (per prenotare: 0583.33211 e 800.275445)